pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sat 10 April, 16:30:20
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Il dito magico

(racconto umorismo, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 10 minuti
1.784 visite dal 29/11/2013, l'ultima: 1 mesi fa.
6 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:
avatar di Palombaro68
nwLorenzo Pompeo
$ sostenitore 2017 (3 dal 2011)



Descrizione: Un uomo specializzato nel fare le file, nel ripercorrere le tappe della sua vita, è pronto a rivelare un terribile segreto che aprirà le porte di tutti i più segreti meandri della burocrazia.

Incipit: Ho passato anni e anni a fare le file. Fin qui niente di strano. Parlando con la gente che aspetta ho imparato molte cose. Qui ho conosciuto mia moglie. Mi ha insegnato ad aspettare paziente il mio turno. Più la fila è lunga e più aumentano le probabilità di fare nuove conoscenze e quindi può tornare utile anche per le relazioni sociali. Oggi -- come sempre da queste parti -- la conoscenza giusta può aprire tutte le porte. Anche quelle di tutti i paradisi. Perché di paradiso, secondo me, non ne …


Il dito magico
voce
file: il-dito-magico.odt
size: 18,74 KB
Tempo di lettura: meno di 10 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
#kafkiano(2)    #satira(13)



Recensioni: 6 di visitatori, 6 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Lorenzo Pompeo. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Il dito magico - Lorenzo Pompeo".

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:
avatar di Angelo Manarola
nwAmos2011 Angelo Manarola
$ sostenitore 2019 (6 dal 2014)

Recensione o commento # 1, data 02/12/2013
"Quel" dito o meglio, la spiegazione di come usare quel gesto, sicuramente ti porterà  fama e denari.
Te lo dice col cuore uno dei tanti che, pur detestando le armi, spessissimo e dopo una coda che ammazza pazienza e reni, una volta giunto davanti al fatidico vetro, vorrebbe essere Rambo.



recensore:
avatar di Angela Di Salvo
nwAngela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (3 dal 2011)

Recensione o commento # 2, data 04/12/2013
Illuminante pezzo dalla fattura descrittiva veramente esilarante, questo testo si pone, con un atteggiamento oscillante fra il serio e il faceto, sulla strada dell'indagine investigativa che, fondandosi su una meticolosa capacità  di osservazione, perviene a una intuizione "strabiliante" che svela il segreto del perverso funzionamento della macchina burocratica.
Lo stare in "fila" per accedere a un servizio presso uno sportello è una specie di pena senza scampo a cui sono condannati tutti gli esseri umani che difficilmente possono sottrarsi a questa condizione. Ci sono nel brano delle espressioni allusive e volutamente oscure che servono a depistare il lettore per poi sorprendelo successivamente. Un racconto umoristico molto piacevole da leggere che riesce a coniugare serietà  e ironia in una combinazione davvero riuscita che tiene il lettore avvinto fino alla fine.



recensore:
avatar di Isabella Galeotti
nwIsabella Galeotti
$ sostenitore 2019 (4 dal 2012)

Recensione o commento # 3, data 11/01/2014
Spassoso, spiritoso. Uno spirito di osservazione fuori dal comune, ovvero, questo spirito sopraggiunge comunque a chi per tanto tempo rimane fermo in piedi ad aspettare il proprio turno. Nello stare in coda, in fila, sviluppa non solo l'osservazione, ma anche l'udito, e tanti altri sensi,come ad esempio gli odori sgradevoli che sei costretto a sopportare. Quindi tornando alla tua paziente raccolta di gesti e movimenti smorfie adottati da chi, è dietro ad un banco, è notevole. Passaggi perfetti e lettura scorrevole danno a questo racconto uno spaccato di vita tipicamente Italiana.



recensore:

Recensione o commento # 4, data 17/01/2014
Molto simpatico e ben scritto. Hai saputo ben descrivere uno spaccato importante della società con ironia e semplicità.



recensore:

Visitatore
Recensione o commento # 5, data 21/01/2014
Te lo posso dire che non l'ho capita?Smile per essere umoristica, forse, hai riflettuto un po' troppo. Forse avrebbe più impatto con una messa in scena teatrale.



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2021 (12 dal 2015)

Recensione o commento # 6, data 19/05/2017
Storia di un tormento, perché è di questo che si tratta quando sei costretto a stare in fila. Cominci con molta pazienza che va via via scemando man mano che si avvicina il tuo turno, nel frattempo hai osservato tutti quelli che avevi intorno, vigilando su chi pensasse di saltare avanti ma concentrandoti sulla fortunata creatura che in quel momento è davanti allo sportello (o chiusa in uno studio), chiedendoti perché ci metta tanto. Questo racconto sembra un serio resoconto di tale fenomeno visto dall’interno, ma è allo stesso tempo divertente e surreale. Lo stile è perfetto, una buona scrittura che dosa osservazioni e ragionamenti, lasciandoli a volte volare via in altre dissertazioni per poi richiamarli sul posto, esattamente come i pensieri di chi si trova in coda ad aspettare il proprio turno e a un certo punto tocca quel leggero velo di pazzia che gli balena avanti.




L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Il dito magico di Lorenzo Pompeo è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto grottesco, breve)  di nwLorenzo Pompeo

descrizione: Mario sale su un autobus sul quale succede qualcosa di strano: tutti i passeggeri, uno alla volta, si siedono sulle sue ginocchia. Ma in un laboratorio segreto degli Stati Uniti, proprio in quel momento, è in corso uno strano esperimento

incipit: Salito su un autobus come tutte le mattine per andare al lavoro, Mario aveva trovato un posto a sedere e si preparava a leggere il giornale. Si stava già gustando il momento in cui si sarebbe immerso nella lettura e il mondo intorno a lui sarebbe svanito. L'autobus stava attraversando un quartiere di periferia, con le sue piazza e le sue strade, pieno di gente che comincia la propria giornata.

tags: #kafkiano(2)    #surreale(44)    #umoristico(7)    #divertente(5)


(racconto umorismo, breve)  di nwDade Ferra

descrizione: Diario in divenire di piccole ma sconvolgenti illuminazioni quotidiane

incipit: E all'improvviso mi fu tutto più chiaro!

tags: #societa(15)    #sorridere(2)    #satira(13)


(racconto narrativa, breve)  di nwAntonio Rossello

incipit: In questa pace, inspiegabilmente, mi balza alla mente una scena che, se male non ricordo, qualcuno, ma davvero non so chi, mi raccontò una ventina d'anni fa, quando ancora non me n'ero andato via dal luogo natio.... Disperse le sue passate residue fortune nel fondo della provincia italiana, Savona riusciva ancora a vantare palazzi antichi e pieni d'incanto al pari di grandi città, più rinomate ma vanagloriose. Nella zona dove viveva Ettore, i turisti non ci passavano nemmeno per sbaglio.

tags: #politica(38)    #savona(10)    #satira(13)


descrizione: Olio su tela 70 cm x 50 cm

tags: #politici(38)    #satira(13)    #ritratti(42)


(pittura altro)  di nwAndrea Savazzi

descrizione: Olio su tela 25 cm x 30 cm

tags: #politici(38)    #satira(13)    #ritratti(42)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwStelsamo

descrizione: Questa poesia mi è costata molto cara… infatti, in seguito alla sua pubblicazione su fb; il sito su cui pubblicavo da più di quattro anni, di punto in bianco, mi ha chiuso la pagina con tutte le mie poesie e i miei racconti…

tags: #satira(13)


(poesia narrativa, breve)  di nwGiuseppe Mauro Maschiella

descrizione: Satira su Adamo ed Eva e sulla creazione

incipit: ER PRIMO GIORNO L’OMO CREO’ A DONNA. Poi er serpente. Sto’ serpente appena nato se pappò er frutto proibito! Ah quant’era bono!

tags: #satira(13)


(poesia narrativa, breve)  di nwGiuseppe Mauro Maschiella

descrizione: Satira sulla creazione di Eva dalla costola di Adamo

incipit: Finita a cerimonia Eva je fa: “Ora che sò tu moje me devi regalà: un ber vestito, poi a biancheria intima de pizzo, e ‘n ber paio de scarpe rosso cor tacco a spillo!”

tags: #satira(13)

Elencate 10 relazioni su 14 -
 
10
20
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.238.174.50


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,83 secondi.