pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sat 10 April, 17:13:32
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

L’eredità

(racconto narrativa, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
224 visite dal 19/08/2016, l'ultima: 10 mesi fa.
4 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:

Descrizione: " Adorata nipote, sono stata tanto combattuta se raccontarti o no la storia della nostra famiglia, ho pensato che io avrei voluto saperlo, alla fine ho deciso di farlo ora prima che la mia memoria decida per me.

Incipit: Anna dormiva abbracciata a suo marito, un rumore come un forte boato la sveglia, ancora intontita tenta di alzarsi dal letto ma tutto si muove intorno a lei. Grida forte, Pietro d'istinto si alza di botto, prende la bimba dalla culla e le trascina fuori.


L’eredità
voce
file: l-eredita.htm
size: 29,16 KB
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))

* è tra i primi 10!
in opere commentate (Narrativa, dal 2016)


Elenco Tag dell'opera:
#destino(33)    #maledizione(5)    #eredita(3)



Recensioni: 4 di visitatori, 5 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Lilly Thomas. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"L’eredità - Lilly Thomas".

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:

risposta dell'autore, data 20/08/2016
Mi scuso con i lettori, per una errata pubblicazione il testo presentava degli errori, ho provveduto a sostituirlo.



recensore:

Arcangelo Galante
Recensione o commento # 1, data 21/08/2016
Un racconto commovente in cui prevale l’istinto di riscattare la dignità propria, dinanzi ad un’eredità dolorosa che non avrebbe offerto certamente serenità alla protagonista. Credo che un destino già preannunciato non possa sempre essere modificato, in quanto cadrebbe letteralmente la piena ragione dell’intervento di esso nel cammino umano. Pure se, al di là di siffatta considerazione, non è detto che, evitandolo, si possa completamente raggirarlo, spezzando quella “catena di lacrime” narrata dalla scrittrice. Rincuora il fatto della consolazione percepita dalle altre donne della famiglia, restate inesorabilmente vittime di fatali circostanze. A volte, si è convinti di aver scansato un pericolo predestinato, ma solo il tempo potrà rispondere della durata di un evento che potrebbe riproporsi, proprio per una beffa del destino. Chiedo scusa per essermi dilungato.



recensore:

Massimo Tivoli
Recensione o commento # 2, data 21/08/2016
Racconto molto commovente con un finale che rappresenta un sofferto atto di amore. È un racconto che invita a riflettere su quanto possa essere implacabile il destino, su quanto siamo impotenti in confronto a esso e, forse, proprio per questo ogni momento va vissuto al massimo perché la nostra ora potrebbe arrivare quanto meno ce lo aspettiamo. Poi, sul finale, c'è il coraggio della protagonista, il suo senso di rivalsa verso un destino ingrato e il grande amore per il proprio sposo che la porta a rinunciare a questo stesso amore per non mettere a rischio la vita del suo sposo, sebbene non ci sia la certezza che questo debba accadere. Quell'oscuro presagio che ha segnato la vita delle generazioni precedenti continua a segnare anche la vita della protagonista, ma questa volta almeno non si pagherà il conto alla morte. Bel racconto.



recensore:
avatar di Isabella Galeotti
Isabella Galeotti
$ sostenitore 2019 (4 dal 2012)

Recensione o commento # 3, data 09/09/2016
Brano emozionante che percorre le vicissitudine sfortunate di donne della stessa famiglia. Donne che perdono i propri compagni di generazione in generazione. Poi,una dolce fanciulla innamoratissima del suo lui decide, dopo il racconto della mamma, di non sposare il suo amato per salvagli la vita. Ottima la cadenza degli eventi, raccontati in modo dinamico e breve. Bel racconto.



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2021 (12 dal 2015)

Recensione o commento # 4, data 05/09/2017
Decisamente un’eredità pesante questa maledizione che si rinnova una generazione dopo l’altra. Il dolore che l’ha accompagnata rimane ben presente nelle donne di questa famiglia e porta a delle scelte, prima quella sofferta della nonna sul fatto di far sapere o meno il futuro che aspetta la nipote, poi quella straziante di Mariana che fa del male al fidanzato pur di risparmiargli la vita. Una scelta che è comunque d’amore, perché si vuole il bene di chi si ama.




L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
L’eredità di Lilly Thomas è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(saggio altro, breve)  di nwCarlocelenza

tags: #asimov(9)    #futuro(44)    #meteorite(2)    #pianeta(26)    #terra(38)    #uomo(57)    #destino(33)


(racconto narrativa, breve)  di nwLuana1967

descrizione: È il pensiero di chi ha appena saputo di essere sieropositivo HIV.

incipit: Quando ha sentito... è diventato sordo, non voleva più sentire, rifiutava ciò che aveva appena sentito...

tags: #chiedere(1)    #medicine(7)    #possibile(3)    #progetti(3)    #solitudine(58)    #trasformazione(3)    #destino(33)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwLocatore

descrizione: La vita ti porta a delle scelte, molte sono difficili ma l'uomo non basta a se stesso e il cammino, qualunque sia, va affrontato con chi ti vive accanto, perchè la solitudine è il peggior ostacolo ad ogni problema

tags: #amore(587)    #destino(33)    #vita(193)    #coraggio(27)


(racconto thriller, breve)  di nwDavide Schito

descrizione: Esiste davvero un destino, un piano prestabilito che guida le nostre vite, o siamo noi con le nostre azioni a scrivere il futuro? In una notte di pioggia, sulle note dei Creedence Clearwater Revival, la risposta a questa domanda potrebbe significare,…

incipit: Milano, periferia nord-est. La pioggia insistente delle ultime ore si era trasformata ormai in una vera e propria bufera. Raffiche di vento sferzavano i deboli alberi incastrati tra i viali asfaltati. Il buio della notte, interrotto dai fulmini che di tanto in tanto squarciavano il cielo e dai fari delle poche auto ancora in circolazione, aveva vinto la sua battaglia contro i lampioni, inesorabilmente spenti.

tags: #destino(33)    #milano(10)    #pioggia(29)    #caso(78)


(racconto narrativa, brevissimo)  di nwElena Condemi

tags: #destino(33)


(racconto narrativa, lungo)  di nwMattyu91

descrizione: Didier, sul letto d'ospedale racconta alle due nipotine la battaglia di Verdun. Alcuni sentimenti come l'amore e l'amicizia incroceranno la sua vita. Il suo ultimo ricordo sarà quello di portare un evento passato in un presente unico ed emozionante.

incipit: Un freddo pungente si diffuse nella camera di degenza d'ospedale numero trentacinque. Vidi entrare mio figlio Samuel, con le mie due nipotine. Anna di tredici anni e Rebecca di quindici. «Nonno, come stai?», chiesero. «Meglio rispetto alla scorsa settimana, mi dimetteranno al più presto».

tags: #battaglia di verdun(1)    #destino(33)    #paura(85)    #prima guerra mondiale(1)    #resistere(1)    #sopravvivenza(8)    #coraggio(27)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwAdele Boccabella

descrizione: Il destino è stato complice per averti nella mia vita.

incipit: Il destino è stato complice per averti nella mia vita. E ha trasformato la mia esistenza in energia positiva...

tags: #vita(193)    #destino(33)


(racconto narrativa, breve)  di nwDjezia_Manu

descrizione: Questa è la storia di una ragazza la cui forza non l'aiutò a sopravvivere e vincere il suo destino.

incipit: Un giorno stavo in compagnia di mia nipote e mi chiese chi fosse la ragazza della foto nel mio portafoglio e allora io decisi di raccontarle una storia...

tags: #amore(587)    #crudeltà(3)    #destino(33)    #dolore(83)    #felicità(36)    #sole(77)    #inverno(26)    #nebbia(12)    #primavera(28)    #sesso(42)


(racconto fantascienza, brevissimo)  di nwVihio

descrizione: –Non si può che fuggire e io fuggo.–

incipit: Mi insegue da un tempo persino lungo. Il cespuglio nascondeva una grotta e io ho scelto di nascondermi in essa. I fruscii sono vicini. I muscoli bruciano ma io corro e corro. Verso la nera grotta io corro. Nella grotta mi getterò. E la sua volta è buia, scuro il fondo. Non offrirà comunque protezione dal mio destino.

tags: #caccia(12)    #destino(33)    #ingiustizia(3)    #preda(3)    #terrore(10)    #fuga(11)

Elencate 10 relazioni su 39 -
 
10
20
 ... 
40
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.238.174.50


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,33 secondi.