pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sat 19 September, 11:33:44
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

A mio padre

(poesia narrativa, brevissimo - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
1.893 visite dal 17/06/2008, l'ultima: 1 mesi fa.
10 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:

Descrizione: L'ho scritta quando è morto mio padre, in ricordo delle poche volte in cui mi ha portata in braccio.


A mio padre
voce
file: opera.html
size: 14,60 KB
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
#padre(21)



Recensioni: 10 di visitatori, 10 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione o del commento (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Leila Mascano. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"A mio padre - Leila Mascano".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative.

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta nwun'opera a caso.

recensore:

Dino
Recensione o commento # 1, data 05/05/2008
Io sono avvantaggiato perchè ho letto il tuo libro e, per quanto tu tenda a nasconderlo, per quanto tu voglia contestarlo, tuo padre è sempre nei tuoi pensieri come una meta, un traguardo da raggiungere, un esempio da seguire. Ce ne parli oggi. Avresti potuto farlo già  prima, ma ne parli oggi, aprendo un altro squarcio nel velo che nasconde il tuo volto nella foto, la tua mente nei tuoi scritti. Ce ne parli oggi ed io sono ancora una volta avvantaggiato nel capire il perché . Ma al di fuori dei significati pi๠reconditi del tuo scritto, al di fuori della forma e della grazia con cui lo dici, l'immagine di una bambina troppo cresciuta che, a mio avviso, nascondeva nel proprio io il suo profondo bisogno d'affetto, riemerge oggi, si, proprio oggi in tutto il suo prepotente bisogno di comprensione e d'amore. Ma tu non resterai mai sola. Una scrittrice, una poetessa, un animo nobile è di tutti!



recensore:

Taniole
Recensione o commento # 2, data 05/05/2008
Ho amato anch'io mio padre,forse al di sopra di ogni cosa e mi scopro ancora,nonostante non ci sia più,a cercare la sua approvazione....struggente....come direbbe forse Dino panta rei,dobbiamo a noi stesse una crescita e un distacco mai avvenuto,perchè la memoria dolce riempe il cuore,ma stravolge la mente.....tutto passa e scorre come un fiume...Ciao Leila



recensore:
avatar di Dalila
nwDalila
$ sostenitore 2008

Recensione o commento # 3, data 06/05/2008
tenera, struggente!Non ti nascondo che mi sono commossa a tanta grazia infinita, a tanta intensita' di sentimenti! Anche io ho perso il padre, giovanissima, mi senti' perduta!Ma ancora cerco la sua mano che mi rassicuri...
ti abbraccio Leila Smile



recensore:
avatar di Sphinx
nwSphinx
$ sostenitore 2011

Recensione o commento # 4, data 06/05/2008
qualche volta mi chiedo
se il tempo ce lo siamo inventato noi

Gran bel passaggio.



recensore:

AldaTV
Recensione o commento # 5, data 29/03/2009
senza parole che possano commentare, il testo si racconta di salo, ed emerge questa emzione tua interiore dirompente.
Le nostre radici mancano e spesso si hanno emozioni che riemergono con molti interrogativi simili ai tuoi, dove le risposte non arriveranno mai.



recensore:

Frank
Recensione o commento # 6, data 25/04/2009
Sì, Leila. Quella bambina mi manca. Tu oggi scrivi proprio con la mia penna, quella che ho sfilato dal taschino per farti addormentare, restando solo, accanto a te per sempre, Leila, cara.
Un abbraccio.



recensore:
avatar di Angela Di Salvo
Angela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (3 dal 2011)

Recensione o commento # 7, data 04/10/2010
Testo poetico dall'impianto narrativo, si gioca tutto sulla memoria di una bambina che ha conservato in modo intenso il ricordo di un padre che, più che attraverso una percezione visiva,viene rappresentato attraverso gli odori,i gesti e il contatto fisico con lui. Non si dice se questo padre non è più accanto a lei perchè è morto,oppure perchè se n'è andato via e l'ha abbandonata. Ma in fondo non cambia niente nella mente di questa bambina (ormai diventata adulta) ma che si porta dentro giorno dopo giorno la figura di un padre che ha molto amato e da cui si è sentita amata. Tanto che alla fine chiede con struggimento a questo padre "fantasma"se anche lui si ricorda ancora di quella bambina e se gli manca. Una poesia molto delicata e armoniosa costruita con una scelta di parole pertinente e di effetto espressivo efficace.



recensore:

Recensione o commento # 8, data 04/10/2010
il tempo è la cosa più preziosa che abbiamo e invece di trattarlo come tale diamo importanza a cose più futili come l'orgoglio o il denaro. Molto profonda.



recensore:
avatar di Stefano di Stasio
nwStefano di Stasio
$ sostenitore 2010

Recensione o commento # 9, data 03/09/2011
Tenera immagine nel ricordo di una bambina diventata donna. In splendide pennellate l'autrice traccia un ritratto di un papà  che porta in braccio la propria figlia addormentata. Preziosi dettagli colpiscono il lettore come " la gamba piena di graffi / che dondola al tuo passo " e la penna che il padre sfila dal taschino della giacca " perchè la guancia non le si segnasse". Acuta esplorazione, espressa con delicatezza, dei sogni di una bambina. Bellissimo cenno alla "sensualità " di un rapporto infantile in cui la protagonista è capace di sentire l'odore del genitore. Una profonda riflessione sul significato del tempo. Infine una domanda che non avrà  risposta sullo sfondo di una suggestiva località  dell'isola di Capri. Complimenti.



recensore:

Arcangelo Galante
Recensione o commento # 10, data 26/09/2016
Una poesia dedicata alla figura paterna, descritta in maniera particolareggiata ed alla quale, sicuramente, l’autrice era molto legata. Ora è un Angelo che guarda e ti protegge dall'alto dei cieli e, certamente, veglia ogni giorno sull’amata figliola e su tutti i suoi cari, con quell’affetto che resterà in eterno impresso nel cuore. Poesia che ho molto apprezzato!




up - files - recensioni e commenti - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
A mio padre di Leila Mascano è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)
(nwClicca qui per info sulla protezione delle opere)

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto fantascienza, breve)  di nwSimone Babini

descrizione: Che cosa ci permette di distinguere ciò che è reale da ciò che non lo è? Sarebbe peggio pensare di aver perso questa capacità o scoprire che non esiste una realtà oggettiva, valida per tutti?

#allucinazione(2)    #padre(21)    #realtà(10)    #sangue(34)    #sangue rosso(1)    #grigio(4)


(fotografia altro)  di nwCeleste Borrelli

descrizione: A DICEMBRE Marco e Silvia conoscono EVARISTO l'asino dell'ombra del gelso-agriturismo. Oggi ci dicono che deve occuparsi del suo piccolo, nato a giugno. Ecco perché non ci ha accolto come allora.

incipit: Il sole splende

#asino(5)    #padre(21)    #sole(74)    #uccellini(9)    #brezza estiva(1)


(racconto narrativa, breve)  di nwFabrizio Giunta

incipit: È buio. La luna, nascosta tra le nubi, illumina a sprazzi la montagna. È una buona sera per la caccia. Vedo, senza essere visto. Sono sdraiato, supino, ben nascosto dietro i rami di un cespuglio, mimetizzato tra l'erba alta. È una buona posizione, questa. Invisibile. È bello sentirsi invisibili. Annuso l'odore della terra, il profumo dell'erba si mescola a quello dell'olio del fucile. Reggo l'arma saldamente, il calcio contro la spalla destra,…

#battaglia(11)    #dramma(3)    #guerra(62)    #militare(4)    #montagna(26)    #muschio(2)    #padre(21)    #volpe(4)    #caccia(12)


#padre(21)


(racconto narrativa, breve)  di nwRoby87

incipit: A volte la vita mette le persone davanti a, forse, scomode verità o segreti, che piombano all'improvviso dentro di essa come il più classico dei fulmini a ciel sereno. Questo è ciò che accadde anche alla diciassettenne Lucy, quando venne a conoscienza di un segreto riguardante la sua famiglia, in quella splendida giornata di primavera che stava per assumere il sapore di un pungente inverno.

#amore(561)    #padre(21)    #verità(11)    #famiglia(45)


(racconto narrativa, breve)  di nwAngelaAniello

descrizione: Ecco un racconto interessante che induce a riflettere sullo stretto rapporto fra un uomo e la sua terra fra ricordi di un'infanzia segnata e incontri preziosi...

#padre(21)    #ulivo(6)    #terra(33)


(racconto narrativa, medio)  di nwAthosg

descrizione: I ricordi di una bimba e il grande amore per il padre, nonostante tutto

#corruzione(3)    #famiglia(45)    #figlia(36)    #madre(24)    #padre(21)    #politica(36)    #ricordo(131)    #tradimento(21)    #amore(561)


(racconto fantasy, breve)  di nwFausto Scatoli

descrizione: Un'anima viene a chiedere scusa.

incipit: Può capitare di dimenticare. Può anche capitare di non voler ricordare. Dipende dalla situazione e dagli effetti che ne conseguono. Quel giorno, però, lo ricordo bene, eravamo stati invitati a pranzo da mia madre. Era rimasta vedova da poco e per non farla sentire ancora più sola di quanto non fosse nella realtà, spesso io e mia moglie, sposi da poco più di un anno, ci recavamo da lei.

#amore(561)    #fantasma(46)    #fantastico(21)    #madre(24)    #mamma(21)    #padre(21)    #spirito(24)    #anima(104)

Elencate 10 relazioni su 21 -
 
10
20
30
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!

up

vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 54.237.183.249


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2020
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,6 secondi.
up