pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sun 20 September, 06:49:10
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

I filtry Mylar

(racconto narrativa, breve - per adulti)
Tempo di lettura: circa 5 minuti
35 visite dal 20/02/2020, l'ultima: 4 mesi fa.
2 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:
avatar di Roberto Ballardini
nwRoberto Ballardini
$ sostenitore 2020 (3 quest'anno)


Descrizione: I vetri che oscurano il sole, la metropoli sovraffollata, la perdita del senso di umanità, il gadget sessuale umano fornito dall’albergo. Blade Runner 1982, che film. Questo non è un racconto di SF ma come si fa a non prendere su qualcosa lo stesso?

Incipit: Tokyo, 2020. 9:00 am. Millenium Garden. 47 piani tra la metropoli e il cielo. 10.317,51 km in linea d’aria da casa. Cioè Detroit, Michigan. Ingrid non ricorda nemmeno di essersi svegliata. È passata direttamente dal sonno al telefono con suo marito e, allo stesso tempo, in chat con sua madre. Frank è talmente infoiato da non accorgersi di disporre soltanto del 25% della sua attenzione, la stessa percentuale riservata a mamma Florence. Quella che resta è tutta per sé stessa…


adults
adults
Questa opera è riservata a un pubblico adulto.

Se sei adulto e vuoi procedere con la visualizzazione, clicca sull'immagine rossa qui a fianco. Altrimenti clicca sulla simpatica poliziotta.

* è tra i primi 10!
dal 2020 (opere commentate)


Elenco Tag dell'opera:
#androide(8)    #metropoli(10)    #tokyo(2)    #eclisse(1)



Recensioni: 2 di visitatori, 4 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione o del commento (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Roberto Ballardini. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"I filtry Mylar - Roberto Ballardini".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative.

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta nwun'opera a caso.

recensore:
avatar di Giampiero
nwGiampiero
$ sostenitore 2020 (2 dal 2019)

Recensione o commento # 1, data 25/02/2020
Ciao, Roberto. Il racconto è ben costruito, come al solito, ormai vado a colpo sicuro leggendo un tuo testo. Lo scenario è ottimo, la psicologia del personaggio rende l’idea, non si può che provare pietà per questa donna del futuro sul viale del tramonto, in cui la solitudine e il rancore sembrano nutrirla. La scena finale chiude il cerchio di un mondo immaginario ma che purtroppo potrebbe essere verosimile, allorché certe dinamiche familiari, di psicologie deviate e corrotte dalla vita stessa, affiorano anche ai nostri giorni. Scrivendo a mia volta un racconto sul sesso chiamiamolo robotizzato, ho scoperto un mondo che ignoravo, in cui fare del sesso con bambole Real Doll dal costo di seimila euro è una pratica non poca diffusa. Bella l’immagine di lei appollaiata sul bordo del divano come un corvo, hai ben reso l’idea.



recensore:
avatar di Roberto Ballardini
nwRoberto Ballardini
$ sostenitore 2020 (3 quest'anno)

risposta dell'autore, data 25/02/2020
Ciao Giampiero. Come ho scritto nell'introduzione, per l'androide con mansioni sessuali, avevo in mente più i replicanti di Blade Runner che i giocattoli erotici in commercio. Per il contesto orientale-futurista, invece, mi sono ispirato in buon parte a "Lost in Translation", uno dei miei film preferiti.
Non avevo mai visto le real doll, e così sono andato a cercarle su wikipedia. Alla faccia della realtà! Sembrano materassini gonfiati troppo. Da duemilacinquecento a seimila euro… Non capirò mai certe cose, credo.



recensore:

Recensione o commento # 2, data 26/02/2020
Descrizione efficace dell'alienazione contemporanea, che ormai non risparmia più neppure i ragazzini (anzi, forse le prime vittime sono proprio loro).
Per quanto riguarda il sesso a pagamento, preferisco gli ologrammi. Almeno, dopo l'uso, non è necessario disinfettarli.



recensore:
avatar di Roberto Ballardini
nwRoberto Ballardini
$ sostenitore 2020 (3 quest'anno)

risposta dell'autore, data 08/03/2020
Con gli ologrammi sono rimasto a Star Wars, alla richiesta di aiuto della principessa Leila Organa (sono malato io o il nome aveva un certo non so che di erotico?) trasmessa da Ciunopiotto. Se nel frattempo non hanno acquisito un po' più di sostanza, immagino che per qualcuno possa risultare un'esperienza poco incisiva, anche se maggiormente igienica.




up - files - recensioni e commenti - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
I filtry Mylar di Roberto Ballardini è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)
(nwClicca qui per info sulla protezione delle opere)

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto fantascienza, medio)  di nwJormungaard

descrizione: Quando Dorian decide di acquistare l'androide, modello NEE-1, la sua vita cambia radicalmente... forse troppo.

incipit: "Un nuovo modo di concepire la vita nel totale relax. La soluzione ideale per ciò di cui hai veramente bisogno. Prendi la vita con il ritmo che vuoi. Prendi Annie"...

#amore(561)    #nasf(16)    #robot(32)    #androide(8)


(racconto fantascienza, breve)  di nwVincenzo Bosica

descrizione: è un racconto nato per gioco, per prendere in giro una ragazza. esprime la difficoltà di avere il partner perfetto... tutti lo cerchiamo, ma dimentichiamo facilmente che non è la perfezione ciò di cui abbiamo bisogno...

#androide(8)    #denti(3)    #elettrica(5)    #irregolare(2)    #marte(10)    #moglie(14)    #multifunzione(1)    #obbedienza(3)    #robot(32)    #bocca(9)


(racconto fantascienza, breve)  di nwLorenzo Pompeo

descrizione: La creazione bibblica, rivisitata secondo la prospettiva di un androide dimostra che non tutti i mali vengono per nuocere a tutti. Ma al povero Adamo sicuramente sì.

incipit: C'era una volta Adamo. Era un tipo veramente simpatico. Anche Eva, la sua fidanzata, era una tipa a posto: carina, gentile. Passavano le giornate passeggiando mano nella mano nei giardini dell'Eden, mangiando frutta e verdura che in quel giardino cresceva in abbondanza. Trascorrevano il tempo a osservare il volo degli uccelli e a catalogare le forme delle nuvole, avvolti in una eterna primavera. Le piante fiorivano in continuazione, i giorni e le notti passavano sereni.

#androide(8)


(racconto fantascienza, breve)  di nwVihio

descrizione: Dopo la sconcertante scomparsa del cyborg, R. Lucius Klap venne licenziato.

incipit: – Devo ammetterlo, Lucius, mi sembra parecchio strano questo colloquio di lavoro tra me e te. E’ la prima volta che mi succede di esaminare un androide quale aspirante collaboratore dell’agenzia. Cioè, ci sono assistenti robotici qui, ma li abbiamo assunti da nuovi.

#androide(8)    #collaborazione(2)    #investigatore(4)    #lavoro(39)    #liberta(34)    #licenziamento(3)    #obbedienza(3)    #robot(32)    #discriminazione(3)


(racconto fantascienza, medio)  di nwVihio

descrizione: Raccolta di racconti che include quasi tutti quelli già pubblicati qui singolarmente, più un inedito.

incipit: Viaggio in molteplici mondi fantascientifici e fantastici, per certi aspetti sulla scia dell’ottimo classico: “Ai confini della realtà (The Twilight Zone)”. Grazie alla loro brevità i racconti della raccolta sono adatti anche alla lettura frammentaria, tanto il discorso d’insieme andrà a comporsi via via che ci si inoltrerà nella lunga serie dei racconti medesimi.

#albero pipal(1)    #alieni(52)    #androidi(8)    #anima(104)    #avidita(2)    #cataclisma(3)    #centro dell universo(1)    #computer(16)    #detenzione(1)    #drago(9)    #errore(19)    #formiche(6)    #guerra(62)    #lavoro(39)    #liberta(34)    #mostri(25)    #nemesi(4)    #potere(13)    #prometeo(1)    #ramarro(2)    #ricordo(131)    #robot(32)    #schiavitu(5)    #spazio(36)    #volpe(4)    #distopia(10)


(racconto fantascienza, brevissimo)  di nwVihio

descrizione: L’androide ha scelto, il destino segnato è rotto.

incipit: Cammina androide sguardo fisso. E solito aspetto posticcio di uomo; portamento eretto, rigido; volto tirato; espressione dura da fantoccio.

#cammino(4)    #immolazione(1)    #lavoro forzato(1)    #liberazione(8)    #schiavo(5)    #vincolo(2)    #androide(8)


(poesia umorismo, breve)  di nwGrb2016

descrizione: Io amo la natura e il buon umore

incipit: Risate....virali

#androidi(8)    #batteri(3)    #bevo(1)    #cadaveri(1)    #fiorenti(1)    #igienistici(1)    #liquidato(3)    #mangio(1)    #neutralizzati(1)    #omone(1)    #ormone(1)    #perfetti(3)    #pipi(1)    #robot(32)    #silenziosi(36)    #virus(43)    #asettici(1)


(racconto narrativa, medio)  di nwEric Sorrentino

descrizione: Il primo racconto della serie Back. Un nebuloso mistero avvolge il ragazzo che ogni notte si risveglia su un tetto di un grattacielo della metropoli. Un percorso scandito dal ritmo dei battiti del suo cuore che lo metterà di fronte alla verità.

incipit: Primo Giorno Guardava la città accendersi di luci, come ogni notte. Era in alto, molto in alto, ma lui non aveva paura delle altezze. Le adorava. I lunghi capelli scuri nascosti nel cappuccio erano al riparo dalle intemperie e attutivano il rumore del vento. Quel vento gli sferzava il viso con delicatezza. Le luci dei grattacieli e le illuminazioni notturne erano uno spettacolo senza precedenti. Il ragazzo era lì, seduto sul bordo della struttura.

#grattacieli(2)    #metropoli(10)

Elencate 10 relazioni su 18 -
 
10
20
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!

up

vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 34.234.223.162


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2020
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,56 secondi.
up