pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Thu 21 January, 09:15:49
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Emocromo

(racconto narrativa, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
254 visite dal 24/05/2016, l'ultima: 6 mesi fa.
3 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:
avatar di Gabriella_f
nwGabriella_f
$ sostenitore 2016


Descrizione: Un momento delicato vissuto da una madre e una figlia; come nervi scoperti, affiorano difficoltà e sentimenti che compongono questo complesso rapporto.

Incipit: L’odiosa abitudine che ha mia madre di attaccare bottone con tutti. Per avere un’informazione, oppure per darne una; per sapere qualcosa degli altri, o per comunicare qualcosa di sé?


Emocromo
voce
file: opera.txt
size: 5,30 KB
Tempo di lettura: meno di 5 minuti



Elenco Tag dell'opera:
#carattere(4)    #conflittualita(1)    #malattia(15)



Recensioni: 3 di visitatori, 4 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione o del commento (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Gabriella_f. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Emocromo - Gabriella_f".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative.

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:

Recensione o commento # 1, data 28/05/2016
Sembra la versione al femminile del rapporto tra Zeno e suo padre. La madre è odiata perché ha quel tipo di atteggiamento estroverso che la figlia non ha, essendo introversa, "un orso"; l'odio è ben espresso nel periodo frammentato da punti e virgola dove vi è la ripetizione di "proprio ora", tanto da rendere la prima frase del paragrafo, prima del primo punto e virgola, una coordinata senza una principale con il verbo. Come Svevo, la protagonista è inietta, non riesce ad aderire al modello materno e il suo rapporto con lei è un miscuglio tra amore e odio. Lo straniamento è forte. Ottimo testo. Correggetemi se sbaglio.



recensore:
avatar di Gabriella_f
nwGabriella_f
$ sostenitore 2016

risposta dell'autore, data 30/05/2016
gentilissimo Federick, un accostamento a Svevo (che, tra i classici italiani del Novecento, credo sia il mio preferito, tanto da averlo scelto, a suo tempo, tra gli autori di riferimento per la mia tesi), è davvero lusinghiero. Sia perché, se analogia c'è, è del tutto involontaria (quindi, per me, ancora più preziosa); e poi perché mi emoziona in un modo "personale", dandomi riscontro concreto della sintonia esistenziale con l'inettitudine sveviana che sempre mi ha coinvolta profondamente, leggendo quei romanzi. Grazie davvero



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2019 (11 dal 2015)

Recensione o commento # 2, data 09/02/2017
Lo trovo un racconto molto bello, che si legge con un po' di commozione. Dallo stile di scrittura emerge il carattere brusco e riservato della protagonista, fatto di pensieri e sussurri più che di discorsi, con sentimenti custoditi gelosamente dentro. La madre, all'apparenza così spensierata e socievole rivela nel finale lo stesso pudore verso se stessa e devia l'attenzione. La figlia coglie la forza che si incrina.
Sono più simili di quanto sembra nel loro rapporto complicato, più vicine a comprendersi nelle loro differenze, in una vita che percorrono insieme difendendosi dai colpi l'una con l'altra. L'ambiente, le descrizioni, i ricordi del passato, le persone presenti, tutto diventa una cornice attorno a loro, entrambe protagoniste.



recensore:

Visitatore
Recensione o commento # 3, data 10/02/2017
Sono commossa dalla perspicacia del tuo sguardo, non so che altro dire, il mio grazie è profondo




up - files - recensioni e commenti - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Emocromo di Gabriella_f è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, breve)  di nwIsabella Galeotti

#amore(592)    #bretagna(1)    #cane(29)    #carattere(4)    #fatalità(2)    #oceano(5)


(racconto narrativa, breve)  di nwMilena Giacomoni

descrizione: Alessio era un ragazzo brillate e sicuro di se, fin troppo. Proprio la sua sicurezza l'ha intrappolato in una vita non sua... Fino a quando gli oscuri disegni del fato gli servirono su un piatto d'argento la via d'uscita che da tempo andava cercando

incipit: Alessio si girò nel letto e gli scappò un lamento... Maledetta spalla, pensò. Gli faceva veramente molto male e non ne capiva il motivo. Accanto a lui, la sua compagna Francesca, l'apostrofò come suo solito:"Ti decidi a far qualcosa o no? Sono stanca di essere sempre disturbata dai tuoi lamenti continui. Lavoro tutto il giorno e ho il diritto di riposare in santa pace". Alessio non rispose, ci aveva rinunciato già da parecchio tempo. Ma come diavolo aveva fatto ad innamorarsi di le.

#decisioni(6)    #destino(33)    #intelligenza(6)    #vita(210)    #carattere(4)


(poesia altro, brevissimo)  di nwGabrielegravina

descrizione: Il mio pensiero che rende merito all'unico posto dove posso nascondermi e liberarmi allo stesso tempo.

#aiuto(7)    #cameretta(1)    #carattere(4)    #conforto(1)    #felicita(39)    #finestra(13)    #gioia(20)    #ira(4)    #luogo(3)    #passioni(63)    #pensieri(110)    #pensiero(110)    #persona(12)    #personalita(4)    #persone(10)    #posto(1)    #rabbia(25)    #sfogo(2)    #tristezza(50)    #umore(9)    #camera(3)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwFedericaAshes

#danza(10)    #malattia(15)    #fame(10)


(disegno altro)  di nwPaolo Maccallini

incipit: Http://www.youtube.com/watch?v=M6dlDnXUfPM&feature=related

#capelli(16)    #malattia(15)    #uomini(12)    #lotta(14)


(racconto noir, breve)  di nwGiovanniG

descrizione: Racconto breve - quasi per tutti

#malattia(15)    #malattia mentale(1)    #mente(16)    #passione(65)    #insonnia(4)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwGilbert Paraschiva

descrizione: Gli italiani sono stufi, sono troppi i malcontenti...

incipit: Gli italiani sono stufi, sono troppi i malcontenti che il Governo ha generato con i suoi provvedimenti

#governo(9)    #lavoro(45)    #malattia(15)    #speranza(105)    #italia(31)


(racconto grottesco, breve)  di nwMaurogonella

descrizione: Un'altra delle mie interviste, stavolta mooooolto piccola, ad un batterio.........

incipit: -Buon giorno -Buon giorno a lei. -Mi permetta di presentarla agli ascoltatori. Lei è un batterio. Una forma di vita inferiore, unicellulare, senza organi, sistemi, apparati. Quindi senza un cervello. -Concordo su quasi tutto ciò che lei ha detto. Però mi permetta di dissentire sul fatto di essere inferiore alle altre specie viventi ed in particolar modo agli umani

#batterio(3)    #malattie(15)    #intervista(7)

Elencate 10 relazioni su 18 -
 
10
20
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 54.85.57.0


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 1,65 secondi.