pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Thu 09 July, 15:41:36
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Incubo a Manhattan

(racconto narrativa, breve - per adulti)
Tempo di lettura: circa 10 minuti
48 visite dal 22/12/2019, l'ultima: 3 mesi fa.
3 recensioni ricevute


Autore di quest'opera:
avatar di Roberto Ballardini
nwRoberto Ballardini
$ sostenitore 2020 (3 quest'anno)


Descrizione: Un incubo costruito come una scatola cinese, e la cornice di una metropoli congelata tra angeli, demoni e umani rabbiosi per evocare il senso di gelo e disagio che si prova di fronte a una tragedia assurda.

Incipit: Vide l’inverno in città, quell’anno, dal finestrino di un taxi. Fiocchi di neve turbinavano nei pozzi d’aria sporca fra i grattacieli. File di cappotti neri e cravatte intorno a colli rabbiosi svolazzavano come uccelli necrofori. Dall’alto di scale metalliche, figure di angeli o demoni guardavano in basso, stagliate contro il cielo bianco. La mano di Miriam strisciò sul sedile con la lentezza di una lumaca e salì sulla sua, allungando le dita come antenne per saggiarne la consistenza.


adults
adults
Questa opera è riservata a un pubblico adulto.

Se sei adulto e vuoi procedere con la visualizzazione, clicca sull'immagine rossa qui a fianco. Altrimenti clicca sulla simpatica poliziotta.

* è tra i primi 10!
dal 2019 (opere commentate)


Elenco Tag dell'opera:
#cani(6)    #incubo(10)    #neve(35)    #sangue(33)    #tragedia(11)    #new york(5)



Recensioni: 3 di visitatori, 6 totali.

Nota: Scrivere recensioni alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione del lavoro dell'autore Roberto Ballardini. Se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Incubo a Manhattan - Roberto Ballardini".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni devono essere lunghe almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche e collaborative.

Nota: le recensioni sono tue e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventano di proprietà dell'autore che hai recensito.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci nwun'opera a caso.

recensore:
avatar di Selene Barblan
nwSelene Barblan
$ sostenitore 2020 (5 dal 2019)

Recensione # 1, data 24/12/2019
Un racconto che racchiude poesia, tensione, sentimento; mi ha coinvolto subito grazie ad immagini vivide che mi hanno calato subito in una Manhattan fredda e un po’ inquietante. Mi è piaciuto molto, anche perché dopo un primo smarrimento dato dai cambi di scena tutto prende senso, senza rivelare troppo presto quanto è successo.



recensore:
avatar di Roberto Ballardini
nwRoberto Ballardini
$ sostenitore 2020 (3 quest'anno)

risposta dell'autore, data 25/12/2019
Grazie, Selen. Una recensione decisamente gratificante. Fra i racconti che ho scritto è forse uno dei meno espliciti, però mi ci sento molto legato e mi fa piacere che sia accolto così bene.



recensore:
avatar di Giampiero
nwGiampiero
$ sostenitore 2020 (2 dal 2019)

Recensione # 2, data 24/12/2019
Un racconto a tutto tondo, con cambi di scena e di ritmo scanditi da una scrittura ficcante, che incide; soprattutto ottime immagini per un maledetto dramma che purtroppo attinge nell'attualità. Molto molto crudo, ti rimane tutto in testa e non puoi che riflettere, considerare il contesto con amarezza.



recensore:
avatar di Roberto Ballardini
nwRoberto Ballardini
$ sostenitore 2020 (3 quest'anno)

risposta dell'autore, data 25/12/2019
Grazie Giampiero. Ficcante non lo avevo mai pensato in relazione alla scrittura, però mi dà una gran bella sensazione. Ottimo.



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2019 (11 dal 2015)

Recensione # 3, data 17/01/2020
Il racconto trasmette tutta l'inquietudine che una storia simile possa suscitare. Si avverte la tragicità dello sfondo e l'orrore dei momenti chiave, si rimane invischiati in un'atmosfera apparentemente ovattata di neve e di incubi, colpiti da sprazzi e particolari terribili. Vedendo il nome alla fine sono andata a informarmi sulla vera storia che ti ha ispirato questo brano. Mi è piaciuto come hai dato continuità di vita alle tre persone, come se in qualche modo fossero riuscite a superare la morte e l'immaginazione avesse regalato loro una felicità perfetta, discostata da questo mondo.



recensore:
avatar di Roberto Ballardini
nwRoberto Ballardini
$ sostenitore 2020 (3 quest'anno)

risposta dell'autore, data 17/01/2020
Ciao, Ida. Molto gratificante questo tuo giudizio che coglie in pieno tutto ciò che l'articolo prima e quest'incubo immaginario a esso ispirato, dopo, hanno trasmesso a me. Ovviamente nel momento in cui si trasferiscono sulla carta (si fa per dire, c'è ancora qualcuno che scrive su carta?) le proprie emozioni, non si ha mai la certezza matematica di riuscire a farle arrivare ad altri (intendo la certezza di averne la capacità), perciò quando capita di ricevere un riscontro in questo senso è sempre un po' una soddisfazione per chi ama scrivere. Grazie!




up - files - recensioni - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Incubo a Manhattan di Roberto Ballardini è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)
(nwClicca qui per info sulla protezione delle opere)

up - files - recensioni - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, breve)  di nwIsabella Galeotti

#amore(557)    #cane(25)    #cani(6)    #canile(1)    #gioco(15)    #zampe(1)    #birillo(1)


(racconto storico, breve)  di nwFausto Scatoli

descrizione: Reazioni del dopoguerra, fine anni 40

incipit: «Ma quanto manca, ancora? Stiamo camminando da quasi tre ore su questo sentiero dimenticato da Dio. Comincio a essere davvero stanco.» Marc non rispose. Superò Alain quasi di corsa e si fermò poco avanti, spostandosi sulla destra. Spostò i cespugli e sorrise: «Eccola.» Alain lo raggiunse e la vide, maestosa, ergersi al centro della piccola valle. «L’Abbazia, finalmente.»

#abbazia(2)    #amore(557)    #cani(6)    #chiesa(17)    #fascisti(2)    #moglie(14)    #nazisti(3)    #partigiani(1)    #pecore(2)    #soldati(6)    #guerra(61)


(racconto favola, breve)  di nwLaura Gallerani

descrizione: Filastrocca per bambini, storia di gatti e cani

#amicizia(69)    #cani(6)    #galline(2)    #giardino(18)    #gatti(7)


(racconto narrativa, medio)  di nwErrepi60

descrizione: Un cane scomparso, una coppia affranta. In un nuovo mondo fatto di dolore e disperazione il cane cerca di sopravvivere; la coppia, invece, non riesce a dimenticare. Il tempo e l’angoscia dividono i protagonisti ma basta poco e tutto può cambiare. Un

incipit: “Dove sono? Cos’è successo?” Provò a ricordare come e quando era finito lì, ma non era facile. Il suo cervello non era ancora in grado di funzionare normalmente e il suo solo ricordo riguardava due strani tipi. Quando li aveva intravisti nell’oscurità voleva abbaiare, ma prima di farlo aveva sentito uno di loro chiamare il suo nome e gli era parso strano. Aveva deciso che erano buoni quando gli avevano allungato quegli splendidi bocconcini attraverso la rete; si trattava di roba di prima qualità

#amore(557)    #famiglia(43)    #cani(6)


descrizione: 7° e ultima puntata del racconto "Dalla mia finestra". Fine del lockdown. La vita sembra ricominciare, ma è tutto vero ciò che appare?

incipit: Le saracinesche si alzano al mattino, anche se con poco entusiasmo, gli specchi hanno ricominciato a riflettere le sembianze dei clienti che si provano i vestiti, ma solo perché questo è il loro mestiere, le formiche continuano a sfilare nelle loro colonne come se nulla fosse mai accaduto, le lumache lentamente si arrampicano sul ramo, il pesce rosso continua a perlustrare il suo acquario e i cani hanno ricominciato a condividere il marciapiede con i passanti

#cani(6)    #diario(10)    #formiche(6)    #lockdown(7)    #pesci rossi(1)    #polvere(3)    #surreale(42)    #surrealismo(15)    #covid 19(4)


(racconto narrativa, breve)  di nwMarco Marengo

descrizione: Uno strano sogno colmo di strani significati...

incipit: A volte si ha sete di cose che non si dovrebbero nemmeno prendere in considerazione...

#alcol(7)    #ansia(9)    #bere(2)    #bottiglia(4)    #incubo(10)    #sogno(74)    #alter ego(1)


(racconto noir, brevissimo)  di nwMatteo Caffettani

descrizione: Due gemelli. Due vite rovinate. Un'altra che sta per esserlo.

incipit: Mattia e Giordana si presero per mano.

#coltellata(1)    #contessa(3)    #depressione(15)    #gemelli(6)    #infanzia(21)    #ingresso(1)    #incubi(10)


(racconto horror, breve)  di nwFlavio Capelli

descrizione: Visioni od incubi in una notte fra le colline, mentre il Grande Cthulhu dorme il suo sonno

incipit: Era un sabato di maggio, l'aria era tiepida e tutto sembrava dire che ormai il freddo di quell'inverno era solo un ricordo. Il pomeriggio stava finendo in una luce obliqua e dorata, ed a Castelfranco ognuno si preparava a vivere la notte come aveva programmato.

#incubi(10)    #notte(73)    #cthulhu(2)

Elencate 10 relazioni su 95 -
 
10
20
 ... 
100
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni - opere correlate -

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera


nwMassimo Baglione, nwGiampiero, nwRoberto Bonfanti, nwIda Dainese, nwSelene Barblan, nwRoberto Ballardini, nwAndr60, e altri 41 visitatori non iscritti.

48 visite in totale tra iscritti e visitatori.

up - files - recensioni - opere correlate -



PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!

up

vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 35.168.112.145


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Contatti e informazioni


© 2006-2020
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,57 secondi.
up