pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Sun 19 September, 18:34:52
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Lettere

(epistola storico, medio - per tutti)
Tempo di lettura: 11 / 16 minuti
27 visite dal 09/02/2020, l'ultima: 5 mesi fa.
1 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:
avatar di Giampiero
nwGiampiero
$ sostenitore 2020 (2 dal 2019)





Descrizione: Le tormentate vicende del barone Alfio Coviello.

Incipit: Al mio amico barone Alberto Boccafosca Acireale, 3 marzo 1770 Alberto caro, Avete notato l’espressione di Carlotta quando si accorge che la state guardando? In un bocciolo le si racchiude il viso. Sempre un’ombra che le cade negli incavi degli occhi, sempre un increspar di sopracciglia.


Lettere
file: lettere.docx
size: 30,58 KB
Tempo di lettura: 11 / 16 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:
#emilio(3)    #mutismo(1)



Recensioni: 1 di visitatori, 2 totali.
  recensisci / commenta

recensore:
avatar di Roberto Ballardini
nwRoberto Ballardini
$ sostenitore 2020 (3 quest'anno)

Recensione o commento # 1, data 00:00:00, 09/02/2020
Ciao Carlo. Tra i racconti di DiBella e questi tuoi scritti, fra un po' diventerò più erudito sulla storia siciliana che non su quella emiliano-romagnola (facile, considerato il poco che so anche di questa). Ho trovato queste "Lettere" molto gustose e scritte molto bene (malgrado la mia ignoranza storica, o la mia "storica" ingnoranza), sia dal punto di vista formale (c'è un solo "aveva" che cambierei in "avesse" nelle ultime pagine, ma io leggo molto velocemente e quindi non prendere il mio giudizio come una garanzia di correttezza) sia da quello epistolare, nel senso che richiamano il giusto tono che si presumere essere quello di uno scambio di missive di questo genere. Mi pare che l'insieme delle lettere non miri a definire uno sviluppo narrativo specifico, ma a essere testimonianza storica e di costume, obbiettivi in cui secondo me riesce benissimo. Mirabile, dal punto di vista letterario, la descrizione femminile della prima lettera. Una lettura scorrevole e di buona sostanza. Ottimo.



recensore:
avatar di Giampiero
nwGiampiero
$ sostenitore 2020 (2 dal 2019)

risposta dell'autore, data 00:00:00, 09/02/2020
Ciao, Roberto, buona domenica. Allora, vorrei intanto precisare (allorché me ne sono dimenticato) che questo pezzo non è incentrato sullo stesso personaggio protagonista del racconto “La vendetta è mia” postato nella precedente gara letteraria (che tu non hai letto). Il personaggio ha lo stesso nome, è vero, stessa epoca; ma là era una monaco muto pentito e un po’ nervosetto, qui un barone a tutti gli effetti, sempre muto, un po’ seduttore, un po’ letterario. Quindi con altre “mire” scrittorie. Lo considero un esercizio di stile in cui ho trovato una soluzione tecnica per conferire un linguaggio, una certa fonetica, per snocciolare degli avvenimenti che mi avevano colpito alquanto leggendoli. Eh, ho visto il congiuntivo “galeotto”, grida vendetta, in effetti. Hai visto giustissimo, altro che velocemente (lo spazio che dedichiamo alla narrativa è frutto della nostra generosità: oggi è domenica, per esempio, e io sto lavorando e intanto trovo il tempo per commentare e leggere. E penso che anche tu togli spazio alle tue cose). Con questa formula, confesso, mi sono divertito molto a scriverlo (ci sono altre “lettere” in cantiere), allorché credo di aver in parte eliminato quella pesantezza che in scritti simili si rischia di conferire, vuoi o non vuoi (almeno, rileggendolo dopo anni non mi sono incavolato con me stesso). Felice che ti sia piaciuto, quindi. Grazie del passaggio.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Lettere di Giampiero è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, brevissimo)  di nwMaddalena Mantovani

incipit: L’ho riconosciuta subito. Anche ieri è andata dalla parrucchiera per farsi mettere a posto quella massa di capelli tinti e cotonati. Sempre col braccio stretto attorno a quello del marito, che al confronto pare suo nonno. A vederli devono avere un sacco di soldi da non sapere come spenderli! Lui con quel vestito elegante acquistato in sartoria, e lei con la borsa firmata che costerà duemila euro. Eppure, mai una volta che mi abbiano sganciato qualcosa!

tags: #barbone(5)    #emilio(3)    #lavoro(47)    #manovale(1)    #vittorio(8)    #vagabondo(2)


descrizione: Camillo Benso Conte di Cavour perde i pince-nez al Bennet di Caselle Torinese. Era Aprile del 1861, un mese dopo la riunione del Primo Parlamento italiano. E il sogno svanì.

incipit: Tempo fa mi successe una cosa buffa al supermercato, dove vado tutti i lunedì da oltre 20 anni: trovai su di uno scaffale questi occhialini da vista, dei pince-nez, quel tipo d'occhiali in uso nell'ultimo Ottocento e primo Novecento, quelli con le due lenti unite da una molla che le teneva ferme sul naso, stringendolo da una parte e dall'altra. Proprio quelli che metteva Camillo Benso Conte di Cavour.

tags: #ducati(1)    #emilia(3)    #europa(4)    #granducati(1)    #lazio(1)    #occhialini(1)    #penisola(1)    #stati(3)    #toscana(4)    #supermercato(5)

Elencate 3 relazioni su 3 -

Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.236.55.22


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,2 secondi.