pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Fri 29 May, 04:53:41
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

La morte

(poesia narrativa, brevissimo - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
1.154 visite dal 29/01/2008, l'ultima: 5 giorni fa.
6 recensioni ricevute


Autore di quest'opera:





Descrizione: nessuna...


La morte
voce
file: lamorte.doc
size: 26,50 KB
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:

Questa opera non ha ancora dei tag. (suggerisci tu)




Recensioni: 6 di visitatori, 7 totali.


Nota: Scrivere recensioni alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione del lavoro dell'autore Erika. Se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"La morte - Erika".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni devono essere lunghe almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche e collaborative.

Nota: le recensioni sono tue e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventano di proprietà dell'autore che hai recensito.

NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci nwun'opera a caso.


recensore:

risposta dell'autore, data 29/01/2008
questa è la prima versione di "piccola goccia d'inchiostro"...



recensore:

user deleted
Recensione # 1, data 29/01/2008
quello che abbiamo avuto non ci può essere tolto dalla morte, questa è la nostra vittoria, la vittoria sulle tenebre



recensore:
avatar di Sphinx
nwSphinx
$
sostenitore 2011

Recensione # 2, data 29/01/2008
Mi piace anche questa versione. Ti do lo stesso voto.
Sono d'accordo con Jeffrey, quello che facciamo nella vita rimarrà  incastonato nelle pieghe del tempo anche quando non ci saremo più.



recensore:

AldaTV
Recensione # 3, data 29/03/2009
mi ha fatto pensare, noi conserviamo le foto degli attimi che non sono più presenti ma lontano passato, forse per tramandare nostre emozioni che ci porteremo dentro fino alla fine e che saranno in ogni caso uniche e non comprensibili per altri.
La morte raduna in silenzio le nostre esperienze inserendole con noi in cassetti terreni polverosi. Bella ed intensa, aiuta a ridimensionare se stessi.



recensore:
avatar di Iezzi Giampiero
nwIezzi Giampiero
$
sostenitore 2011

Recensione # 4, data 30/04/2010
L'acqua che scorre sotto al ponte è per far capire che il tempo passa e ricorda a dimenticare anche se non completamente le cose erose e passate che dal neronero passa al grigio fuliggine. àˆ un dimenticare calibrato a esperienza del futuro per non inutilmente soffrire per un ugual passato motivo. Comunque lascia i morti che sono per me
butta un grido alla vita per vedere dove è.



recensore:

Dino
Recensione # 5, data 22/06/2010
Calda, profonda, suggestiva, coinvolgente. Una "morte Viva" che t'invita a riflettere, a meditare. Il ritmo,le assonanze, la musicalità  del verso, trascinano, come cullandoti, sull'onda morbida dell'astrazione, del sentimento, della poesia. Brava Erika!



recensore:

Arcangelo Galante
Recensione # 6, data 08/09/2017
La morte, evento misterioso, che, spesso, sfugge alla logica umana, non viene digerita in maniera uguale, per tutti. La lirica è dedicata all'angoscia della perdita, spostando la riflessione del lettore, nella percezione che si ha di essa, una sofferenza che, altri, non possono valutare o quantificare, giacché avviene esclusivamente all'interno del mondo del proprio umano "sentire". È quindi intima, la dignità del dolore provato, che ha conosciuto l'alba dell'innamoramento, la gloria del maturare assieme all'amata persona, e che, in seguito, si è avviata verso l'ombra del declino, lasciando, nel cuore, un indelebile segno, assai importante. Un testo malinconico e nostalgico, che si commenta da solo. Senz'altro ammirevole la sensibilità di chi lo ha composto, nel saper porre l'attenzione sul tragico evento. Scritta con originalità di pensiero e grande riflessione introspettiva. Complimenti! Un cordiale saluto, Erika.




up - files - recensioni - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
La morte di Erika è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)
(nwClicca qui per info sulla protezione delle opere)

up - files - recensioni - opere correlate -
Nessuna opera correlata

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera


nwSphinx, nwBiancaspina, nwAngela Di Salvo, nwErika, nwShisha, nwIezzi Giampiero, nwLuana1967, nwDaniela kiss, nwArturo Bandini, nwMassimo Baglione, e altri 1144 visitatori non iscritti.

1.154 visite in totale tra iscritti e visitatori.

up - files - recensioni - opere correlate -



PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!

up

vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.231.226.13


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Contatti e informazioni


© 2006-2020
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 1,2 secondi.
up