pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Thu 17 June, 19:10:20
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

μελαγχολία

(aforisma altro, brevissimo - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
27 visite dal 06/04/2021, l'ultima: 1 giorni fa.
2 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:

Descrizione: La malinconia non è rifuggire la realtà, ma penetrarla nelle viscere.

Incipit: Malinconia è…


μελαγχολία
voce
file: malinconia-aforisma.docx
size: 13,03 KB
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:


Recensioni: 2 di visitatori, 4 totali.
recensisci/commenta

recensore:

Mari
Recensione o commento # 1, data 06/04/2021
Quella malinconica è un'emozione che prima o poi siamo destinati a provare tutti nella vita. Spesso scaturisce da piacevoli ricordi oppure dalla consapevolezza che certe cose non possano tornare più. Così come scrive l'autrice, non si tratta di un'emozione negativa. Alcune volte può portare con sé un po' di sofferenza ma è tra le più profonde emozioni che l'uomo riesca a vivere. Credo sia importante dar voce a questa sensazione, come sempre l'autrice in poche battute riesce a far vibrare le corde dell'anima…



recensore:

risposta dell'autore, data 07/04/2021
Sono d'accordo con il fatto che la malinconia possa scaturire da esperienze positive e negative che hanno lasciato un segno nella nostra anima. La sensibilità è un dono che non è dato a tutti. Sono contenta di riuscire a comunicare i miei sentimenti. Grazie



recensore:
avatar di Marcello Rizza
nwMarcello Rizza
$ sostenitore 2021

Recensione o commento # 2, data 07/04/2021
Ciao Rossella. Il tuo aforisma mi fa pensare a una sorta di malinconia più vicina alla parola tedesca sehnsucht, che facilmente viene indicata in qualche vocabolario come "nostalgia" ma che invece è intraducibile con una sola parola in italiano. Ti consiglio di approfondire questa parola tedesca se già non la conosci. E mi fai pensare a tantissime belle opere dove sehnsucht (e quello che hai pensato per noi) trova immenso spazio. Ti cito la mia preferita: Heimat di Edgar Reitz. È una mastodontica opera cinematografica di rara e importante sensibilità, e sehnsucht viene più volte citato. Grazie per questo profondo pensiero.



recensore:

risposta dell'autore, data 07/04/2021
Salve Massimo, sono contenta che il mio aforisma le abbia comunicato qualcosa di bello. La ringrazio soprattutto per i suoi consigli che seguirò perciò andrò alla ricerca dell'opera che mi ha consigliata e che non ancora conosco. Il termine tedesco Sehnsucht ho avuto modo di incontrarlo da varie ricerche che ho effettuato, in particolare ho trovato il termine anche nella filosofia di Heidegger. Questo termine sembra tradurre lo sforzo, l'anelito di raggiungere un qualcosa di inafferrabile è infatti genericamente reso con "desiderio di desiderio" o "desiderio di mancanza". Sicuramente questo è uno dei sensi del mio aforisma che lei ha acutamente colto: il bisogno dell'uomo di verità universali che tuttavia non può cogliere in quanto essere finito e in particolare mi riferisco alle verità metafisiche. Ho usato il termine malinconia anche in un'altro senso ovvero facendo riferimento in parte alla letteratura del decadentismo. Malattia, malinconia, follia sono esperienze, chiavi di lettura della vita attraverso le quali si penetra visceralmente la realtà cogliendone i sensi nascosti, scoprendo quelle verità che ancora restavano velate. Per l'etimologia ho invece fatto riferimento alla parola greca μελαγχολία (melanconia) utilizzata dal filosofo Galeno nella sua teoria dei quattro umori (elaborata sulla scia di Ippocrate ed Aristotele, ma è con Galeno che essa diventa vera scienza e ne trarrà poi ispirazione anche il sapere medico arabo che nasce proprio dalle traduzioni dei testi greci ad opera dei filosofi della fálsafa) e in particolare alla teoria della complessione ovvero quella perfezione data dall'equilibrio tra psiche e corpo organico, concetto che poi rivediamo anche in Avicenna e in particolare nella dottrina della doppia faccia dell'anima da un lato come principio psichico e quindi sostanza spirituale separata dal corpo, dall'altra come "perfezione operazionale di un corpo dotato di organi" e quindi non separabile dal corpo. Secondo Galeno, l'eccesso o il difetto di uno dei quattro umori determinava i quattro diversi temperamenti. Nello specifico quello melanconico la cui sede è la milza e il suo umore è la bile nera, è il temperamento dell'uomo triste dotato di grande sensibilità e incline a creazioni artistiche. È qui che trova senso e origine il termine da me utilizzato. La malinconia quindi non è propria dell'uomo che rifiutando il mondo, assume un atteggiamento passivo, è anzi dell'uomo sensibile che con indole poetica tenta di cogliere i sensi nascosti della realtà. Mi scusi per essermi dilungata nella trattazione del senso del termine da me utilizzato, ma studiando filosofia è innata la necessità di richiamarsi a vari collegamenti.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)


L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
μελαγχολία di Rossella D'Ambrosio è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(poesia narrativa, brevissimo)  di nwDalila

tags: #anima(82)    #stella(37)    #malinconia(34)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwPaolo Maccallini

tags: #alberi(52)    #malinconia(34)    #morte(183)    #ricordi(135)    #tempo(74)    #vita(196)    #lacrime(24)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwAndrea Leonelli

descrizione: Poesia vincitriche al concorso (Dis)sensi organizzato da Hermes Academy

tags: #amarezza(6)    #concorso(4)    #malinconia(34)    #premio(3)    #sogno(110)    #amore(590)


(poesia narrativa, breve)  di nwErmione

descrizione: Epistola scritta tra veglia e sonno alla mia voce interiore.

incipit: Ti scrivo in forma poetico -- epistolare (sono il solco, l'abisso, il fosso, sono vecchio) per un eccesso di franchezza su un foglio stremato dal tempo.

tags: #amore(590)    #ignoto(2)    #malinconia(34)    #mistero(49)    #passione(60)    #saudade(1)    #dolore(85)


(racconto narrativa, breve)  di nwThe Dark Angel

descrizione: Un incontro inaspettato, in un luogo denso di ricordi

tags: #amore(590)    #ex(2)    #incontro(27)    #infelice(2)    #infelicità(4)    #malinconia(34)    #nostalgia(29)    #parole(28)    #pensieri(107)    #ricordi(135)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwVivì

descrizione: Una poesia che tocca l'argomento dell'anzianità. Il passo si fa' incerto e s'incurvano le spalle e negli occhi brilla una lacrima di malinconia...

tags: #incertezza(5)    #malinconia(34)    #vecchiaia(8)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwEddie1969

descrizione: Sensazioni, immagini, premonizioni, commozione, ricchezze, piccoli grandi drammi, legati all'arrivo della stagione autunnale, e a quello che essa rappresenta.

incipit: Sdraiato nell'erba selvatica, in alto...

tags: #autunno(27)    #immagini(17)    #malinconia(34)    #premonizioni(2)    #sensazioni(6)    #commozione(4)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwEddie1969

incipit: Il vento caldo si alza e rende irreale febbraio. L'inverno è scomparso stasera. Rumore di passi e ossigeno.

tags: #aria(11)    #città(27)    #malinconia(34)    #febbraio(3)    #luci(71)    #nuvole(22)    #onirico(6)    #realtà(20)    #ragnatela(3)    #sogno(110)


(canzone altro, brevissimo)  di nwEddie1969

descrizione: Un amore o solo il bisogno di amare qualcuno dettato dall'incapacità di vivere serenamente, di risolvere i propri problemi, di camminare da soli?

incipit: Cara Elisa, i ciliegi in fiore sono già una macchia di bianco; questa primavera, a dire il vero, non mi sento poi così stanco...

tags: #attrazione(1)    #ciliegi(2)    #fiori(72)    #insicurezza(2)    #malinconia(34)    #pioggia(31)    #primavera(28)    #serenità(8)    #formazione(1)    #acqua(49)

Elencate 10 relazioni su 34 -
 
10
20
 ... 
40
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.80.5.103


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,34 secondi.