pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto!
     
Wed 29 January, 07:49:47
logo
avatar

loading...
NO JAVASCRIPT...
loading...
NO JAVASCRIPT...
loading...
NO JAVASCRIPT...


Condividi in siti e blog:
bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Caleb ti saluta

(racconto fantascienza, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
7.758 visite dal 21/03/2011, l'ultima: 1 mesi fa.
9 recensioni ricevute


Autore di quest'opera:


avatar di GTrocc
$
sostenitore 2011


Altre opere dell'autore



Descrizione: Il racconto, che ha partecipato a Gara 19, accenna alcune caratteristiche di un'ambientazione fantascientifica, per alcuni versi cyberpunk.

Incipit: Si comincia con uno spazio bianco. Non dev'essere necessariamente carta o tela, ma secondo me deve essere bianco. Altra cosa importantissima è l'ambiente circostante: non eccessivamente luminoso né arredato. È quasi sempre meglio una stanza spoglia da ogni elemento non indispensabile.


Caleb ti saluta
file: picopro-x937.jpg
size: 24,32 KB
Caleb ti saluta
file: caleb-ti-saluta.odt
size: 35,64 KB
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:

#caleb(1)    #monologo(1)    #cyberpunk(3)


up - files - recensioni - opere correlate -

Recensioni: 9 di visitatori, 9 totali.


Nota: Scrivere recensioni alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione del lavoro dell'autore GTrocc. Se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo: Caleb ti saluta - GTrocc. Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni devono essere lunghe almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche e collaborative.

Nota: le recensioni sono tue e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventano di proprietà dell'autore che hai recensito.

NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci nwun'opera a caso.

recensore:

Giuseppe Novellino
Recensione # 1, data 21/03/2011
L'originalità  del racconto, secondo me, sta nel fatto che è raccontato al futuro.
E poi si riesce a comunicare interesse e una certa tensione attraverso quel procedere che sa di "Istruzioni per l'uso". Si tratta dunque di un buon racconto cyberpunk, con tutte le atmosfere al posto giusto e un pizzico di novità  espressiva. Impeccabile mi sembra la forma, il linguaggio fluido, basato su terminologia appropriata. Si nota una competenza nel maneggiare il genere.



recensore:
avatar di Nina Moon
$
sostenitore 2011
Recensione # 2, data 21/03/2011
Premessa: non so se non capirci una mazza di racconti cyberpunk fa di me la persona più adatta a recensirne uno.
Probabilmente no.
Ma il racconto m'è piaciuto e lo volevo dire.
L'avevo sottovalutato quando l'ho letto durante lo svolgimento di gara 19, invece vederlo "su foglio bianco" me l'ha fatto apprezzare molto, forse perchè fa bugiardino, foglietto d'istruzioni, e ne facilita la lettura in quella chiave.
Mente manovrabile come consolle, acido che permette di accedere ai programmi che la guidano. Non so che darei per averne un po', e cancellare qualche ricordo. Ma sì, ma sì, il senso dovrebbe essere che la cosa è orribile, ma... è proprio in questa volontà  di manipolarci come un videogioco, che paradossalmente ci dimostriamo umani.
La parte per utenti esperti m'è risultata un po' di più difficile comprensione. O meglio: non ho capito. L'esempio del nonno morto m'ha spiazzato perchè avevo inteso la connessione tra picoprocessori come qualcosa di reale (anche se schermata dalle proprie esperienze).
Poi ho pensato che forse non sono la persona più adatta a recensire un racconto cyberpunk, non capendo una mazza dei medesimi. Perciò, GOTO Premessa.



recensore:
avatar di Sphinx
$
sostenitore 2011
Recensione # 3, data 26/03/2011
Molto carino. Da come è scritto si capisce che nel genere te la cavi alla grande. Potrebbe benissimo essere un breve estratto da un racconto molto più lungo. L'idea che sta alla base potrebbe essere terreno fertile per un sacco di situazioni cyberpunk.
Il mio consiglio è di riprendere in mano questo piccolo racconto per sviluppare altre idee, ma forse lo hai già  fatto.



recensore:
Recensione # 4, data 11/11/2011
Queste istruzioni per l'uso clandestino di un'interfaccia illegale sono al contempo inquietante per la possibilità  che danno all'utilizzatore di fare cose mirabilanti e umoristico in quanto ricorda molto le scritte sulle sigarette o le istruzioni dei farmaci. Tutti sanno che ci sono e perchè ma nessuno se ne cura poi troppo. Hai il prodotto? Lo usi. Originale, ben scritto e coinvolgente.



recensore:
Recensione # 5, data 03/06/2012
interessante e avvincente, sempre più manmano che si procede nella lettura e nella scoperta delle "funzioni avanzate". qualche zoppicamento come l'esempio del nonno, il cui fine esplicativo potrebbe essere ottunuto con una più chiara scrittura di quella parte di istruzioni.
vedo molto bene questo testo come incipit di un film alla Blade Runner o Tredicesimo Piano, in cui il testo è pronunciato da una voce sintetica nell'oscurità  più totale, dopodichè iniziano ad essere rivissuti i ricordi.



recensore:
avatar di Pardan
$
sostenitore 2013
(4 quest'anno)
Recensione # 6, data 13/06/2013
Bello, mi è piaciuto lo stile tecnico e distaccato dell'istruttore e il contrasto tra questo stile e i contenuti cyberfantascientifici. A parte il riferimento al nonno che non ho capito, il resto scorre bene fino alla fine. Tecnologico e inquietante.



recensore:
avatar di Isabella Galeotti
$
sostenitore 2019
(4 dal 2012)
Recensione # 7, data 26/06/2013
Non leggo spesso dei racconti come il tuo, ma ti dirò che alla fine mi è piaciuto.
Una macchina del genere, probabilmente chi la usa deve essere disperato.
Già  disperato dall vita che fa, e vorrebbe rivedere i "vecchi tempi".
Quindi in un futuro, penso non molto lontano ci sarà  una voce che ti darà  queste indicazioni, magari solo per un soldo stellare, si riuscirà  a vedere chi eravamo e se è valsa la pena "cambiare l'universo".
Morale bel racconto.



recensore:

Arcangelo Galante
Recensione # 8, data 20/06/2017
A parer mio, la bellezza e l'originalità della narrazione risiedono nel fatto che essa viene raccontata al futuro. Da li' in poi, si riesce a ottenere interesse e una certa tensione, attraverso quel procedere che sa di "istruzioni per l'uso". Si tratta di un bella storia cyberpunk, con tutte le atmosfere messe al posto giusto e, persino, costellata da un pizzico di novità espressiva. La forma è impeccabile, il linguaggio è scorrevole, fluido, basato sulla terminologia appropriata, per dipanare la vicenda. Si avverte dunque, una buona competenza e maestria nel genere. Applausi meritati!




recensore:
avatar di Ida Dainese
$
sostenitore 2019
(11 dal 2015)
Recensione # 9, data 13/08/2017
Racconto dall’atmosfera decisamente affascinante. La voce di Caleb istruisce e avverte di pericoli e illegalità con lo stesso tono preciso, senza turbamenti né entusiasmi, ma conscio delle possibili emozioni provate dai fruitori. Quel lasciare in pace il nonno, suadente come una sirena, è un avvertimento che sembra lampeggiare in rosso. La professionalità di Caleb è indiscussa: prepara, consiglia, informa, con una sfumatura di inconsapevole ironia quando avverte che la cosa è illegale ma si fa così e così. Mi ha divertito la storia della consolle che si può far ripartire col metodo vecchia scuola del collegamento fili.




up - files - recensioni - opere correlate -

(Licenza di default del sito)
Licenza Creative Commons
Caleb ti saluta di GTrocc è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.

(nwClicca qui per info sulla protezione delle opere.)

up - files - recensioni - opere correlate -
Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

pdf
nwL'Ape Regina (racconto narrativa, medio) di nwDixit

descrizione: Un racconto cyberpunk. Un eroe rinuncia alla propria vita e si trasforma in un programma informatico per denunciare una corporazione criminale. Una donna dovrà aiutarlo. Un'intelligenza artificiale militare lo insegue per ucciderlo definitivamente.

incipit: Provo una sensazione poco piacevole, simile all'inquietudine. Il codice dei dati nella rete ha un aspetto minaccioso, forse perché è nuovo per me, è ovunque e incombe da ogni direzione. E io sono diventato così piccolo, dopo essermi separato dal mio corpo fisico del mondo materiale. Ora sono puro pensiero senziente, libero di transitare attraverso le autostrade telematiche della grande rete globale. Libero dagli affanni dell'essere umano, cosa che non sono più, ma con una missione importante

#cyberpunk(3)    #software(2)



doc
nwDurma-Skermsli (racconto fantascienza, medio) di nwFederico Ferrauto

descrizione: Un viaggio unico al centro dei sogni dell'Uomo in grado di cambiare per sempre le sorti del Cosmo

#cyberpunk(3)    #sogni(31)    #sogno(70)    #uomo(55)    #viaggio(52)    #onirico(7)


Elencate 3 relazioni su 3 -

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera


nwNina Moon, nwGTrocc, nwCeleste Borrelli, nwCedimento Strutturale, nwStefano di Stasio, nwAndrea Leonelli, nwLibero, nwSimone Pelatti, nwLa voce nascosta, nwPardan, nwSphinx, nwBludoor, nwDarask, nwMichele Fazio, nwRiccardo Cecotti, nwIsabella Galeotti, nwDixit, nwIda Dainese, nwLorena, nwMassimo Baglione, e altri 7738 visitatori non iscritti.

7.758 visite in totale tra iscritti e visitatori.

up - files - recensioni - opere correlate -

Condividi nei social:


Vuoi aiutarci?

Sostieni l'Associazione culturale BraviAutori con una donazione, oppure acquistando una delle nostre pubblicazioni.

PayPal

gare
Hai un racconto breve che vuoi mettere alla prova?

nwLeggi le istruzioni e partecipa anche tu!

nwVedi scorse stagioni.

Racconti in Gara: 25
alla scadenza:
52 giorni

1° - Tempus Fugit, di Alessandro Mazzi (4,48)
2° - La luce dell'est, di Giorgio Leone (4,04)
3° - Demonite, di Roberto Ballardini (4,00)
3° - L'automobile intelligente, di Andr60 (4,00)
4° - Brianza Horror, di Athosg (3,58)
5° - Mafie, di Giampiero (3,54)
7° - Orologio, di Fausto Scatoli (3,38)
8° - Ma chi è Clelia?, di Carol Bi (3,13)
9° - Libellula, di Sonia85 (3,08)
9° - Quel sorriso, di Stefyp (3,08)
10° - Lei, di Laura Traverso (3,04)
10° - Nessuna Condanna, di Simone_Non_é (3,04)
10° - La morte di Charley, di L.Grisolia (3,04)
10° - Lettera a un padre, di Ianira Zeno (3,04)
11° - Il Calvario, di uno scrittore di gialli, di Namio Intile (2,92)
11° - Cadendo, di Gabrielegravina (2,92)
12° - Kryptonite, di Roberto Bonfanti (2,88)
13° - Sette settembre, di Selene Barblan (2,54)
14° - L'alba è ogni giorno nel mio cuore, di Giada.Trix (2,52)
14° - Blogiò, di Lodovico (2,52)
15° - Piazza Fontana, di ElianaF (2,50)


Racconti al momento fuori Gara per non aver ancora commentato (clicca il titolo per info)

- Alì il terribile, di Kork75
- Una stella, l'idea, di Stefano Giraldi Ceneda
- Domani, di Massimo Centorame

loading...
NO JAVASCRIPT...
loading...
NO JAVASCRIPT...

Negozio BraviAutori.it


negozio braviautori.it

I nostri libri ed ebook. Venite a visitare il nostro negozio su Lulu.com o su Amazon.it.
Le antologie sono tutte derivate dai nostri concorsi letterari, e alcuni ebook interi dei libri sono scaricabili gratuitamente da qui. Qualora vi cimentaste nella lettura, vi preghiamo di commentare i libri nelle apposite sezioni del forum indicate nella pagina delle pubblicazioni e, se proprio vorrete esagerare, anche nelle rispettive pagine del libro cartaceo e dell'ebook a pagamento.
Grazie, e buona lettura!

Vai al negozio su Lulu.com o su Amazon.it.

loading...
NO JAVASCRIPT...

Ultime opere viste
allarga

jpg
(poesia narrativa, brevissimo)
jpg
(grafica digitale altro)
txt
(poesia narrativa, brevissimo)
txt
(racconto narrativa, brevissimo)
txt
(racconto narrativa, breve)
docx
(poesia narrativa, brevissimo)
pdf
(racconto narrativa, breve)
txt
(poesia narrativa, brevissimo)
docx
(racconto narrativa, breve)
txt
(racconto narrativa, brevissimo)




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!

up

vota

Valid XHTML 1.0 Transitional
Sito consigliato da Freeonline.it
CSS Valido!

siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 18.232.51.247


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 19.1001

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Contatti e informazioni


© 2006-2020
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,94 secondi.
up