pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sun 09 August, 13:18:05
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Napule nun chiagnere

(racconto dialettale, brevissimo - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
981 visite dal 06/12/2010, l'ultima: 1 settimane fa.
4 recensioni ricevute


Autore di quest'opera:

Altre opere dell'autore

Titoli simili:
nessuno

Descrizione: È una poesia di cui tratta la napoli attuale ma una napoli di ieri di oggi e anche di domani. Nella poesia si presenta una Napoli debole ma con un grande spirito di forza e coraggio di questa bellissima città.


Napule nun chiagnere
voce
file: documento.rtf
size: 8,21 KB
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
#dialetto(3)    #pianto(11)    #napoli(10)



Recensioni: 4 di visitatori, 5 totali.

Nota: Scrivere recensioni alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione del lavoro dell'autore Carlo Gragnaniello. Se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Napule nun chiagnere - Carlo Gragnaniello".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni devono essere lunghe almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche e collaborative.

Nota: le recensioni sono tue e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventano di proprietà dell'autore che hai recensito.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci nwun'opera a caso.

recensore:

Giuseppe Novellino
Recensione # 1, data 06/12/2010
Forza, Napoli! Ti siamo vicini. La poesia in dialetto pare uscita dal cuore come un grido di dolore, ma non disperato. Non bisogna disperarsi, infatti. Disperarsi è negativo...e inutile. La Napoli di Totò, di Edoardo è la Napoli che abbiamo tutti nel cuore. Ma se siamo gente di vero cuore non dobbiamo dimenticare questa Napoli, di oggi. La poesia è struggente, ma andrebbe rivista un po' nella scrittura. Per esempio, all'inizio dei versi della prima strofa ci vuole l'apostrofo, non l'accento.



recensore:

risposta dell'autore, data 06/12/2010
Grazie per il tuo consiglio ma sopratutto grazie per questa ottima recensione. Very Happy



recensore:
avatar di Angela Di Salvo
Angela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (3 dal 2011)

Recensione # 2, data 07/12/2010
Molto pertinente questo componimento in dialetto dedicato a Napoli, una bellissima e gloriosa città , patria di grandi uomini e di gente viva e laboriosa,salita agli onori della cronoca per eventi che "ne deturpano e "sporcano" l'immagine. Dalla lettura dei versi e dall'uso accorato dell'anafora "Napule nun chiagnere",è come se il poeta avvertisse il malessere della città  vista come una creatura vivente, come se si volesse prendere cura di consolare le sue lacrime, di lenire le sue ferite, mandandole un messaggio di speranza e prospettando la possibilità  della "sua" rinascita. Un testo "sentito" e spontaneo, lontano dalle artificiosità  della metrica. L'uso del dialetto ricorda l'afflato di autenticità  che si respira nelle belle poesie in gergo del Porta(milanese) e del Belli(romano).



recensore:

Silviabe
Recensione # 3, data 18/03/2012
Questi versi nel dialetto a mio parere più dolce e musicale di tutti i dialetti, racchiude dentro di se tutte le vicissitudini che questa meravigliosa città  ha dovuto attraversare, dalle occupazioni che nel corso dei secoli l'hanno fatta preda, al passaggio di culture lontane che Napoli seppur in lacrime ha fatto proprie. Versi antichi eppur così attuali.



recensore:

Arcangelo Galante
Recensione # 4, data 10/09/2017
Un bel sapore originale, questa poesia, che invita la città partenopea a non lasciarsi andare, dinanzi alle svariate e pesanti contingenti difficoltà, che tentano di metterla, completamente, in ginocchio. L'autore, ha sapientemente realizzato un bel quadretto di Napoli, assai interessante, dal punto di vista, panoramicamente, culturale e sociale, lanciando un appassionato e accorato incoraggiamento, rivolto al lettore e persino agli abitanti, nel non demordere davanti a niente, anzi, rialzandosi, per mostrare al mondo intero l'innegabile forza posseduta e la dignità di una città meravigliosa, in grado di suscitare emozioni indescrivibili. L'opera, scritta in vernacolo, ricorda l'afflato di autenticità che si respira, nelle belle poesie in gergo di importanti autori letterari, esprimendo un "sentire" antico, eppure sempre attuale, quando si toccano temi così significativi. Applausi meritati. Un cordiale saluto, Carlo.




up - files - recensioni - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Napule nun chiagnere di Carlo Gragnaniello è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)
(nwClicca qui per info sulla protezione delle opere)

up - files - recensioni - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, medio)  di nwPatonsio

incipit: La sera, rimbecillita dalla calura, s'era ormai decisa a stravaccarsi sul terreno dell'anzianotta contea di M*****, dove la cenere dei morti istruiva la polvere delle strade sul da farsi, ed ebbra d'invincibile indolenza, senza neanche rendersene gran conto, lasciava che le ombre, prive dei con-trolli di rito, si adagiassero al suolo come - svogliate anch'esse - onde stracche.

#cura(6)    #ospedale(14)    #sicilia(15)    #dialetto(3)


(racconto narrativa, breve)  di nwNiccolò Mencucci

descrizione: "[...] La Bora nassi in Dalmazia, la se scadena a Trieste e la mori a Venezia [...]"

#dialetto(3)    #friuli(3)    #ragazza(32)    #trieste(2)    #bora(1)


(racconto narrativa, brevissimo)  di nwStella Demaris

descrizione: In questo pdf trovate sei racconti: La Maga del Caffè, Il Segreto della Maggiordoma, Il Battello dei Gatti di Amsterdam, Non di Sola Carne, Lilium Tigrinum, Il Quid del Suffisso.

incipit: Il mio passato è segnato da un'ombra scura: l'incapacità di fare un buon caffè. Fino a qualche anno fa sono stata totalmente negata e, malgrado fossi e sia tuttora una discreta cuoca, ogni volta che ricevevo ospiti i pranzi e le cene, puntualmente, si concludevano con un disastro...

#amsterdam(2)    #battello(1)    #caffe(6)    #caffeomanzia(2)    #carne(4)    #dea(10)    #divinazione(1)    #donne(31)    #egitto(4)    #felini(1)    #fondi(1)    #gatti(7)    #ironia(18)    #lilium(1)    #maga(2)    #maggiordoma(1)    #maggiordomo(1)    #magia(31)    #mistero(46)    #olanda(3)    #oracoli(1)    #piante(11)    #porchetta(1)    #quid(1)    #ridere(12)    #roma(14)    #romanziere(1)    #saggistica(2)    #scrittura(10)    #segreto(19)    #surreale(42)    #travestimento(2)    #bastet(1)


(racconto fantascienza, breve)  di nwMaurogonella

descrizione: Un domani non troppo lontano in cui sulla Terra i vegetali sono proibiti per legge.....

incipit: Me ne sto seduto su un basso sgabello di Urbanglass e penso a Speranza che si agita nell’artificiale vento mattutino. Non posso accettare l’idea che un qualche insignificante Cittadino sbucato fuori da questa grigia massa di bulloni umani, tutti così paurosamente uguali, abbia denunciato me e la mia Speranza.

#distopia(10)    #futuro remoto(3)    #proibizionismo(1)    #punizione(2)    #ribellione(9)    #piante(11)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwDiego Raffaele Ciliberto

descrizione: Finito l'amore, rimase il dolore, ed il suo pianto

incipit: Acre e' il sapore delle lacrime che versa il mio cuore.

#dolore(84)    #pianto(11)    #amore(558)


(pittura altro)  di nwBaffon

#albero(51)    #buio(29)    #rosso(27)    #pianta(11)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwAngela Mori Angelika

descrizione: Poesia che pala dei sogni di una bambina divenuta donna ce vive l'incubo della violenza

incipit: Dal sogno alla realta’ S’imprigionava nei miei sogni ogni sera, Diventava ciò che volevo fosse Conversava le lingue che sapevo parlare,

#dolore(84)    #donna(107)    #giochi(4)    #gioia(20)    #infelicita(5)    #matrimonio(12)    #passione(65)    #pianto(11)    #sogno(75)    #tristezza(48)    #urla(5)    #violenza(26)    #amore(558)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwCarmine ianniello

incipit: S'udiva....

#pianto(11)

Elencate 10 relazioni su 22 -
 
10
20
30
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni - opere correlate -

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera


nwStefano di Stasio, nwRossella e Umberto, nwAngela Di Salvo, nwElisanoyz, nwCarlo Gragnaniello, nwGabriele Filippone, nwNadia72, nwCeleste Borrelli, nwNina Moon, nwMassimo Baglione, nwSilviabe, nwEmal, nwIm In Love With Love, nwLuana1967, nwDaniela kiss, e altri 966 visitatori non iscritti.

981 visite in totale tra iscritti e visitatori.

up - files - recensioni - opere correlate -



PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!

up

vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.228.11.9


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Contatti e informazioni


© 2006-2020
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 1,1 secondi.
up