pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Sat 18 September, 15:50:35
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Jalan Gelap - La strada buia

(racconto narrativa, breve - per tutti)
Tempo di lettura: 9 / 13 minuti
158 visite dal 16/02/2017, l'ultima: 8 mesi fa.
2 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:





Descrizione: Una stroia ispirata dal mio viaggio da Malang a Jogjakarta pochi giorni fa. Io però sono arrivato sano e salvo a destinazione.

Incipit: Il minibus arrivò con soli dieci minuti di ritardo, mostrando senza vergogna vetri oscurati, l'adesivo colla scritta “Hantu Gunung” - ovvero “Fantasma dei Monti” - nella parte alta del parabrezza, ed uno spoporzionato paracolpi con tre fari supplementari gialli, che misericordiosamente erano spenti.


Jalan Gelap - La strada buia
file: strada-buia-2-feb17.pdf
size: 259,26 KB
Tempo di lettura: 9 / 13 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:
#strada(29)    #viaggio(44)    #indonesia(2)



Recensioni: 2 di visitatori, 5 totali.
  recensisci / commenta

recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2021 (12 dal 2015)

Recensione o commento # 1, data 00:00:00, 19/02/2017
E meno male che tu ci sei arrivato a destinazione! Questo resoconto di viaggio ti mette inquietudine fin dall'inizio, anche se ogni viaggiatore sa che è abbastanza normale preoccuparsi quando si ha a che fare con culture diverse e con lingue che non capiamo. Ferro se la cava bene all'inizio e di conseguenza anche Giò gestisce i suoi timori. Poi, però, cominciamo a proccuparci anche noi. Ci sembra di essere insieme ai due amici, e il crescere della nostra paura è dato dalla velocità del mezzo, dall'assenza di comunicazione esplicativa, dalle scritte misteriose, ma la sua esplosione avviene col dettaglio delle grate. In quel momento tu hai saputo congelare la paura del lettore e gli impedisci di liberarsene con quell'epilogo distaccato che conferma ogni incubo immaginabile. Sad
(Ti segnalo diversi refusi che distolgono dalla tensione della lettura)



recensore:

risposta dell'autore, data 00:00:00, 20/02/2017
Quel viaggio è stato davvero peoccupante, a tratti, pure senza elementi soprannaturali. Riprodurre quelle sensazioni col mio lavor è quello a cui puntavo.

Pensavo di aver corretto i refusi, ma evidentemente qualcuno mi è sfuggito. Controllerò di nuovo.



recensore:

risposta dell'autore, data 00:00:00, 27/02/2017
27 Febbraio, aggiunta versione corretta.



recensore:

Recensione o commento # 2, data 19:05:44, 23/11/2020
Io ho interpretato il racconto così: due turisti occidentali, arroganti come spesso (quasi sempre?) sono i turisti occidentali in visita nei paesi un dì detti del terzo mondo, o in via di sviluppo, o arretrati e via così, infine si inoltrano dentro un paesaggio che richiama il reame del colonnello Kurz (dunque a monte “Cuore di Tenebra”) sino a schiantarsi contro una furia selvaggia che ha l’aspetto della vendetta. E nel grido «Tekelili! Tekelili!» gettato dai nativi, riecheggia il gelido finale del romanzo “Le avventure di Gordon Pym” di Poe e dunque pure dell’assoluto capolavoro “Le montagne della follia” di Lovecraft.



recensore:

risposta dell'autore, data 10:44:18, 30/12/2020
La citazione lovecraftiana non è per nulla accidentale... mi serviva una chiosa breve ma che potesse evocare irripetibili orrori, e quella mi pare ottima.
Non ho citato perlomeno intenzionalmente Cuore di Tenebra o Apocalypse Now perchè il primo non l'ho letto; del secondo non sono mai riuscito ad afferrare la filosofia.
Non ho mai visto i protagonisti del racconto come arroganti, sarà perchè dopo le prime poche settimane in Indonesia non mi sono più sentito turista.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Jalan Gelap - La strada buia di Flavio Capelli è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, brevissimo)  di nwGiovanni Minio

incipit: Quel giorno...

tags: #auto(10)    #iniezione(1)    #moglie(15)    #morte(192)    #puntura(1)    #strada(29)    #carro funebre(1)


(pittura altro)  di nwDe Ranieri

descrizione: Studio di luci ed ombre

tags: #arco(4)    #campanile(3)    #case(76)    #luci(75)    #mano(30)    #melanzana(1)    #olio(39)    #ombre(26)    #paese(12)    #strada(29)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwMassimo Baglione

incipit: Strada è vita, pedone è voglia, tu il lampione, luce il calore.

tags: #cartello(1)    #donna(135)    #lampione(3)    #luce(75)    #ombra(26)    #segnale(1)    #strada(29)    #divieto(2)


(racconto teatro, breve)  di nwMaestrairrequieta

descrizione: I segnali stradali, stanchi di essere ignorati, scendono in piazza per una manifestazione. Ci sono degli incontri ravvicinati tra segnali e bambini e dialoghi dei segnali tra di loro, sfiduciati della poca attenzione da parte di automobilisti e pedon…

tags: #educazione stradale(1)    #segnali stradali(1)    #strada(29)    #scuola(31)


(racconto narrativa, medio)  di nwMaestrairrequieta

descrizione: Un gruppo di bambini si ferma a parlare della lezione ascoltata a scuola il giorno prima sulla legalità, si accorge che pochi rispettano le regole nel loro quartiere, che appare sporco e malandato, e cercano dei rimedi.

tags: #pulizia(3)    #regole(4)    #rifiuti(3)    #scuola(31)    #strada(29)    #legalità(4)


(racconto narrativa, breve)  di nwDaniele Bessegato

descrizione: Lei desiderava più di ogni altra cosa il Successo ma questo le sfuggiva. Come prenderlo?

incipit: Lei era ricca, molto ricca, ricchissima. Di buona famiglia, industriale e borghese, che aveva guadagnato una fortuna incredibile e impensabile. Lei era giovane, non aveva mai dovuto lavorare, nemmeno un'ora, senza mai tuttavia rinunciare ad alcunché.

tags: #successo(6)    #strada(29)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwIvana Piazza

incipit: Dove le gialle fronde fiorite del maggiociondolo lasciano il posto al bosco più fitto, dove i vecchi cippi affiorano qua e là,

tags: #piedi(2)    #strada(29)    #capriolo(2)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwLucadf18

tags: #amorevole(1)    #ingannevole(1)    #inganno(6)    #percorsi(6)    #percorso(6)    #strada(29)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwJohanRazev

descrizione: Poesia che rappresenta l'istante ineffabile ad un passo dalla rivelazione e dalla tormenta - sia essa fisica o morale.

incipit: Il temporale s'affaccia, a valle Sporgendo il viso compresso di pioggia; Trabocca l'inarrestabile cortina E si sparge; scavalca la cima Che sfilaccia in trecce quei nembi Del buio tabarro che s'ostina a montare E coprire, colando dai sassi, Trattenendo, per ora, il rumore.

tags: #bellezza(25)    #cane(33)    #istante(4)    #pioggia(33)    #senso(6)    #sigaretta(10)    #strada(29)    #tempesta(15)    #temporale(14)    #tuono(5)

Elencate 10 relazioni su 73 -
 
10
20
 ... 
80
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.238.248.200


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,24 secondi.