pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Thu 16 July, 18:20:22
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Verso quale orizzonte?

(racconto biografia, breve - per tutti)
1.823 visite dal 13/03/2011, l'ultima: 3 mesi fa.
1 recensioni ricevute


Autore di quest'opera:

Descrizione: Un Uomo e il suo bagaglio a mano, un punto interrogativo in viaggio verso la ricerca di un punto esclamativo. Un viaggiatore somma di tutte le cose sentite, annusate, viste, toccate, assaporate.

Incipit: Da quella notte del 16 Aprile del '77, le Essenze, le Forme, i Sapori, i Suoni, i Colori che nel nel corso del suo viaggio esistenziale aveva assorbito, ogni giorno sempre di più, riempirono il suo bagaglio a mano. Reduce da questo cammino lungo 33anni, sempre più stanco, decise di trascorrere la notte in un rifugio. Trovò riparo dentro un giaciglio chiamato il rifugio della malinconia. Lascerà qui la sua valigia, verserà qui il contenuto. Passata la notte, alle prime luci dell'alba, ripartirà.


Verso quale orizzonte?
voce
file: opera.txt
size: 11,04 KB



Elenco Tag dell'opera:
#antropologia(2)    #filosofia(16)    #istruzione(22)    #psicologia(13)    #sociologia(1)    #viaggio(57)    #vita(186)    #esistenza(18)



Recensioni: 1 di visitatori, 2 totali.

Nota: Scrivere recensioni alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione del lavoro dell'autore Joe Sardo. Se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Verso quale orizzonte? - Joe Sardo".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni devono essere lunghe almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche e collaborative.

Nota: le recensioni sono tue e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventano di proprietà dell'autore che hai recensito.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci nwun'opera a caso.

recensore:
avatar di Angela Di Salvo
nwAngela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (3 dal 2011)

Recensione # 1, data 27/03/2011
Un testo "filosofico" definirei questo "Verso quale orizzonte"? Un Joe che nasce nella splendida terra della Sicilia e che riceve dal grande Pirandello una prima ambigua risposta alla sua inevitabile domanda: "Chi sono io?". "Tu sei uno, nessuno,centomila". E poi il cammino della vita procede finchè si ritrova in una "simbolica grotta" con la sua valigia e lì scopre le tracce di altri viandanti che in quel luogo hanno trovato rifugio e hanno lasciato i loro bagagli, in uno dei quali un manoscritto che parla di musica, definita "un bianco lenzuolo che copre le sporcizie del mondo". E poi,via via, prende corpo una dopo l'altra, in modo apparentemente casuale, tutta una serie di riflessioni sul senso dell'esistenza e sul modo in cui si dovrebbe viverla con il coraggio e la tenacia che esige una prova così ardua e, per certi versi, anche misteriosa e indecifrabile. Le sagge considerazioni che emergono in questo flusso di pensieri e di "illuminazioni folgoranti" nell'antro solitario e "allegorico" dove Joe si intrattiene, sono un bagaglio di ricchezza morale e intellettuale che lo rendono più forte e consapevole del viaggio della vita alla ricerca della felicità  e del "senso" della vita stessa. Ma la consapevolezza di quello che si è e in cosa si deve credere per andare avanti, non basta per affrontare il futuro con certezza e sicurezza. Quello che ci attende è davanti a noi, ma è e rimarrà  oscuro e imprevedibile. Cosa ci aspetta oltre l'orizzonte, non è dato sapere. Un componimento molto particolare, costruito attraverso l'uso della paratassi che frantuma il periodare, sembra essere composto da una pregnante accozzaglia di massime, sentenze e aforismi che corrispondono al flusso apparentemente illogico e non lineare di una mente che analizza, rielabora e condensa le proprie considerazioni in immagini metaforiche che sfociano nel linguaggio figurato e poetico. Il testo avrebbe bisogno di una revisione sul piano dell'"editing", ciò consentirebbe una migliore fruibilità .



recensore:

risposta dell'autore, data 27/03/2011
Grazie di cuore Angela le tue parole mi hanno toccato l'anima, ho percepito la sensazione da pelle d'Oca. Graziegrazie. A chi mi potrei rivolgere per perfezionare questo percorso sul piano dell' "editing"? Vorrei anche continuare.. far coincidere l'alba e l uscita dalla grotta, con un incrocio: l'incontro con un altro viaggiatore.. protagonista di un giallo in salsa Sicula che apparentemente sembra un mafiacidio ma mafiacidio non è.




up - files - recensioni - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Verso quale orizzonte? di Joe Sardo è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)
(nwClicca qui per info sulla protezione delle opere)

up - files - recensioni - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto fantasy, breve)  di nwMaurogonella

descrizione: UN antropologo del futuro studia , a modo suo, un reperto di un uomo di Cro-Magnon. MA solo il lettore conosce la verità dietro tale reperto....

incipit: 2009 – Università di Harvard Mi accingo a studiare il cranio di questo superbo esemplare di Cro-Magnon che l’università mi ha concesso di portare a casa. E’ una vera reliquia. Noto con interesse un taglio sopra l’orbitale destro. Deve essere sicuramente dovuto a uno dei numerosi scontri che questa varietà di Homo Sapiens ha intrapreso con gli uomini di Neanderthal, fino a provocarne l’estinzione.

#cro-magnon(1)    #ossa(12)    #studio anatomico(1)    #antropologia(2)


(racconto narrativa, breve)  di nwAlessandro Liafanti

descrizione: Un raccontino sul silenzio, quello strano fenomeno che sembra perduto oggigiorno, dato il chiasso che impera nelle nostre vite. Purtroppo, però, quel silenzio che spesso rappresenta un riparo dal mondo, può anche diventare il peggiore degli incubi.

incipit: Il silenzio. Cos’è il silenzio? Mancanza di rumore? Assenza di suoni? Incapacità di percepire il brusio di sottofondo che accompagna ogni nostro passo, ogni nostro movimento, ogni singolo impercettibile attimo del nostro essere vivi? Ma, soprattutto, c’è una cosa che ho tenuto sempre presente eppure taciuta in ognuna di queste possibili risposte. Il suo essere un qualcosa di meno da qualcos’altro; il silenzio è stato sempre definito in negativo. Sarà la via giusta?

#adozione(2)    #deserto(11)    #filosofia(16)    #lettera(30)    #marina(14)    #saggio(2)    #silenzio(36)


(racconto narrativa, breve)  di nwGerardo D Orrico

descrizione: Diario estivo duemila e undici.

incipit: "E' la tua presenza, è più forte della mia. Quelli sono parassiti se ti fai mordere ti mangiano, a presto amore, ricordi sei tu che devi ricordare? Sembra che siamo già nati a presto."

#bene(6)    #estate(28)    #filosofia(16)    #male(15)    #well(1)    #diario(10)


(racconto narrativa, medio)  di nwNihilismee

descrizione: Ogni pensiero ha la sua legge ed ogni legge ha un suo pensiero.

#filosofia(16)    #pensieri(106)


(racconto narrativa, breve)  di nwLorenzo Bottacini

descrizione: La realtà: ognuno può interpretarla nel modo che preferisce, nessuno può vederla chiaramente.

incipit: Fumo che spira dai lati di una strada percorsa da un individuo diverso, che coglie la città nel suo buio splendore alla sua maniera, come tutti noi facciamo costantemente.

#filosofia(16)    #potere(13)    #realta(9)    #soldi(10)    #mafia(6)


(racconto narrativa, medio)  di nwJacopo82

descrizione: Aspettando la metro della solita ora......

incipit: Il viaggio di Kendra

#descrizioni(1)    #filosofia(16)    #metro(1)    #mondo nuovo(1)    #riflessioni(53)    #umanita(18)    #viaggio(57)


(racconto narrativa, medio)  di nwJacopo82

descrizione: Estate, uno studio, una visita inattesa, un dialogo molto interessante tra filosofia e pensieri dell'anima...

incipit: Un racconto in cui uomo e donna, filosofia e sapere si intrecciano in una seduta particolare....

#dialogo(8)    #donna(106)    #psicologia(13)    #sapere(3)    #seduta(1)    #sono(2)    #filosofia(16)


(racconto narrativa, breve)  di nwJacopo82

descrizione: Liliana, un risveglio insolito, una visita insolita che la metteranno a nudo davanti alle proprie certezze o quelle che reputava certezze.....

incipit: Quando i pensieri vanno oltre l'apparenza

#pensieri(106)    #sogno(74)    #certezze(2)    #filosofia(16)

Elencate 10 relazioni su 294 -
 
10
20
 ... 
300
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni - opere correlate -

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera


nwNadia72, nwAinely, nwRandagia, nwSphinx, nwAngela Di Salvo, nwJoe Sardo, nwNina Moon, nwStefano di Stasio, nwAss Artisti Con Il Cuore, nwCeleste Borrelli, nwSalvatore V, nwMassimo Baglione, nwMarinaa7, nwRona, nwMao1971, nwLibero, nwAlessandro Carnier, nwIsabella Galeotti, nwScrittore 97, nwJulian Leone, nwNihilismee, nwDaniela kiss, nwIda Dainese, nwSelene Barblan, e altri 1799 visitatori non iscritti.

1.823 visite in totale tra iscritti e visitatori.

up - files - recensioni - opere correlate -



PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!

up

vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.236.59.63


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Contatti e informazioni


© 2006-2020
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,6 secondi.
up