pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Tue 21 May, 21:43:47
logo

bookmark Metti nei segnalibri

qr code

Filosofare

(aforisma altro, brevissimo - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
32 visite dal 03/04/2021, l'ultima: 1 mese fa.
1 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:




Descrizione: da definire...

Incipit


Filosofare
file: aforisma-mio.docx
size: 75,18 KB
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:



Recensioni: 1 di visitatori, 2 totali.
  recensisci / commenta

recensore:

user deleted
Recensione o commento # 1, data 13:29:34, 05/04/2021
Questo aforisma esprime un'idea a mio parere di importanza cruciale. Innanzitutto invita alla pacata accettazione dei propri limiti umani, a una consapevole presa d'atto che conoscenza è prima di tutto coscienza del proprio "non so". Ma fa anche balenare il pericolo insito nell'atteggiamento di chi non percepisce la linea di confine tra il proprio "so" e il ben più vasto "non so". Sottolinea infine l'importanza decisiva dell'esercizio del dubbio e, implicitamente, l'insidia insita nella "certezza delle proprie certezze".
Tutti ci poniamo delle domande. Chi pretende di conoscere tutte le risposte s'inganna: la sua certezza deriva direttamente dalla sua ignoranza. Chi è cosciente del limite del proprio sapere, deriva questa consapevolezza dalla vastità delle sue conoscenze e dall'ampiezza del suo punto di vista, che consegue a quelle conoscenze di cui è valore aggiunto. Quando è prevalsa, in chi deteneva le leve del potere, la miope pretesa di imporre quella che credeva essere "la verità", allora sono state scritte pagine buie della storia dell'uomo. In luoghi lontani o vicini. Nel passato più remoto, ma anche in quello recente. Ieri come oggi.



recensore:

risposta dell'autore, data 00:00:00, 05/04/2021
Cara Loredana sono sempre contenta dei suoi commenti analitici direi. Lei ha perfettamente spiegato ciò che l'aforisma vuole comunicare. L'impossibilità da parte dell'uomo quale essere finito, di possedere conoscenze e verità che talvolta trascendono la condizione umana. L'uomo è stato descritto dai filosofi come "animale metafisico" poiché sente il bisogno di interrogarsi su questioni esistenziali. Egli aspira a possedere delle verità, ma spesso le baratta per il bisogno di possedere certezze seppure illusorie. Come lei osservava facendo riferimento anche al "so di non sapere" socratico, la premessa per camminare sulla strada della conoscenza è l'accettazione, la presa di coscienza dei propri limiti. Altro punto di partenza fondamentale è mio avviso guardare alla realtà da punti di vista sempre più distinti e inediti s-coprendo quelle verità che pur essendo sotto gli occhi di tutti non sono però colte da tutti. Vi sono poi verità oggettive, ma anche verità relative. La pretesa cieca di possedere ogni verità della quale andiamo in ricerca è un fallimento gia in partenza. Il fascino della conoscenza risiede nella sua infinità e nella sua inafferrabilità talvolta. Mi vengono alla memoria alcuni studi condotti sul Prospettivismo descritto dal filsofo Ortega y Gasset e in particolare credo che questa sua citazione racchiuda il senso autentico del mio aforisma: "Seppure l'orizzonte che tutti noi guardiamo è il medesimo, le finestre dalle quali i nostri occhi scrutano sono infinite". Grazie dei suoi commenti critici che accolgo sempre con grandissimo piacere.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Filosofare di Rossella D'Ambrosio è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, breve)  di nwAlessandro Liafanti
Descrizione: Un raccontino sul silenzio, quello strano fenomeno che sembra perduto oggigiorno, dato il chiasso che impera nelle nostre vite. Purtroppo, però, quel silenzio che spesso rappresenta un riparo dal mondo, può anche diventare il peggiore degli incubi.
incipit: Il silenzio. Cos'è il silenzio? Mancanza di rumore? Assenza di suoni? Incapacità di percepire il brusio di sottofondo che accompagna ogni nostro passo, ogni nostro movimento, ogni singolo impercettibile attimo del nostro essere vivi? Ma, soprattutto, c'è una cosa che ho tenuto sempre presente eppure taciuta in ognuna di queste possibili risposte. Il suo essere un qualcosa di meno da qualcos'altro; il silenzio è stato sempre definito in negativo. Sarà la via giusta?

tags: #adozione(5)    #deserto(18)    #filosofia(30)    #lettera(30)    #marina(14)    #silenzio(47)


(racconto biografia, breve)  di nwJoe Sardo
Descrizione: Un Uomo e il suo bagaglio a mano, un punto interrogativo in viaggio verso la ricerca di un punto esclamativo. Un viaggiatore somma di tutte le cose sentite, annusate, viste, toccate, assaporate.
incipit: Da quella notte del 16 Aprile del '77, le Essenze, le Forme, i Sapori, i Suoni, i Colori che nel nel corso del suo viaggio esistenziale aveva assorbito, ogni giorno sempre di più, riempirono il suo bagaglio a mano. Reduce da questo cammino lungo 33anni, sempre più stanco, decise di trascorrere la notte in un rifugio. Trovò riparo dentro un giaciglio chiamato il rifugio della malinconia. Lascerà qui la sua valigia, verserà qui il contenuto. Passata la notte,

tags: #antropologia(2)    #filosofia(30)    #istruzione(15)    #psicologia(10)    #sociologia(2)    #viaggio(132)    #vita(353)    #esistenza(13)


(racconto narrativa, breve)  di nwGerardo D Orrico
Descrizione: Diario estivo duemila e undici.
incipit: "E' la tua presenza, è più forte della mia. Quelli sono parassiti se ti fai mordere ti mangiano, a presto amore, ricordi sei tu che devi ricordare? Sembra che siamo già nati a presto."

tags: #bene(9)    #estate(56)    #filosofia(30)    #male(16)    #well(1)    #diario(79)


(racconto narrativa, medio)  di nwNihilismee
Descrizione: Ogni pensiero ha la sua legge ed ogni legge ha un suo pensiero.
incipit: IL DUBBIO LA LEGGE DEL PENSIERO. "Il mondo è complessivamente diviso in due parti : i creazionisti e…

tags: #filosofia(30)    #pensieri(160)


(racconto narrativa, breve)  di nwLorenzo Bottacini
Descrizione: La realtà: ognuno può interpretarla nel modo che preferisce, nessuno può vederla chiaramente.
incipit: Fumo che spira dai lati di una strada percorsa da un individuo diverso, che coglie la città nel suo buio splendore alla sua maniera, come tutti noi facciamo costantemente.

tags: #filosofia(30)    #potere(13)    #realta(28)    #soldi(15)    #mafia(8)


(racconto narrativa, medio)  di nwJacopo82
Descrizione: Aspettando la metro della solita ora…
incipit: Il viaggio di Kendra.

tags: #descrizioni(3)    #filosofia(30)    #metro(4)    #mondo nuovo(1)    #riflessioni(73)    #umanita(35)    #viaggio(132)


(racconto narrativa, medio)  di nwJacopo82
Descrizione: Estate, uno studio, una visita inattesa, un dialogo molto interessante tra filosofia e pensieri dell'anima…
incipit: Un racconto in cui uomo e donna, filosofia e sapere si intrecciano in una seduta particolare…

tags: #dialogo(18)    #donna(152)    #psicologia(10)    #sapere(10)    #seduta(2)    #sono(1)    #filosofia(30)


(racconto narrativa, breve)  di nwJacopo82
Descrizione: Liliana, un risveglio insolito, una visita insolita che la metteranno a nudo davanti alle proprie certezze o quelle che reputava certezze…
incipit: Quando i pensieri vanno oltre l'apparenza.

tags: #pensieri(160)    #sogno(166)    #certezze(1)    #filosofia(30)


(racconto narrativa, breve)  di nwJacopo82
Descrizione: A volte passeggiando e meditando possiamo ritrovare noi stessi.
incipit: Vladimiro notò qualcosa di strano quel giorno, prima della sua consueta passeggiata.

tags: #depressione(18)    #filosofia(30)    #insegnante(2)    #passeggiata(6)    #pensione(2)    #mare(190)

Elencate 10 relazioni su 30 -
 
10
20
30
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!



php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3

Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.230.154.90


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione



map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Opere generate da/con Intelligenza Artificiale Generativa

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2024
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.2 secondi.




Dedicato a tutti coloro che hanno scoperto di avere un cervello,
che hanno capito che non serve solo a riempire il cranio e che
patiscono quell'arrogante formicolio che dalle loro budella
striscia implacabile fino a detonare dalle loro mani.

A voi, astanti ed esteti dell'arte.

(Sam L. Basie)




Special thanks to all the friends of BraviAutori who have
contributed to our growth with their suggestions and ideas.