pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Thu 02 December, 14:12:04
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Colpita

(racconto altro, brevissimo - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
30 visite dal 30/09/2021, l'ultima: 1 mese fa.
5 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:




Descrizione: A volte bisognerebbe ascoltare i consigli altrui.


Colpita
file: img-20210907-154243.jpg
size: 162,50 KB

Colpita
file: opera.txt
size: 727,00 Bytes
Tempo di lettura: meno di 1 minuto


Elenco Tag dell'opera:
#guerra(77)    #proiettile(1)    #morte(202)



Recensioni: 5 di visitatori, 8 totali.
  recensisci / commenta

recensore:

Recensione o commento # 1, data 19:48:42, 01/10/2021
Non lo so. Una particolare sensazione di infastidimento ha pervaso la mia mente dopo aver letto questo tuo brevissimo racconto. La guerra non è fatta per le donne e la protagonista è stata colpita e morirà a breve… ma i soldati maschi i proiettili li schivano per talento naturale, oppure i loro corpi vengono trapassati da parte a parte ma i tessuti mascolini possono rigenerarsi istantaneamente? La guerra non è fatta per nessuno, una buona mira non dipende dal sesso e nemmeno essere o meno colpiti dai nemici. Comunque mi è piaciuto e mi ha fatto perfino fare polemica : quindi ha fatto presa, eccome.



risposta dell'autore, data 23:17:48, 03/10/2021
Nemmeno io penso che la guerra sia fatta per gli uomini piuttosto che per le donne, ci mancherebbe. Lo pensano le persone vicine alla protagonista e anche lei è arrivata a questa conclusione (errata): infatti, nei suoi ultimi istanti di vita, si pente di essersi arruolata perché se avesse ascoltato la gente e avesse lasciato "la guerra agli uomini", sarebbe ancora viva e non moribonda in un campo di battaglia



recensore:
avatar di Stefyp
nwStefyp
$ sostenitore 2021 (2 dal 2020)

Recensione o commento # 2, data 15:43:52, 02/10/2021
La stagione del Dragone @11
Mi sfugge proprio il senso di questo racconto. A cominciare dall'introduzione. Qualcuno ha consigliato qualcosa a qualcun altro? Dal racconto non si direbbe e quindi metterlo lì è inutile.
Perchè si sente una stupida? Per essere stata ferita? Per non aver seguito il consiglio di cui sopra ed essere andata in guerra? Se non lo specifichi meglio è inutile dirlo.
E poi la guerra non è cosa e basta, al di là del genere. Se invece questa affermazione presuppone un ragionamento di qualche tipo dillo anche a noi. Mi spiace ma così com'è scritto il racconto dice troppo poco.



risposta dell'autore, data 23:34:28, 03/10/2021
In breve, il racconto descrive gli ultimi istanti di vita di una soldatessa, colpita a morte in un conflitto a fuoco.
Mi dispiace che l'introduzione e il racconto non ti siano stati chiari, cercherò di spiegarmi meglio.

Il consiglio che non ha ascoltato la soldatessa (cioè quello accennato nell'introduzione) è quello secondo cui la guerra non è fatta per le donne, che le è stato detto da persone a lei vicine.

Alla fine si sente una stupida per non averlo ascoltato e si pente di essersi arruolata: infatti pensa che, se non fosse andata a combattere, sarebbe ancora viva e in salute, e non moribonda in mezzo a un conflitto.

Il ragionamento secondo cui la guerra non è fatta per le donne è errato (ovviamente), la protagonista si convince che sia vero solo perché sta morendo e desidera essere rimasta a casa al sicuro. Ma ormai è troppo tardi.

Nei prossimi racconti, cercherò di essere più specifica sia nelle introduzioni che nelle narrazioni.



recensore:
avatar di Stefyp
nwStefyp
$ sostenitore 2021 (2 dal 2020)

Recensione o commento # 3, data 07:52:11, 04/10/2021
La tua spiegazione rende il racconto sensato, io non avevo dubbi che nelle tue intenzioni lo fosse. La difficoltà, mi rendo, conto è sempre quella di far cogliere le nostre intenzioni al lettore. In poche righe è difficilissimo, ma tentarci è affascinante. Quindi complimenti.



recensore:
avatar di Giancarlo Rizzo
nwGiancarlo Rizzo
$ sostenitore 2021

Recensione o commento # 4, data 16:47:53, 02/10/2021
Ma sì, è un flash, un momento; l'ultimo momento di vita e il sapore del sangue è la cosa che stupisce di più. Rapidi pensieri di consapevolezza della fine. Come mai succede? Ho sbagliato… sono una donna; non dovrei essere un soldato!
La guerra non è fatta per le donne: me l'hanno sempre detto, ma io non ho mai ascoltato.
No comment!



risposta dell'autore, data 23:18:56, 03/10/2021
Non ho capito se "No comment" è una critica o un complimento, mi spiace



recensore:
avatar di Giancarlo Rizzo
nwGiancarlo Rizzo
$ sostenitore 2021

Recensione o commento # 5, data 09:10:27, 04/10/2021
Né critica né complimento naturalmente. La protagonista pensa: "ho sbagliato ad arruolarmi; aveva ragione chi diceva che la guerra non è per le donne". Lo dice perché in quel momento ne è convinta. Questa è la storia che hai scritto.
La descrizione mi è piaciuta molto ma non discuto con la morta. L'autore voleva dire altro? Ibbieffe ha innescato la discussione e come dice Stefyp ci sono volute le spiegazioni per capire.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Colpita di Solo Racconti Di Fantasia è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, breve)  di nwSphinx

descrizione: Brevissimo spaccato di una situazione di guerra

incipit: Quanto tempo era passato? Cinque, dieci minuti, forse di più. Stare perfettamente immobile era ormai una pena che sentiva di non poter sopportare oltre. Se ne stava seduto, appoggiato con la schiena al tronco di un albero, le ginocchia vicino al mento, il fucile mitragliatore impugnato con entrambe le mani, l'indice sinistro sul grilletto.

tags: #guerra(77)


(racconto narrativa, breve)  di nwSphinx

descrizione: Un piccolo racconto scritto un po' di tempo fa...

incipit: La fuga, il modo più disonorevole per terminare una battaglia. Abbandonati sul campo i compagni, i mercenari tedeschi e lo stesso re, stava cavalcando ormai da circa mezz'ora, senza una meta precisa, apparentemente in direzione di Bourges.

tags: #medioevo(8)    #guerra(77)


(racconto narrativa, breve)  di nwMato

tags: #guerra(77)    #rifugio(3)    #vecchiaia(9)    #morte(202)


(racconto narrativa, breve)  di nwDjezia_Manu

descrizione: La storia di una donna che visse per amore...

incipit: Oggi vi vorrei raccontare la storia che sa dell'incredibile. Anch'io se devo dirvi la verità sono rimasto sbalordito. E' la storia di un'amore che durò per sempre ma che non ebbe mai inizio....

tags: #famiglia(57)    #figli(14)    #guerra(77)    #morte(202)    #puro(1)    #vita(251)    #amore(648)    #per sempre(2)    #vero(2)


(racconto narrativa, breve)  di nwAlessandro Napolitano

descrizione: Il rifugio è stato selezionato per l'antologia "La fantasia è un posto dove ci piove dentro" curata da www.webtrekitalia.com. L'antologia è pubblicata su chiavetta USB e tutti i ricavi delle vendite saranno de…

incipit: Le donne trascinavano i burqa tra le bancarelle del mercato. L'odore delle spezie saturava l'aria e le urla degli ambulanti si confondevano con le preghiere di un minareto.

tags: #amico(72)    #gatto(30)    #guerra(77)    #minareto(1)    #morte(202)    #rifugio(3)    #soldato(6)    #vita(251)    #bambino(88)


(racconto narrativa, breve)  di nwFabrizio Giunta

incipit: È buio. La luna, nascosta tra le nubi, illumina a sprazzi la montagna. È una buona sera per la caccia. Vedo, senza essere visto. Sono sdraiato, supino, ben nascosto dietro i rami di un cespuglio, mimetizzato tra l'erba alta. È una buona posizione, questa. Invisibile. È bello sentirsi invisibili. Annuso l'odore della terra, il profumo dell'erba si mescola a quello dell'olio del fucile. Reggo l'arma saldamente, il calcio contro la spalla destra,…

tags: #battaglia(12)    #dramma(6)    #guerra(77)    #militare(4)    #montagna(32)    #muschio(3)    #padre(23)    #volpe(5)    #caccia(12)


(racconto fantascienza, breve)  di nwAndrea Leonelli

descrizione: Altro racconto non selezionato per la 365 FDM spero comunque che vi piacerà.

incipit: Eravamo su già da un po' Siamo scesi giù assieme ad alcuni dei satelliti che occupavamo Più o meno un "pack" per continente Giù, rapidi e veloci, senza paura ne dolore; eravamo fatti apposta per questo Iniziammo a debellare gli occupanti prima a piccoli gruppi, poi, in successione sempre maggiore, prendevamo forza, imparavamo, diventavamo sempre più resistenti

tags: #batteri(1)    #fine del mondo(13)    #guerra(77)    #virus(57)


(saggio altro, brevissimo)  di nwGilbert Paraschiva

incipit: Vi sono due mondi sulla terra nel primo c'è ricchezza, nel secondo fame e guerra! Nel primo l'affarismo ha fatto centro, nel secondo il poveretto proprio "lì" lo ha preso dentro!

tags: #amore(648)    #guerra(77)    #pace(29)    #diavolo(9)


(altro altro, brevissimo)  di nwJerome

incipit: Sono il pilota di Hiroshima...

tags: #bomba(4)    #follia(20)    #giappone(5)    #guerra(77)    #hiroshima(1)    #morte(202)    #pazzia(10)    #estinzione(10)

Elencate 10 relazioni su 267 -
 
10
20
 ... 
270
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 54.158.251.104


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.32 secondi.