pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sun 20 June, 07:59:14
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

My Memory

(racconto fantascienza, breve - per tutti)
Tempo di lettura: circa 10 minuti
578 visite dal 02/12/2015, l'ultima: 1 mesi fa.
2 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:

Descrizione: Enola vive sotto una cupola che protegge ciò che resta dell'umanita dal sole, diventato ormai una gigante rossa. Il loro futuro dipende dalla capacità di perfezionare la tecnologia per viaggiare oltre i confini del sistema solare; o forse no?

Incipit: « Camminare nel bosco, lontano da ogni altra cosa, è un'esperienza che tutti dovrebbero provare prima o dopo. Inizialmente ti sembra di essere accerchiato dal silenzio, poi pian piano incominci a sentire sotto i tuoi piedi il crepitio delle del fogliame secco sul sentiero, senti il fruscio delle fronde mosse dal vento. Se lasci che il suono vinca le tue barriere, inizierai a sentire anche il brulicare di migliaia di piccoli insetti e forme di vita intorno a te. Ti renderai conto che il bosco è..


My Memory
voce
file: my-memory-pdf.pdf
size: 64,12 KB
Tempo di lettura: circa 10 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))

* è tra i primi 10!
in opere commentate (Fantascienza, dal 2015)


Elenco Tag dell'opera:
#adolescenza(16)    #amore(589)    #distopico(4)    #futuro(46)    #paradossi(1)    #pianeta(25)    #sistema solare(3)    #viaggio nel tempo(4)


Recensioni: 2 di visitatori, 2 totali.
recensisci/commenta

recensore:

Arcangelo Galante
Recensione o commento # 1, data 28/08/2016
Al di là del racconto fantascientifico, scorrevole e ben impostato, nel susseguirsi dell'intera vicenda, la lettura può offrire riflessioni filosofiche ed anche realistiche sull'argomento che l'autore ha desiderato far conoscere. Scoprire una realtà differente da quella in cui si è vissuti, può certamente condurre a legittime domande, forse scontate, ma per nulla banali. Il vivere protetti sotto una metaforica cupola di vetro, non può impedire all'anima di ogni essere umano di chiedersi il perché accadano delle cose e, persino, il domandarsi da dove si proviene. Non è ben chiaro per quale motivo, all'improvviso, l'interrogativo si presenti, ma ciò che spinge il lettore a soffermarsi nei vari passaggi della lunga narrazione, sembra proprio l'innato desio di ciascuno, di conoscere quella verità che, in circostanze fantascientifiche, bussa alla mente. Ho trovato curioso e stimolante il voler pensare ad una memoria che rivive, quando misteriose circostanze vanno a solleticarla. Ben scritto e letto volentieri.



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2021 (12 dal 2015)

Recensione o commento # 2, data 14/07/2017
Bel racconto narrato quasi esclusivamente dal dialogo tra i due protagonisti. Ben scritto (solo un paio di refusi), il testo affascina subito per la misteriosa incomprensione tra Enola e Kurt e per il narrare paziente di lei. A un certo punto anche il lettore comincia ad avere dei dubbi su quale sia davvero la realtà e sospetta che la tranquilla passeggiata nel bosco vietato abbia innescato il ritorno di qualche ricordo. Lo stacco breve dal punto di vista di un narratore esterno ci prepara alla rivelazione, che è molto peggio di quel che si poteva immaginare.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)


L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
My Memory di Fabio Buleghello è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, brevissimo)  di nwChiara Stella

descrizione: Senza pensarci, parole dal cuore. Di un mondo che fu mio. Che mio lo è ancora.

tags: #adolescenza(16)    #casa(77)    #famiglia(48)    #genitori(6)    #valori(6)    #amore(589)


(poesia narrativa, medio)  di nwMalafede

descrizione: Voglia di vita, Odio, Rabbia, Amore, Tristezza, Paranoia, Vuoto, ecc... Sentimenti e Sensazioni comuni raccolte in versi in questa breve ma intensa raccolta di poesie.

tags: #adolescenza(16)    #anima(82)    #dioniso(2)    #dolore(85)    #ebrezza(1)    #eccessi(1)    #eccesso(1)    #generazione(1)    #gioventù(7)    #giovinezza(6)


(racconto narrativa, breve)  di nwF Pierucci

tags: #adolescenza(16)    #dramma(3)    #amore(589)


(racconto narrativa, medio)  di nwGaetano Barreca

descrizione: "L'amore non è il sentimento che doniamo, ma quello che siamo". Alessandro Martini, ragazzo pugliese figlio della 4 mafia, arrivata la crisi dei 30 anni decide di ripercorre la sua vita per cercare insieme al suo equilibrio il suo

incipit: Era da poco arrivato a Londra pieno di entusiasmo, finalmente il suo desiderio di vivere una vita "normale" si era avverato. Era lì, per strada, entusiasta, doveva presentare la relazione sul romanzo a fumetti che stava per diventare un film: "Elpisia mane's", lo intitolò così. Mi aveva telefonato urlante "Mamma, mamma ho trovato la mia opportunità, finalmente qualcuno vuole vedere i miei disegni e parlare del mio sogno". Aveva dedic…

tags: #adolescenza(16)    #londra(5)    #mafia(7)    #orgoglio(4)    #pregiudizio(3)    #psicologia(10)    #sogni(110)    #amore(589)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwWelshirvine88

descrizione: Senzazioni sensuali, incertezze emotive. Dissidi adolescenziali.

incipit: Ho visto lei. Se potessi definire la realtà, forse non direi che era un sogno.

tags: #adolescenza(16)    #sesso(42)    #sogno(110)    #amore(589)


(racconto teatro, brevissimo)  di nwMaestrairrequieta

descrizione: Una famiglia con tre figli adolescenti vive in modo conflittuale la teledipendenza, si passano in rassegna in modo ironico i vari reality e talk show e, in ultimo, il padre prende una decisione drastica per salvare i suoi figli.

tags: #adolescenza(16)    #famiglia(48)    #figli(15)    #genitori(6)    #programmi(2)    #rapporti(5)    #teledipendenza(1)    #televisione(5)    #conflitti(4)


(racconto erotico, breve)  di nwSamuele93

descrizione: Daisy, ragazza sensibile e sognatrice, scopre la sua femminilità.

incipit: "Camminava speditamente, sola. La strada era piuttosto stretta, anonima. La tipica viuzza tra i campi di un paese di poco conto, costeggiata di tanto in tanto da qualche alberello striminzito, privo di foglie. Ormai l'autunno era giunto e la natura cominciava ad addormentarsi, pareva quasi morire. Nulla avrebbe fatto presagire la scoppiettante rinascita che, dopo qualche tempo, avrebbe portato la venuta della primavera..."

tags: #erotismo(16)    #adolescenza(16)


(racconto fantasy, breve)  di nwMaurogonella

descrizione: Un racconto onirico ispirato ad uno stupendo brano immortale di Edoardo Bennato

incipit: Poco prima di nascere venni portato nei pressi di una grande casa in mezzo al nulla, con un vecchio signore come guida. Mi ricordo solo ora, ora che sto per morire, il significato segreto di ciò che vidi e di quello che il vecchio mi disse. -Questa è la casa che dovrai attraversare appena nascerai.

tags: #edoardo bennato(1)    #adolescenza(16)    #crescita(2)    #invecchiamento(1)    #nascita(10)    #sogno(110)

Elencate 10 relazioni su 664 -
 
10
20
 ... 
670
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.235.179.79


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,3 secondi.