pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Fri 15 January, 18:33:31
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

La fatina dispettosa

(racconto fantasy, breve - per tutti)
Tempo di lettura: circa 5 minuti
77 visite dal 06/10/2017, l'ultima: 1 giorni fa.
1 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:
avatar di Palombaro68
nwLorenzo Pompeo
$ sostenitore 2017 (3 dal 2011)


Descrizione: In una lettera indirizzata all'ufficio anagrafico del proprio comune di residenza un ignoto signore rivolge alle autorità competenti una singolarissima richiesta: dare un nome, o un titolo che ne attesti l'esistenza, a un proprio dente.

Incipit: Le cose vanno in un certo modo e a volte nessuno sa spiegare il perché. Una minuzia, grande come un dentino da latte, può crescere e diventare una cosa così grande da farci perdere il lume della ragione. Ci sono cose che dice la gente e poi ci sono cose che accadono e che la gente non capisce. Anche se qualcuno mi prenderà per pazzo, ho diciso di rendere la cosa pubblica. Accada quel che accada, costi quel che costi. E se lo faccio, è anche perché prima o poi qualcuno lo sarebbe venuto a sapere.


La fatina dispettosa
voce
file: opera.txt
size: 7,38 KB
Tempo di lettura: circa 5 minuti

* è tra i primi 10!
in opere commentate (Fantasy, dal 2017)


Elenco Tag dell'opera:



Recensioni: 1 di visitatori, 1 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione o del commento (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Lorenzo Pompeo. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"La fatina dispettosa - Lorenzo Pompeo".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative.

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:
avatar di Ida Dainese
Ida Dainese
$ sostenitore 2019 (11 dal 2015)

Recensione o commento # 1, data 03/11/2017
Un racconto molto bello che lascia sbalorditi e un po’ impauriti. Sbalorditi per la densità di una storia un po’ fiaba, all’apparenza così semplice e ammaliante; impauriti perché riconosciamo la verità nascosta dietro al racconto, il nostro dentino che cresce nelle nostre tasche. Lo stile del racconto è credibile come la realtà e allo stesso tempo onirico. Ha la terribile forza dei sogni che non si riesce a contrastare, che continuano per la loro strada nonostante tutti gli sforzi per far cambiare loro direzione. Ottima narrazione di un incubo a cui il protagonista si affeziona, una specie di anima che cresce fuori del corpo con il suo carico di disobbedienza e rimpianto, una paura di crescere resa concreta, di cui non si può più e non si vuole fare a meno.




up - files - recensioni e commenti - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
La fatina dispettosa di Lorenzo Pompeo è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(pittura altro)  di nwUn ArtistaArtigiano

descrizione: Trasporta in ambientazioni surreali i suoi animaletti (allegorie sociali) e le figure aliene ( "diversità" intesa come "estraneità ai codici sociali") e li fa interagire in dimens

#alieni(54)    #artigianato(3)    #artista(9)    #metafora(4)    #olio(39)    #sogno(81)    #surreale(45)    #surrealismo(15)    #allegoria(3)


(pittura altro)  di nwMauro Peraboni

#arte(69)    #surrealismo(15)


(racconto fantascienza, breve)  di nwLorenzo Pompeo

descrizione: Alle ore 15,47 di un mercoledì un meteorite colpì la Terra, provocando un disastro naturale di immani proporzioni. Nessuno, però, era a conoscenza delle vere cause di quel disastro naturale. Qualcuno è venuto a sapere come

incipit: È diventata opinione comune, corrente anche tra gli scienziati di tutta la galassia, che la causa della fine della Terra fosse il terribile impatto con un meteorite, che danneggiò in modo irreparabile gli equilibri climatici del pianeta, a cominciare dalla tremenda inondazione che devastò le coste dell'Oceano Atlantico. Nessuno però, fino ad oggi, era mai riuscito a scoprire le ragioni di quel terribile impatto.

#fine del mondo(13)    #surrealismo(15)


(pittura altro)  di nwClarEm

descrizione: Ecoline e acrilico su tela 50x70 cm

#baffi(3)    #dipinto(62)    #infinito(15)    #ritratto(43)    #surrealismo(15)


(poesia narrativa, breve)  di nwLorenzo Pompeo

descrizione: "La caduta" è un poema scritto dopo diversi anni di silenzio (poetico) in una breve vacanza in Grecia, dove sono tornato dopo molti anni. Il tono è volutamente epico, ma non mancano spunti intimisti e surrealisti. Un testamento epico-lirico.

incipit: Ricordo di avere dimenticato qualcosa, e poi scivolo nell'oblio come una cartolina senza indirizzo in una cassetta delle poste.

#lirico(2)    #surrealista(15)


(racconto fantasy, breve)  di nwMaurogonella

descrizione: Uno stranissimo gruppo di bambini dotati di poteri fuori dal comune in un racconto che definire surreale è un eufemismo. Però tutto acquista un senso se si cerca l'allegoria con il mondo d'oggi....

incipit: Europa . Belfast . Mi capitò, abbastanza casualmente, di afferrare il mio primo spazio tra le gocce di pioggia che cadono durante un temporale estivo di un Agosto senza pioggia. Tutto subito mi meravigliai d’avere nella mano asciutta , racchiusa e tenuta ben stretta, tutta l’aria che c’è tra una goccia che cade durante la tempesta e quella successiva. Scoprii che le gocce non potevo trattenerle, ma gli spazi erano tutti di mia proprietà.

#poteri(13)    #ricerca(12)    #surrealismo(15)    #bambini(87)


descrizione: Protagonista di questo racconto breve è uno dei più eccentrici e geniali televenditori, che ricorre a tutte le risorse della sua creativa retorica e della fantasia per vendere "misteriose" palline da ping pong.

incipit: Signore e signori, vi prego, solo un minuto di attenzione. Prestate ascolto a quanto ho da raccontarvi, perché solo alla fine capirete quanto è importante quello che sto per dirvi. Un sorriso smagliante, senza nessuna ombra. È una cosa fondamentale. Tutti i manuali per avere successo lo consigliano. Per ottenere il miglior risultato ci vuole una pelle perfettamente liscia. La chirurgia ordinaria non basta più dopo una certa età. Prima di tutto occorre svuotare la testa da pensieri inutili.

#ping pong(2)    #surreale(45)    #surrealismo(15)    #surrealista(15)    #televendite(1)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwLorenzo Pompeo

descrizione: Poesiola d'amore tra l'ironico e il grottesco. Sconsigliata ai fondamentalisti sentimentalisti e ai talebani sanremesi.

incipit: Marta, non travolgermi al telefono con le tue traduzioni infedeli di pensieri, aspettami, prendo il treno poi il tram e vengo da te, mentre con la mia corazza di plastica legata con l'elastico e la spada di cartone combatterò corpo a corpo contro la mia solitudine, il frastuono del tempo tra noi, infrastruttura di maschere trafitte e infilate su filari di resti umani, si spalmerà sui binari. Marta, devi sapere che il sale non sale senza l'ascensore

#ironia(18)    #surrealismo(15)    #amore(585)

Elencate 10 relazioni su 15 -
 
10
20
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.239.40.250


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 1,3 secondi.