pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Sat 01 October, 13:33:24
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Esperimento temporale

(racconto fantascienza, breve - per tutti)
Tempo di lettura: circa 5 minuti
2.991 visite dal 23/11/2010, l'ultima: 1 settimana fa.
9 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:
avatar di Roberto Guarnieri
Roberto Guarnieri
$ sostenitore 2010





Descrizione: Un omaggio al Viaggiatore del Tempo del celebre romanzo di H.G. Wells.

Incipit: RAPPORTO RISERVATO DEL GABINETTO R33 PROT. 45/B/OV del 14.06.1936 (ANNO XIV E.F.) COPIA PER PRESIDENTE GRAN CONSIGLIO PREMESSA Nel giorno tredici del mese di Giugno 1936, Anno XIV E.F., nel laboratorio sito in (Informazione riservata) sotto la direzione dei tecnici Fermi Enrico (direttore progetto) e Majorana Ettore (direttore settore tecnico), sta per essere effettuato il primo esperimento funzionale di CRONOS, una apparecchiatura elettronica costruita allo scopo di inviare avanti nel tempo u...


Esperimento temporale
file: esperimento-temporal_
e.doc
size: 32,00 KB
Tempo di lettura: circa 5 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:
#esperimento(8)    #futuro(52)    #macchina(15)    #tempo(100)    #viaggio(127)    #fermi(2)



Recensioni: 9 di visitatori, 10 totali.
  recensisci / commenta

recensore:
avatar di Angela Di Salvo
nwAngela Di Salvo
$ sostenitore 2022 (4 dal 2011)

Recensione o commento # 1, data 00:00:00, 23/11/2010
Il racconto ha inizio con una introduzione relativa a un ipotetico "RAPPORTO RISERVATO", compilato il 14.06.1936 e inviato al Presidente del consiglio, circa un eccezionale esperimento compiuto nel laboratororio di due eminenti fisici e scienziati Fermi Enrico e Ettore Maiorana che pare abbiano messo a punto una apparecchiatura elettronica (chiamata CRONOS) costruita allo scopo di inviare avanti nel tempo un essere umano per la durata di 40 minuti. Viene riportata anche una testimonianza della "cavia",sottoposta alla sperimentazione, che descrive il futuro (di 200 anni più avanti) come un mondo molto diverso,popolato di uomini "strani" ,vestiti tutti allo stesso modo e che escono di notte, facendo la fila davanti a una costruzione "mostruosa" dove vengono distribuite delle strane pillole. Dichiara che cercherà  di recupare qualcuna di quelle che a lui sembrano dei "medicinali", poi interrompe la registrazione.
Al suo ritorno,avrà  perso le sue facoltà  cognitive e sarà  un vegetale. Che cosa gli sarà  accaduto?
Il racconto è orginale e molto fantasioso. La vicenda, riferita in modo oggettivo e con una prosa quasi "scientifica",(rafforzata dal riferimento "storico" a Fermi e a Maiorana)prospetta uno scenario molto inquietante. Il testo si legge con interesse e da' al lettore l'impressione che l'esperimento sia stato realmente effettuato.



recensore:

Giuseppe Novellino
Recensione o commento # 2, data 00:00:00, 24/11/2010
Realismo fantascientifico: così potrei definire questo racconto ben costruito. Si basa su un'idea abbastanza originale, cioè il fatto che l'esperimento non viene fatto dal solito scienziato dei giorni nostri, ma da noti ricercatori vissuti negli anni Trenta. Quindi tutta la vicenda, in forma di relazione, aquista una straniante dimensione pseudo-storica. Allucinante, visionaria , la scena del futuro immaginato fra circa 200 anni. Un buon omaggio a Wells, ma anche ad altri scrittori che hanno trattato il tema dei viaggi nel tempo.



recensore:

Recensione o commento # 3, data 00:00:00, 25/11/2010
Ben scritto, plausibile nella sua impossibilita', ben descritto con gli occhi di un osservagore del 193x. Non particolarmente lungo, non si fa fatica a riconoscere gli oggetti "futuribili"
Difetti? Non capisco perche' sia in .doc non potevi stamparlo in pdf? Magari provando a scriverlo in multirama come una piccola avventura esplorativa piazzando il lettore nel futuro? Sarebbe stata una bella micro avventura multitramica!



recensore:
avatar di Alessandro Napolitano
Alessandro Napolitano
$ sostenitore 2015 (4 dal 2011)

Recensione o commento # 4, data 00:00:00, 25/11/2010
Azzeccato il tono con cui hai descritto la storia, sia la prima parte "governativa" che la seconda, quando il personaggio racconta del suo viaggio.
Per lui le cose non sono troppo cambiate, è passato dalla schiavitù della guerra a un futuro pieno di ombre, e non solo per le condizioni atmosferiche. E quelle visioni di uomini ammassati e tutti in in fila, potrebbero avergli ricordato le deportazioni ebraiche durante la seconda guerra mondiale.
Per noi abitanti del 2000, il finale che hai voluto raccontare, rappresenta un'ipotesi futuristica neanche troppo azzardata.
Molto bello, complimenti.



recensore:
avatar di Roberto Guarnieri
Roberto Guarnieri
$ sostenitore 2010

risposta dell'autore, data 00:00:00, 26/11/2010
Beh veramente non era intesa come visione "futuristica", se qualche anno fa andavi in quella collina a mezzanotte ti assicuro che vedevi proprio quello che ha visto il Viaggiatore. Very Happy



recensore:

Recensione o commento # 5, data 00:00:00, 28/12/2010
A dire il vero ho letto e commentato l'opera in oggetto su Terre di Confine.
A titolo di cronaca, riporto pure qui il mio pensiero:

Letto davvero con piacere e piacevolmente sorpreso dalla rivelazione del finale.
Tutto il racconto è realizzato a mo di report scientifico, un esperimento eseguito e rendicontato con tutti i crismi del caso. A mio avviso l'impostazione, il registro scelto e il lessico ben si prestano a convincere il lettore di stare ad assistere a un vero tentativo di viaggio spazio temporale.
Accennando tra l'altro a nomi reali che ammiccano a congetture su esperimenti di cui, magari, si ipotizza l'effettiva realizzazione. Magari addirittura sono stati condotti per davvero. O forse no. Insomma, per dirla alla Giacobbo,"chi può dirlo".
Il resoconto dal futuro, comunque, è ben reso, verosimile, inquietante e accattivante. Descrive uno scenario che si potrebbe scambiare per post-apocalittico o simile. Forse l'anno scelto è un po' troppo in là , ma poco importa: permette di spiazzare ancor di più il lettore nella rivelazione finale.
Quanto a ciò con cui l'esploratore entra in contatto e ciò che viene scoperto in seguito al suo ritorno, devo dire che la trovata è più che spiazzante e divertente.
In fondo, se anche si viaggiasse nello spazio — tempo, chi lo sa cosa si potrebbe evincere e comprendere del mondo che si presenterebbe dinnanzi a noi?
Complimenti all'autore, quindi.



recensore:

Recensione o commento # 6, data 00:00:00, 11/11/2011
Davvero ben studiato e strutturato questo racconto che è fantascientifico durante tutta la, narrazione per diventare esilarante e stupefacente nel finale. Ultimo paragrafo direi fulminante! Scritto sotto forma di relazione scientifica rende semplice e chiaro lo svolgimento degli eventi. Brillante davvero la conclusione!



recensore:
avatar di Sphinx
Sphinx
$ sostenitore 2011

Recensione o commento # 7, data 00:00:00, 27/10/2012
Molto carino, fa parte di un genere fantascientifico in cui mi identifico molto. L'idea di scriverlo sotto forma di documento del 1936 relativo a un esperimento è la ciliegina sulla torta. Usando un metodo narrativo "tradizionale" forse si sarebbe perso qualcosa, invece così devo dire che è perfetto. Non ho visto refusi.



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2021 (12 dal 2015)

Recensione o commento # 8, data 00:00:00, 16/08/2017
Un bel racconto dove la sorpresa riesce proprio bene. Stile perfetto per l’epoca e per il tipo di rapporto che bisognava scrivere, giusta esposizione dei sentimenti di curiosità propri di scienziati appassionati. Un po’ troppo appassionato il viaggiatore che deve aver assaggiato qualcosina della merce scoperta. Affascinante il modo in cui il lettore viene ingannato dalla visione futuristica che solo dopo il finale rivela la seconda interpretazione.



recensore:

Recensione o commento # 9, data 00:00:00, 24/03/2020
Mi è piaciuto, un testo che si legge volentieri e che crea nel lettore l'aspettativa di sapere come va a finire. Il finale resta in sospeso, non si riesce a comprendere cosa l'esploratore abbia trovato e cosa gli sia accaduto. A quando l'allegato al rapporto, che dovrebbe essere prodotto "entro trenta giorni". Saluti e congratulazioni. GdC





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Esperimento temporale di Roberto Guarnieri è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto fantascienza, medio)  di nwCosimo Vitiello

descrizione: Le vicissitudini di un ragazzo che viene divorato da bestie feroci tutti i giorni. Perchè accade?

incipit: Johan quel giorno si poteva ritenere fortunato, la luce stava quasi per calare oltre il bordo dell'orizzonte e ancora nessuna di quelle brutte bestie lo aveva divorato. Da quando si era risvegliato in mezzo a quella fitta foresta non aveva fatto altro che scappare cercando di evitare di farsi mangiare

tags: #animali(41)    #feroci(3)    #foresta(12)    #esperimento(8)


(racconto fantascienza, breve)  di nwMaurogonella

descrizione: Uno strano esperimento: la creazione di un intero mondo di dimensioni nanoscopiche, con cui giocare ad essere Dio

incipit: Era Giugno quando il più grande inventore della Città Senza Nome ideò l’ultimo l’esperimento numero 14, il più spettacolare ed elaborato di tutti. L’idea gli era venuta da un articolo di giornale in cui era riportata la foto del primo fossile di batterio scoperto da una sonda sul suolo marziano. La forma del fossile era sorprendentemente simile a quella di un piccolo uomo.

tags: #esperimenti(8)    #scienziato(5)


(racconto horror, medio)  di nwSmilingRedSkeleton

incipit: Si svegliò come ogni mattina nella sua bianca stanza. Bianca, non proprio. Un tempo lo era stata, ma da ormai molto tempo nessuno si preoccupava più di pulirla. A nessuno interessava se lui viveva in un ambiente pulito o meno.

tags: #esperimenti(8)    #instabilita mentale(1)


descrizione: Esperimenti di ortografia artistica su testi poetici inediti dell'autore

tags: #ortografia artistica(2)    #ortografia creativa(2)    #esperimento(8)


(racconto narrativa, breve)  di nwBardo Ondedei

descrizione: Un illustre luminare conduce un ambizioso esperimento medico: riportare in vita persone decedute.

incipit: — Ci siamo, stavolta ce l’abbiamo fatta! — disse Clark irrompendo nella stanza. L’altro alzò la testa di scatto fissandolo per qualche secondo, restando seduto alla scrivania. — Hai capito Frank, ci siamo riusciti, lo abbiamo riportato indietro! — aggiunse concitato. — Lo sapevo che prima o poi ci saremmo riusciti, tutti questi anni sono valsi a qualcosa, porca puttana. Sì! Vieni a vedere dai, cosa aspetti? Frank annuì. Era serio e continuava a fissare il collega. — I parametri vitali? — disse.

tags: #dio(56)    #esperimento(8)    #morte(222)    #aldila(9)


(racconto narrativa, breve)  di nwBardo Ondedei

descrizione: Un uomo si sveglia privo di memoria in una struttura simile a un laboratorio ma priva di persone. Si accorgerà presto che è come intrappolato là dentro, la fuga sembra impossibile.

incipit: Aprì gli occhi quando sentì il formicolio al torace, la stanza era illuminata dalla sola luce che entrava dalla porta aperta. Faceva freddo, il mio corpo nudo faticava a muoversi. Alla mia destra un grosso macchinario antropomorfo che mi guardava inespressivo, una tuta aran-cione appesa al suo braccio destro. Mi alzai seduto sul lettino, la testa girava, il corpo dolorante. Dopo qualche minuto stetti meglio, misi un piede a terra, mi ritrovai sdraiato sul pavimento gelato.

tags: #apocalisse(18)    #covid(15)    #epidemia(5)    #esperimento(8)    #fuga(20)    #guerra(111)    #pandemia(13)    #trappola(3)    #virus(59)    #coronavirus(15)


(racconto fantascienza, medio)  di nwNuovoautore

descrizione: Che fine hanno fatto i marinai svaniti nel nulla durante l'esperimento? Buona lettura.

incipit: Nel mese di luglio, l'assessorato al turismo del comune di Santa Margherita Ligure per rendere piacevole il soggiorno ai vacanzieri aveva organizzato, in collaborazione con il CICAP, quattro incontri dibattito; aventi come tema, testuale dalla locandina: Verità (poche) e falsità (molte) delle leggende metropolitane. L'evento si teneva ogni giovedì sera presso il Cinema Teatro Centrale. Luglio è il mese durante il quale, abitualmente, stacco dagli impegni professionali e mi concedo un periodo di …

tags: #campo magnetico(1)    #cicap(1)    #eldrige(1)    #esperimento(8)


(racconto narrativa, breve)  di nwSphinx

descrizione: Una visione di un probabile futuro. Quando i giovani non avranno più la forza né la testa per ribellarsi, chi lo farà?

incipit: Un leggero brivido corse lungo la sua schiena. Era decisamente freddo. Da giovane non ci avrebbe fatto caso più di tanto, ma alla sua età sembrava che coprirsi non fosse mai sufficiente. Non che si dovesse lamentare. Pochi arrivavano alla sua età con la sua agilità e con così pochi acciacchi. Forse era per questo che si trovava lì, in prima fila. Per un attimo si girò a guardarsi alle spalle. Tutto inutile. La folla dietro di lui copriva ogni...

tags: #futuro(52)

Elencate 10 relazioni su 291 -
 
10
20
 ... 
300
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.234.210.25


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2022
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.14 secondi.