pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Mon 17 June, 21:31:24
logo

bookmark Metti nei segnalibri

qr code

La ciambella del giovedì

(racconto altro, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 10 minuti
11 visite dal 24/05/2024, l'ultima: 1 settimana fa.
1 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:
avatar di Maria Spanu
nwMaria Elisabetta Spanu
(collaboratore)
$ donatore 2023 (2 dal 2021)





Descrizione: Un racconto improntato sull'importanza delle piccole cose, quelle spesso dimenticate, date per scontato, ignorate.

Incipit: Quella mattina si svegliò con un senso di pace interiore profonda, in lui nacque una voglia smisurata di una ciambella al pistacchio, che comperava ogni giovedì.


La ciambella del giovedì
file: opera.txt
size: 11,33 KB
Tempo di lettura: meno di 10 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:
#piccole cose(1)    #quotidianita(2)    #semplicita(8)    #simbolo(4)    #ciambella(1)



Recensioni: 1 di visitatori, 2 totali.
  recensisci / commenta

recensore:

Recensione o commento # 1, data 13:02:17, 24/05/2024
Ciao Maria Spanu,

"La ciambella del giovedì" è stato uno dei primi racconti che ho commentato quando sono venuto qui, era fine dicembre. Mi fa piacere rileggerlo. Mi fa piacere rileggerti. Non ti ricommento il racconto, perché avendolo commentato all'epoca, ti posso solo ripostare quello che rimane di ciò che già scrissi:

"A. Giordano ha scritto: ↑24/12/2023, 16:57 Piccoli fatti della vita, appunto, solo in apparenza di poco valore ma non meno preziosi. Come mangiare una ciambella al pistacchio, bere un bicchiere d'acqua o una birra ghiacciata, osservare dalla finestra una coppia che si abbandona in piccole effusioni amorose…"

Che è il tema/nucleo centrale di questo bel racconto.

Saluti,

Antonio



recensore:
avatar di Maria Spanu
nwMaria Elisabetta Spanu
(collaboratore)
$ donatore 2023 (2 dal 2021)

risposta dell'autore, data 14:54:05, 24/05/2024
Grazie mille, gentil Antonio.
Purtroppo questo periodo sono un po' assente pr via di troppi impegni lavorativi e del bambino, ma cerco di leggervi quando ho possibilità.

A presto!





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
La ciambella del giovedì di Maria Elisabetta Spanu è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, breve)  di nwGiacomoB
Descrizione: Ipotetico inizio di una storia.
incipit: Scrutavo l'orizzonte. Scrutavo… è una linea… cosa vorrai mai 'scrutarè? Forse come concetto… il 'concetto' che mi stava bruciando le interiora. L'avevo conosciuta a un evento di lavoro.

tags: #bivi(2)    #quotidianita(2)    #scelte(13)    #sliceoflife(2)


(racconto narrativa, breve)  di nwIlaria Motta
Descrizione: Cosa può risvegliare un profumo? Un racconto breve vagamente proustiano, ma con un profumo dal sentore floreale al posto di una madeleine, e qualche istruzione culinaria semplice.
incipit: Dodici e quarantadue. Puntuale come un orologio svizzero, o quantomeno come ogni volta che esco da lavoro in orario. Puntuale arriva anche la domanda su cosa potrò mai cucinarmi nella pausa pranzo che sembra sempre troppo breve e poco riposante. Se avessi un po' più di tempo, potrei pescare qualche idea dal mio ricettario, fra cui molte sono le ricette della nonna. O "nonnissima", come amavo definirla.

tags: #cibo(24)    #cucina(13)    #cucinare(1)    #nonna(42)    #nostalgia(39)    #ricordo(205)    #semplice(3)    #semplicita(8)    #ricetta(3)


Descrizione: Piccola cronistoria di un'uscita all'alba in una città "accaldata" con incontri di umanità fra il serio ed il faceto.
incipit: Accade poi in una mattina, in una città qualunque di un'estate qualunque, di tuffarsi nel buio sconosciuto della pre-alba, complice il logorio di notti semi-insonni fra pale e similari, cercando bolle di carezzevole frescura. E capita così di incrociare prototipi di un'umanità variegata evasa da palazzi farciti di calura tiranna.

tags: #camminare(3)    #citta(42)    #cuore(95)    #estate(57)    #ironia(22)    #persone(9)    #semplicita(8)    #umanita(35)    #alba(24)


(racconto altro, breve)  di nwMaria Cristina Tacchini
Descrizione: Un luogo di pace e di meditazione può fare miracoli, come ad esempio far tornare la voglia di scrivere parlando di immagini, sensazioni e ricordi che sempre rimangono negli archivi del cuore.
incipit: E torno a riempire le pagine di un quaderno antico che profuma di fanciullezza senza pensieri, di banchi di scuola elementare, di cartelle portate a mano con corredo di pastelli Giotto e, per la gioia di un cuore bambino, di veneziane profumate di marmellata all'albicocca.

tags: #fanciullezza(1)    #natura(61)    #ricordi(205)    #semplicita(8)    #silenzio(47)    #quiete(7)


(racconto altro, breve)  di nwMaria Cristina Tacchini
Descrizione: Piccolo viaggio di fantasia alla riscoperta della passione per la fotografia e per la vita semplice.
incipit: Moka vecchia amica Galeotto fu il caffè-caffè (per intenderci quello della vecchia moka, lontano cugino del solubile) che stamani, a riconferma della sua sferzata confortevole-creativa, mi ha lanciato i primi flebili messaggi di un risveglio fotografico imminente.

tags: #borghi(1)    #cuore(95)    #liberta(69)    #montagna(36)    #semplicita(8)    #silenzio(47)    #sogni(167)    #tranquillita(3)    #caffe(23)


Descrizione: Breve dissertazione sulla domenica di una ex-bambina ancora innamorata della sua domenica.
incipit: C'era una volta…… la domenica "Domenica è sempre domenica" decretava una rincuorante canzoncina del tempo passato ancora melodia d.o.c., inneggiando alle carezzevoli campane che dondolavano festose per enfatizzare e celebrare il dì di festa.

tags: #essenziale(2)    #famiglia(93)    #gioia(25)    #infanzia(29)    #nostalgia(39)    #ricordi(205)    #semplicita(8)    #domenica(6)


Descrizione: Il passato, enfatizzato da ricordi piacevoli di vita semplice bambina, genera spesso confronti con un presente di vita adulta più razionale, in un periodo storico decisamente non facile.
incipit: Di fiordalisi e di papaveri raccontavano i miei quaderni con grembiulino nero e fiocco, di formiche estive bacchettone a far la ramanzina a cicale perdigiorno, di campi di mais pronti a trasformarsi in conviviali e sorridenti polente. Un girotondo di semplicità spicciola di fine scuola, senza fronzoli e senza mascherine.

tags: #alba(24)    #bellezza(33)    #caffe(23)    #natura(61)    #nostalgia(39)    #ricordi(205)    #semplicita(8)    #tramonto(44)    #vita(353)    #giugno(3)


(racconto altro, breve)  di nwMaria Cristina Tacchini
Descrizione: da definire...
incipit: Succede a volte, nel viaggio altalenante di noi passeggeri della vita, che ti ritrovi in un sabato mattina senza smalto e senza carattere a voler partire alla ricerca di luoghi senza griffes e senza commesse cinguettanti.

tags: #essere(25)    #fuga(21)    #liberta(69)    #natura(61)    #rilassatezza(3)    #svago(2)    #vintage(2)    #semplicita(8)

Elencate 10 relazioni su 12 -
 
10
20
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!



php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3

Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 100.28.227.63


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione



map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Opere generate da/con Intelligenza Artificiale Generativa

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2024
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.13 secondi.




Dedicato a tutti coloro che hanno scoperto di avere un cervello,
che hanno capito che non serve solo a riempire il cranio e che
patiscono quell'arrogante formicolio che dalle loro budella
striscia implacabile fino a detonare dalle loro mani.

A voi, astanti ed esteti dell'arte.

(Sam L. Basie)




Special thanks to all the friends of BraviAutori who have
contributed to our growth with their suggestions and ideas.