pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Sun 23 January, 10:25:42
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

La stirpe dei Barbotti

(racconto storico, lungo - per adulti)
22 visite dal 01/12/2021, l'ultima: 1 mese fa.
1 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:


Titoli simili:
nessuno



Descrizione: Più che un racconto lungo, lo definirei un romanzo mignon, da leggere tutto d'un fiato. In 143590 battute, viene narrata la saga della famiglia Barbotti, dal risorgimento fin quasi ai giorni nostri. Buona lettura.

Incipit: Danilo Barbotti venne alla luce, senza preavviso, mentre sua madre era intenta a sollazzare due soldati austriaci della piccola guarnigione, venti uomini, dislocati nella caserma del paese. Il suo tempo Teresa, questo era il nome della donna, lo dedicava in gran parte agli uomini della guarnigione, rare volte le capitava di appartarsi con qualche compaesano: la moneta sonante per soggiacerle accanto scarseggiava fra i villici, mentre gli armigeri ne erano sempre ben forniti. E lei, nonostante il…


adults
adults
Questa opera è riservata a un pubblico adulto.

Se sei adulto e vuoi procedere con la visualizzazione, clicca sull'immagine rossa qui a fianco. Altrimenti clicca sulla simpatica poliziotta.


Elenco Tag dell'opera:
#fascismo(8)    #risorgimento(2)    #stirpe(1)



Recensioni: 1 di visitatori, 2 totali.
  recensisci / commenta

recensore:
avatar di Giancarlo Rizzo
nwGiancarlo Rizzo
$ sostenitore 2021

Recensione o commento # 1, data 17:00:43, 02/12/2021
Un piccolo romanzo che ha il pregio di essere raccontato in modo coinvolgente. Anche se in certe parti è un po' stiracchiato, è un bel racconto scritto da un bravoautore!
Mi soffermo però solo su un brano che per fortuna è unico in tutta la storia:
Pag 8. "Angelica, convinta di essere sola in casa, rassettava la camera con indosso una camicia da notte di lino lunga fino ai polpacci (niente di particolarmente arrapante oggigiorno), e per favorire il ricambio dell'aria aveva spalancato la finestra e la porta che dava sul corridoio."
Le parentesi contengono un'osservazione inutile, ma soprattutto la parola "oggigiorno" strappa l'attenzione dal coinvolgimento come un buco nella pellicola di un film. Perché chi racconta esce dal tempo della storia finendo nell'oggi? Non c'è motivo: è sicuramente un errore.



recensore:

risposta dell'autore, data 20:57:21, 02/12/2021
La tua critica mi ha fatto riflettere, la trovo appropriata: è un salto temporale che l'autore poteva risparmiarsi. Ti ringrazio molto, vado a correggere il testo. Ciao, Giancarlo





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
La stirpe dei Barbotti di Nuovoautore è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, breve)  di nwLuca Tedesco

descrizione: Sono gli anni della guerra civile nel primo dopoguerra. Massimo, fascista della prima ora e operaio al mattatoio della Capitale, prende in simpatia Carlo, neoassunto, precedentemente contadino e più giovane di lui.

tags: #roma(16)    #primo dopoguerra(1)    #fascismo(8)


(racconto storico, breve)  di nwFausto Scatoli

descrizione: Racconto di fantasia basato su fatti realmente accaduti

incipit: Oggi compio settantacinque anni. Mi fa piacere, ovviamente, ma ogni compleanno è al contempo festa e anniversario. E gli anniversari non sono tutti gradevoli, non per me, almeno.

tags: #assedio(1)    #compleanno(9)    #fascisti(4)    #guerra(78)    #morti(208)    #nazisti(3)    #resistenza(6)    #ricordi(160)    #tortura(4)    #fascismo(8)


(racconto thriller, breve)  di nwIbbieffe

descrizione: Un treno, passeggeri non volontari…

tags: #deportazione(1)    #distopia(11)    #dittatura(7)    #fascismo(8)    #lgbt(5)    #omofobia(2)    #persecuzione(2)    #razzismo(4)    #sessismo(1)    #depressione(17)


(poesia altro, brevissimo)  di nwGiovanni Minio

incipit: Il fascio si sfasciò…

tags: #fascismo(8)