pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Sun 26 September, 08:54:02
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Il perdono

(racconto narrativa, brevissimo - per tutti)
30 visite dal 14/09/2021, l'ultima: 5 giorni fa.
3 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:



Il perdono
file: il-perdono.jpg
size: 67,55 KB

Il perdono
file: il-perdono.doc
size: 32,50 KB
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:



Recensioni: 3 di visitatori, 5 totali.
  recensisci / commenta

recensore:
avatar di Stefyp
nwStefyp
$ sostenitore 2020

Recensione o commento # 1, data 21:25:18, 14/09/2021
La stagione del Dragone# 5
Che bello! Davvero bello. Mi sa tanto di storia vera. Rispetto allo stile niente da dire è scritto molto bene e non ho notato refusi. Una sola cosa non mi è molto chiara: io ho inteso che la ragazza non è reale, ma è la ragazza da lui uccisa che gli appare come una visione, giusto? Se così fosse mi stona un pochino quando nella prima parte dici che lei tiene le mani nei jeans. Nei suoi ricordi non penso lei avesse i jeans. Complimenti ancora.



recensore:

risposta dell'autore, data 16:36:22, 16/09/2021
Touchè…. Mi hai beccato… i jeans proprio no. Al limite avrei dovuto vestirla con una lunga gonna.
Diciamo che era un fantasma alla moda



recensore:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)

Recensione o commento # 2, data 17:49:55, 16/09/2021
​La Stagione del Dragone #11 
Spero di non apparire troppo severo, ma il Dragone fa valere i suoi privilegi e reclama sacrifici. 

Una premessa è d'obbligo: sia tenuto ben distinto il commento dalla rimembranza del tristissimo evento che questo testo vuole ricordare, di cui rendo merito all'autore, una di quelle macchie incancellabili della storia recente.

Sicuramente il genere non è quello che io preferisco, questo lo devo dire in assoluta onestà.  Il testo appare scritto con perizia, anche se alcuni perfezionamenti potrebbero secondo me concedere una maggiore eleganza. Mi riferisco innanzi tutto alla ricerca forse troppo insistita di immagini "poetiche", che per quanto valide possono appesantire la narrazione. Qui, a mio parere, la trama meritava uno stile più asciutto. Poi delle precisazioni forse di troppo (come il fucile "in dotazione"). La narrazione nel complesso risulta anche per questo abbastanza articolata e perde un po' di slancio, conferendo alla lettura una certa lentezza. I già evidenziati jeans, effettivamente non sono il massimo. Infine, non sono perfettamente convinto dell'accaduto: perché il protagonista avrebbe dovuto sparare a una ragazza inerme? Mi sembra eccessivo anche se in guerra è successo sicuramente di peggio, ma qui la dinamica stride un pò.

Per carità, solo la mia modesta opinione, nella speranza che qualcuno di questi suggerimenti possa risultare eventualmente utile.

Mi rivolgo all'autore, sono assolutamente d'accordo e contento se vorrai restituirmi una lettura critica di qualche mio testo. Sotto l'insegna del Dragone, o come battitore libero.



recensore:

risposta dell'autore, data 19:05:47, 16/09/2021
Intanto ti ringrazio per le tue parole. Non si finisce mai di imparare e sono felice quando mi fanno critiche costruttive. Diciamo che sullo sparo del soldato… insomma avrei da ridire… quel giorno hanno ucciso bambini xchè nn uccidere una ragazza inerme? No?



recensore:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)

Recensione o commento # 3, data 19:15:14, 16/09/2021
Cerco di spiegare meglio, ma ribadisco teniamo separata la finzione narrativa dalla realtà.

Il protagonista non mi sembra far parte della masnada degli assassini. Ripeto, è la dinamica che non mi convince del tutto.

Ma se non sei convinto, non insisto. Non è detto che io abbia ragione, magari non ho interpretato tutto correttamente ma ci saranno altri commenti per valutare anche questo aspetto.

A rileggerti.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Il perdono di Luca Trovato è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(poesia narrativa, brevissimo)  di nwGennyCaiazzoPoesie

incipit: Una Poesia di Genny Caiazzo che parla d'amore e narra il perdono verso chi si ama

tags: #amore(624)    #perdono(7)    #rispetto(8)    #tolleranza(1)


(racconto narrativa, brevissimo)  di nwAngela Mori Angelika

descrizione: L'assoluzione ha il sapor del nettare divino

incipit: “Scusiamoci e beviamo buon vino!”- Aride le bocche cingevano il cristallo e la lingua si abbeverava di’ scarlatta delizia come arbusti essiccati dal sole e beate dalla prima pioggia d’autunno.

tags: #bocche(1)    #divino(5)    #donne(135)    #marito(3)    #matrimonio(14)    #nettare(1)    #schiaffi(2)    #vino(14)    #violenza(29)    #perdono(7)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwMarco Posata

descrizione: Chiudere gli occhi e stare a fianco alla persona che si ama e segno di vivere un amore privo di ogni indifferenzw

tags: #dolce(7)    #fianco(1)    #mano(30)    #notte(82)    #perdono(7)    #stelle(38)    #vicino(5)    #amore(624)


(racconto narrativa, breve)  di nwLindafantoni

descrizione: Un incontro inaspettato è lo strumento di cui il destino si serve per guarire un cuore ferito.

incipit: La luce rossastra dell'alba che filtrava dalla tapparella confondendosi con il bagliore della sigaretta accesa distrasse Asia dal corso dei suoi pensieri, riportandola bruscamente alla realtà. Si voltò a osservare Rocco che dormiva accanto a lei: i riccioli biondi abbandonati sul cuscino, la carnagione ambrata, il torace muscoloso che si muoveva ritmicamente sotto le coperte. Dio come era bello. "L'uomo perfetto", pensò con una fitta al cuore, "vorrei tanto poterlo amare".

tags: #amore(624)    #perdono(7)    #rancore(2)    #tradimento(17)


(poesia altro, brevissimo)  di nwChiara13

tags: #ali(11)    #gabbiano(14)    #perdono(7)    #aria(11)


(racconto narrativa, breve)  di nwAlberta Bonaldo

descrizione: Un'anziana signora si ritrova davanti alla tomba del padre deceduto ormai da anni e parla con lui dei tragici avvenimenti avvenuti durante la sua adolescenza. Questo è un brano di scrittura creativa elaborato per scuola.

incipit: “Forse dovevo dirtelo prima, è solo che non ho avuto il coraggio…” La mia voce trema in mezzo al silenzio di questo cimitero. Lapidi in marmo mi circondano, adornate di fiori e rosari, ma l’unica a interessarmi davvero è quella ai miei piedi. Spoglia da decori e coperta dalle colorate foglie autunnali, spicca la tomba di mio padre.

tags: #famiglia(53)    #lutto(4)    #padre(22)    #perdono(7)    #relazioni(8)    #morte(192)

Elencate 7 relazioni su 7 -

Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 44.192.254.246


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,2 secondi.