pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Sat 22 June, 04:50:19
logo

bookmark Metti nei segnalibri

qr code

Migranti

(poesia altro, brevissimo - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
24 visite dal 14/11/2022, l'ultima: 3 settimane fa.
1 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:








Descrizione: Un canto doloroso sui migranti e sulla loro sorte a partire dagli albori della storia umana.

Incipit: Nulla par essersi nei secoli mutato del triste lor peregrinar destino di genti tante del consorzio umano: erravano nell'arido deserto un tempo quei figli miseri del già un dì errante Abramo al cercar della promessa terra altre par utopiche speranze nutron oggi lasciando pur quell'antica terra le siriane genti verso le serbo danubiane sponde, premevan e premon indios meticci messicani altro ostil deserto a un passo lì quell'eldorado americano, e partivano un tempo i bastimenti nost.


Migranti
file: opera.txt
size: 1,39 KB
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:
#bastimenti(1)    #deserto(18)    #eldorado(1)    #messicani(1)    #meticci(1)    #passo(10)    #secoli(3)    #tempo(120)    #abramo(1)



Recensioni: 1 di visitatori, 2 totali.
  recensisci / commenta

recensore:

user deleted
Recensione o commento # 1, data 12:09:21, 14/11/2022
La condizione del migrante nel tempo e nello spazio, fuori dall'oggi e dai limitati orizzonti del Canale di Sicilia… La presenti come una cosa soltanto triste (capisco che volevi sottolineare certi sentimenti piuttosto che altri) quando, per fortuna, non è sempre cosi'. Un argomento che fa dibattito e divide da quando la politica se n'è appropriata indebitamente, togliendolo alle reazioni spontanee della società. Il componimento in sé non è male, mi sembra un po' confuso per carenza di punteggiatura, sopratutto ho trovato confuso il finale.



recensore:

risposta dell'autore, data 12:20:34, 14/11/2022
Grazie gentil lettore F. Pino per l'attenzione le osservazione le considerazioni.
Un cordiale saluto.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Migranti di Giuseppe Gianpaolo Casarini è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, breve)  di nwAlessandro Liafanti
Descrizione: Un raccontino sul silenzio, quello strano fenomeno che sembra perduto oggigiorno, dato il chiasso che impera nelle nostre vite. Purtroppo, però, quel silenzio che spesso rappresenta un riparo dal mondo, può anche diventare il peggiore degli incubi.
incipit: Il silenzio. Cos'è il silenzio? Mancanza di rumore? Assenza di suoni? Incapacità di percepire il brusio di sottofondo che accompagna ogni nostro passo, ogni nostro movimento, ogni singolo impercettibile attimo del nostro essere vivi? Ma, soprattutto, c'è una cosa che ho tenuto sempre presente eppure taciuta in ognuna di queste possibili risposte. Il suo essere un qualcosa di meno da qualcos'altro; il silenzio è stato sempre definito in negativo. Sarà la via giusta?

tags: #adozione(5)    #deserto(18)    #filosofia(30)    #lettera(31)    #marina(14)    #silenzio(47)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwMassimo Baglione
Descrizione: Breve testo scritto con la tecnica del flusso di coscienza.
incipit: Seduto sul duna culmine, osservo il deserto del clima. Lì, dove fiume creava, ora sete uccide…

tags: #amore(795)    #pensieri(161)    #sabbia(13)    #deserto(18)


(racconto fantascienza, medio)  di nwFanfulla
Descrizione: Siamo soli nell'Universo? O siamo in grande compagnia anche sulla Terra?
incipit: È un vero piacere guidare sulla Interstatale numero 15 da Los Angeles verso il Nevada, in una mattina soleggiata e ricca di buone prospettive.

tags: #crisi economica(4)    #deserto(18)    #invasioni(12)    #alieni(61)


(racconto narrativa, medio)  di nwDantes10
Descrizione: Un paesaggio lunare, è lo sfondo di questa storia particolare e dall'ambientazione quasi surreale. Un uomo solo, in un luogo isolato alla ricerca di se stesso e della salvezza. Un uomo senza ricordo, senza memoria.
incipit: Si alzò da terra, scosse la testa, intontito, con la tuta sporca da polveri e detriti, la vista ancora precaria, intravedeva intorno a sè un paesaggio desolato. Pianure e valli, rocce e montagne. La vista di qualcosa lo fece trasalire, era dentro al più grande cratere che avesse mai visto, ma come ci era arrivato? Perché si trovava li? Dove si trovava? Come avrebbe fatto a uscire da li? Si guardò intorno, era solo, non c'era molto da fare, doveva arrampicarsi per quelle ripide e scoscese pareti.

tags: #cratere(2)    #deserto(18)    #donna(152)    #memoria(42)    #solitudine(90)


(racconto fantascienza, breve)  di nwVihio
Descrizione: da definire...
incipit: –Completamente, totalmente solo, quindi…– –Sì.– –Ma hai analizzato l'intero universo per davvero?– –Sì.–

tags: #creazione(7)    #deserto(18)    #impossibile(4)    #macchine(15)    #possibile(3)    #universi paralleli(2)    #vuoto(21)


(racconto fantascienza, medio)  di nwVihio
Descrizione: da definire...
incipit: -Sei tu la donna che risponde al nome Ernim? -Sono io; chi mi cerca?

tags: #barbari(1)    #costa(6)    #deserto(18)    #finimondo(2)    #guerriera(10)    #guida(7)    #oltremare(1)    #orfani(4)    #selvaggi(2)    #sfollati(1)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwFilippo Iacoponi
Descrizione: da definire...
incipit: Desolazione. Niente. Dove mi trovo? Striscio nel deserto. Caldo soffocante. Ingannevoli miraggi. Sono…

tags: #deserto(18)    #emozioni(65)    #morte(251)    #solitudine(90)


(racconto fantascienza, breve)  di nwVihio
Descrizione: Da solo nelle feroci terre deserte.
incipit: – Tu papà, tu mamma, sbagliate riguardo alla gran montagna di ferro. Ma davvero voi non siete più qui? Davvero, sì, davvero. Davvero sì, io sono rimasto solo. Però io non ci credo lo stesso. Io non sono capace di stare da solo nelle terre. Io ho paura, mamma. Ho così tanta paura che batto i denti, senti? Mamma, papà, sorella cara, fratello grande, come faccio io senza voi in mezzo alle terre? Le guardo, tutte deserte, tutte piene di cattiveria, da solo mi mettono così tanta paura.

tags: #campo(14)    #deserto(18)    #esclusione(1)    #famiglia(93)    #mietitrice(1)    #muro(14)    #orrore(20)    #pomo(1)    #solitudine(90)    #solo(104)

Elencate 10 relazioni su 148 -
 
10
20
 ... 
150
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!



php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3

Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 44.221.66.130


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione



map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Opere generate da/con Intelligenza Artificiale Generativa

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2024
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.15 secondi.




Dedicato a tutti coloro che hanno scoperto di avere un cervello,
che hanno capito che non serve solo a riempire il cranio e che
patiscono quell'arrogante formicolio che dalle loro budella
striscia implacabile fino a detonare dalle loro mani.

A voi, astanti ed esteti dell'arte.

(Sam L. Basie)




Special thanks to all the friends of BraviAutori who have
contributed to our growth with their suggestions and ideas.