pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Mon 25 January, 08:02:17
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

L'incontro

(racconto fantasy, breve - per tutti)
Tempo di lettura: circa 1 minuto
3.716 visite dal 31/10/2008, l'ultima: 6 mesi fa.
15 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:
avatar di Alessandro Napolitano
nwAlessandro Napolitano
$ sostenitore 2015 (4 dal 2011)


Descrizione: Quando l'orrore arriva da lontano partendo da tanto vicino..

Incipit: Spero che qualcuno possa leggere queste parole. Lui mi porterà via e nulla resterà di me.


L'incontro
file: lincontro.jpg
size: 317,22 KB

L'incontro
voce
file: lincontro.doc
size: 25,50 KB
Tempo di lettura: circa 1 minuto
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
#ammazzare(2)    #mente(16)    #tempo(71)    #viaggio(61)    #incontro(27)



Recensioni: 15 di visitatori, 20 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione o del commento (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Alessandro Napolitano. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"L'incontro - Alessandro Napolitano".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative.

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:
avatar di Alessandro Napolitano
nwAlessandro Napolitano
$ sostenitore 2015 (4 dal 2011)

risposta dell'autore, data 15/03/2008
Grazie Alda... credo si essere diventato rosso per il complimento... urge una recensione insuff per rimettere le cose a posto; O)
Ps: se qualcuno di voi volesse restare veramente senza parole, consiglio "Chiave di violino" di una certa Alda TV.



recensore:

molli
Recensione o commento # 1, data 15/03/2008
Bello, ti attacca al foglio quando lo leggi, anche se l'idea è già  sentita, bravo.



recensore:

Michele
Recensione o commento # 2, data 18/03/2008
Mi piace! C'è tensione! Ricorda alcune trame dedicate ai viaggi nel tempo e in particolar modo il film "Timecop - indagine dal futuro"...
L'unica cosa che non ho capito: se "l'io futuro" uccide "l'io passato", "l'io futuro" non scompare? E' un incarico suicida? E' un kamikaze del tempo?



recensore:
avatar di Alessandro Napolitano
nwAlessandro Napolitano
$ sostenitore 2015 (4 dal 2011)

risposta dell'autore, data 18/03/2008
Grazie Mike..
L'io futuro uccide l'io passato..si tratta di una missione suicida..ma l'io passato no sa il perchè !



recensore:

Recensione o commento # 3, data 25/03/2008
Mi pare che questo non sia semplicemente un racconto dell'orrore, ma la storia di una scissione: è lo straniero di Camus che avanza a grandi passi nella vita dell'io normale che si era fino a ieri, e non può essere che apportatore di distruzione e di morte.La brevità  è un pregio e insieme un limite: un tema come questo meritava di essere un po' più approfondito. Bravo comunque.



recensore:
avatar di Alessandro Napolitano
nwAlessandro Napolitano
$ sostenitore 2015 (4 dal 2011)

risposta dell'autore, data 25/03/2008
Grande Leila !!
Non so come hai fatto ma sei riuscita a leggere perfettamente ..tra le righe..
Per fortuna, nella realtà  le cose sono andate diversamente rispetto al racconto: l'Io naturale ha fermato il Tempo imprigionando il Male e respingendo la Distruzione.
E' vero, la brevità  può rappresentare un limite ma, in questo caso, meglio tirar corto affinchè l'incantesimo temporale non venga rotto.

Grazie ancora ;O)



recensore:
avatar di Sphinx
Sphinx
$ sostenitore 2011

Recensione o commento # 4, data 08/04/2008
Non male, anche perchè non è semplice scrivere un racconto così breve che sia anche così ben scritto e coinvolgente. Bravo.



recensore:
avatar di Alessandro Napolitano
nwAlessandro Napolitano
$ sostenitore 2015 (4 dal 2011)

risposta dell'autore, data 08/04/2008
grazie gianluca..

l'ho scritto per partecipare a un gioco letterario (su tuttoscrittori) in cui bisognava comporre un racconto di max 2000 battute sul tema dell'Incontro usando necessariamente alcune parole come: bussola, passerella, radici...e altre
E' stato divertente ;O)

Grazie ancora per il tuo commento



recensore:

Taniole
Recensione o commento # 5, data 04/05/2008
Breve,netto,comunica pienamente l'angoscia del protagonista,le parole cadono come valanghe emotive,un flash lungo un film,bravo amichetto mio....



recensore:

Recensione o commento # 6, data 01/06/2008
Breve, bello ottimo ritmo, anzi grande ritmo, il finale che non si aspetta, lascia storditi.
Mi piacerebbe vedere un'altra pagina così come questa di getto, impulsiva. e specialmente, viva.
Un continuum, so che lo puoi fare, io aspetto.
Ciao



recensore:
avatar di Alessandro Napolitano
nwAlessandro Napolitano
$ sostenitore 2015 (4 dal 2011)

risposta dell'autore, data 31/10/2008
Devil ha letto "L'incontro" e ha deciso di regalarmi questo disegno.
Direi che ha colto in pieno il messaggio che ho cercato di trasmettere.
GRAZIE DEVIL !



recensore:

Jean Louis
Recensione o commento # 7, data 31/10/2008
De nada......................................................................



recensore:

Bonnie
Recensione o commento # 8, data 31/10/2008
Essenziale, minimalista, incalzante e il disegno lo rappresenta in maniera egregia. Bravi!



recensore:

Recensione o commento # 9, data 01/11/2008
Bello e coinvolgente! leggendolo ho visto tantissime chiavi di lettura. la storia lascia aperta l'immaginazione del lettore per trovare qualcosa di proprio nella storia, nei personaggi e nell'ambientazione.



recensore:

Recensione o commento # 10, data 01/11/2008
Complimenti Devil, ho visto l'immagine e poi ho letto la storia e ho provato le stesse emozioni. Mi ha ricordato un po' "Peter Petrelli" della serie televisiva Heroes ;O)



recensore:

AldaTV
Recensione o commento # 11, data 23/01/2009
e bravo alessandro, anche a me hai ricordato Heroes e Petrelli, lo ho visto tutto con mio figlio.
Scorrevole, breve e determinato come scritto, gradito!

notevole i disegno come contorno!



recensore:

Dino
Recensione o commento # 12, data 22/08/2009
Io sono la lama e il contello e la vittima e il carnefice. In fondo è proprio così.



recensore:

Recensione o commento # 13, data 28/01/2010
Ciao Alessandro, rieccomi qui a leggere un tuo lavoro. Devo ribadire che il tuo stile mi piace molto.
Il tuo racconto è "visibile", quasi cinematografico. Un brivido mi corre lungo la schiena nel sentire il terrore del protagonista e nel conoscere la sua disperata rassegnazione di non poter sfuggire ad un destino che non comprende. Bravo!!



recensore:
avatar di Fausto Scatoli
nwFausto Scatoli
$ sostenitore 2020 (10 dal 2018)

Recensione o commento # 14, data 01/01/2016
Che l'uomo che si nasconde dietro il berretto sia tu è chiaro fin dall'inizio. però riesci a creare una bella atmosfera, carica di tensione. e farlo in poche righe non è semplice, eppure ci sei riuscito benone. quindi ti faccio i miei complimenti per il lavoro.



recensore:
avatar di F. T. Leo
nwF. T. Leo
$ sostenitore 2020 (4 dal 2018)

Recensione o commento # 15, data 01/11/2017
Racconto breve ben scritto, che mi ha ricordato molto, nello stile, la scrittura di Robert A. Heinlein. Ricco di tensione, avvince sino al finale, nel quale viene svelato quasi tutto. Sapremo mai, però, il perché?
Eccellente lavoro...




up - files - recensioni e commenti - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
L'incontro di Alessandro Napolitano è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto horror, breve)  di nwAlessandro Napolitano

descrizione: Raccapriccianti orrori agitano la notte della discoteca più cool di Mosca: il Soviet Superman

incipit: La conoscenza di ciò che può essere ma che non sarà mai; di quel filo sottile che divide ciò che è reale da ciò che reale può diventare.

#discoteca(4)    #droga(11)    #ammazzare(2)


(racconto narrativa, medio)  di nwDaneel

descrizione: Primo racconto breve di un ciclo che cerca di esplorare il rapporto tra uomo, internet e informatizzazione. Il protagonista, un hacker, si scontra con uno strano personaggio che convince le persone con cui chatta a suicidarsi.

incipit: Mi hanno definito l'angelo della morte, ma io in realtà non porto morte, porto scelta. Vivere non è l'unica scelta che possiamo compiere, eppure, è l'unica che prendiamo. La prendiamo per abitudine, per paura, per istinto, come gli animali, oppure perché semplicemente non ci rendiamo conto che è a nostra disposizione un'alternativa, la morte. Non sperare che io non faccia irruzione nel tuo spirito debole e ti apra gli occhi. Oh no, demolir&o…

#hacker(4)    #mente(16)    #rete(3)    #suicidio(17)    #internet(10)


descrizione: Disegno a matita 20x30. Interpretazione del disagio, di qualunque natura esso sia. L'individuo rappresentato apre la sua scatola cranica per estrarre il proprio cervello, allo scopo di ripararlo con l'ausilio di un computer al quale lo coll…

incipit: Usando le parole di Hall 9000, quando capisce cha sarà disattivato da David Bowman: "Ho paura Dave. Dave, la mia mente se ne va. Posso sentirlo." http://www.youtube.com/watch?v=KbindbdmAko

#bianco nero(30)    #disagio(7)    #grido(3)    #matita(25)    #mente(16)    #robot(34)    #urlo(4)    #cervello(7)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwGilbert Paraschiva

descrizione: Presentata all'estemporanea di Poesia al XVII° Concorso "50 & Più" al Palazzetto dello Sport di Levico Terme il 30 Settembre 1999 e recitata dallo stesso autore.

incipit: Sin da bambino mi hanno inculcato nella mente che, nel Terzo Millennio, l'Immacolata finalmente dovrebbe schiacciare definitivamente il diavolo-serpente...

#amore(593)    #gilbert(3)    #immacolata(2)    #male(15)    #mente(16)    #bene(6)


(racconto noir, breve)  di nwGiovanniG

descrizione: Racconto breve - quasi per tutti

#malattia(15)    #malattia mentale(1)    #mente(16)    #passione(65)    #insonnia(4)


(racconto noir, breve)  di nwAntonio Mattera

descrizione: Viaggio, senza ritorno, nell'abisso della ragione umana

incipit: ...Le sue labbra ora sono completamente grigie. E non si muovono piu. Se mai realmente si siano mosse, se il tutto non sia stato frutto della mia fantasia o dell’oppio. O di entrambe le cose, causa ed effetto....

#mente(16)    #sangue(35)


incipit: Quest'opera rappresenta me e racchiude tutte le mie opere, ossia, il viaggio che faccio con la mia mente quando creo le mie opere d'arte. Dal buio, dal niente più assoluto pian piano nella mia mente tutto si fa più chiaro in un mondo tutto mio.

#isola(16)    #mente(16)    #viaggio(61)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwLucadf18

#mare(154)    #pensare(2)    #pensieri(110)    #riflessi(63)    #riflessioni(57)    #riflettere(2)    #specchiarsi(1)    #specchio(18)    #spiaggia(19)    #mente(16)

Elencate 10 relazioni su 164 -
 
10
20
 ... 
170
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.221.159.255


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 1,81 secondi.