pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sun 25 July, 13:48:47
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

La tua gente è la mia gente

(racconto giallo, medio - per tutti)
Tempo di lettura: 20 / 30 minuti
36 visite dal 21/05/2021, l'ultima: 4 settimane fa.
2 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:
avatar di Namio Intile
nwNamio Intile
$ sostenitore 2021 (3 dal 2019)


Descrizione: Un vecchio professore trovato morto, un ufficiale dei carabinieri che indaga, ma non ci troviamo in Italia, bensì in Cile, alla vigilia del golpe del 1973.

Incipit: Esco di casa, in una mattina uguale a ogni altra, e prendo il primo bus che corre lungo l'avenida Santa Rosa; un'ora di strade quasi libere dal traffico dell'ora di punta e scendo lungo l'Alameda che sono quasi le sette. L'aria è frizzante e sa di buono, mi incammino senza fretta per i suoi lunghi giardini, al centro tra le due carreggiate, e passo di fretta davanti al Ministero della Difesa, un informe rettangolo di cemento armato basso e senza balconi, lasciandomi alle spalle la facciata rococò…


La tua gente è la mia gente
voce
file: opera.txt
size: 45,01 KB
Tempo di lettura: 20 / 30 minuti



Elenco Tag dell'opera:
Questa opera non ha ancora dei tag. (suggerisci tu)


Recensioni: 2 di visitatori, 3 totali.
recensisci/commenta

recensore:
avatar di Selene Barblan
nwSelene Barblan
$ sostenitore 2021 (7 dal 2019)

Recensione o commento # 1, data 23/05/2021
"Giorno dopo giorno mi convinco che sia necessario affrontare l'esistenza muniti d'una una sorta di malinconico disincanto e di stoico distacco".

Quanto mi piacerebbe esserne capace… sicuramente molte ansie e preoccupazioni svanirebbero come sabbia trasportata via dal vento.

Non so bene come commentare questo racconto, se non dicendo che mi ha davvero risucchiata. L'ho letto d'un fiato. Hai saputo dare vita ai personaggi, anche quelli morti. Hai creato il mistero e l'hai svelato, alla fine, senza ricorrere a sterili spiegazioni. Hai ricreato un luogo e un'epoca, come se l'avessi vissuta e la fai vivere in prima persona a chi legge. Lo trovo estremamente personale, come racconto, ma non mi so spiegare perché.

Bentornato Namio, sono davvero felice di rileggerti, con questo ottimo racconto.

Ho due note che probabilmente sono inopportune: in due occasioni mi sembra che nei dialoghi ci siano delle espressioni dialettali (tipo salire qualcosa) che però forse fanno parte anche del gergo cileno. C'è inoltre un periodo che non mi sembra un dialogo ma è messo tra caporali.



recensore:
avatar di Namio Intile
nwNamio Intile
$ sostenitore 2021 (3 dal 2019)

risposta dell'autore, data 23/05/2021
Ciao, Selene. Grazie per il benvenuto, i problemi familiari sono rientrati, stamattina sono pure riuscito a fare il primo bagnetto della stagione in un mare deserto e cristallino e così ho avuto la sensazione di aver lavato d'un solo colpo, nel mio mare, un inverno terribile.
Ti ringrazio per le segnalazioni al testo, c'era un discorso diretto segnalato erroneamente, ma mi pareva di averlo messo a posto. Comunque ricontrollo il testo anche per le altre tue indicazioni.
L'incipit riflette alcune mie idee a cui ho cercato di rimaner fedele. L'ansia e l'angoscia sono due terribili compagni di strada a cui bisogna lasciare il minor spazio possibile.
Quanto al racconto, ho provato a costruire un giallo ambientato in una città in cui ho vissuto per un po' (ne ho scritto ne Il Rittorno) e che quindi conosco, conosco i luoghi, come l'umanità che la popolava.
Se funziona come pare, non posso che esserne contento.
Il titolo l'ho preso dal libro di Ruth, una storia biblica meravigliosa che pessime traduzioni e la Chiesa Cattolica hanno cercato in tutti i modi di trasformarla in altro.
Ciao e grazie per esserti fermata a chiacchierare un po'.



recensore:
avatar di Selene Barblan
nwSelene Barblan
$ sostenitore 2021 (7 dal 2019)

Recensione o commento # 2, data 23/05/2021
Mi fa molto piacere sapere che la tua situazione famigliare sia migliorata. Goditi il mare e la calma che porta.

Il racconto sì, a mio modesto parere funziona perfettamente, buona continuazione e spero di leggere presto altre tue opere.

Ps.: buona gara Smile





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)


L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
La tua gente è la mia gente di Namio Intile è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera
Nessuna opera correlata

Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 35.172.136.29


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,25 secondi.