pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sat 30 May, 17:53:57
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Duello 1. L'incontro

(pittura altro - per tutti)
9.927 visite dal 30/04/2007, l'ultima: 1 mesi fa.
8 recensioni ricevute


Autore di quest'opera:


avatar di Paolo Maccallini
nwPaolo Maccallini
$
sostenitore 2019 (2 dal 2009)



Altre opere dell'autore


Descrizione: La mia visione della vita.

Incipit(link).


Duello 1. L'incontro
file: duello.jpg
size: 246,06 KB



Elenco Tag dell'opera:

#duello(4)    #muscoli(10)    #rabbia(23)    #sfida(4)    #spada(3)    #spade(3)    #teschio(6)    #uomini(11)    #uomo(57)    #forza(29)




Recensioni: 8 di visitatori, 11 totali.


Nota: Scrivere recensioni alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione del lavoro dell'autore Paolo Maccallini. Se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Duello 1. L'incontro - Paolo Maccallini".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni devono essere lunghe almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche e collaborative.

Nota: le recensioni sono tue e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventano di proprietà dell'autore che hai recensito.

NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci nwun'opera a caso.


recensore:
avatar di Massimo Baglione
nwMassimo Baglione
(amministratore)

Recensione # 1, data 30/04/2007
Questo è il primo disegno che vidi lo scorso anno, e mi impressionò.



recensore:
avatar di Sphinx
nwSphinx
$
sostenitore 2011

Recensione # 2, data 10/05/2007
Bello.
Hai uno stile un po'... "sporco", ma lo dico come complimento. Non ho trovato vocabolo migliore.



recensore:
avatar di Paolo Maccallini
nwPaolo Maccallini
$
sostenitore 2019 (2 dal 2009)

risposta dell'autore, data 11/05/2007
Ti riferisci al fatto che sono visibili i tratti a matita sulle superfici (per esempio sui muscoli del 'mostro')?



recensore:

Molli
Recensione # 3, data 01/04/2008
e qui mi devo ricredere, è molto bello, e sei proprio bravo! detto da profana.



recensore:

Bettarm37
Recensione # 4, data 01/04/2008
sì: mi piace come disegni, il tratto, l'idea, il lasciarlo "sporco", ma confermo l'emozione che mi lascia: inquieta!!



recensore:

Jean Louis
Recensione # 5, data 01/04/2008
dici che e'n la tua vecchia visione della vita, be' e' la mia attuale.



recensore:

Recensione # 6, data 16/11/2008
Mi ricorda un vecchio fumetto degli anni60/70 SATANIK



recensore:

Dino
Recensione # 7, data 12/06/2010
Quello che ha attirato la mia attenzione perchè veramente originale, è lo sguardo "profondo". Non avevo mai visto un cranio dotato di orbite "vedenti" e l'effetto che ne deriva è singolare ed inquietante. Forse il modo migliore di promuovere un teschio a simbolo della morte.



recensore:
avatar di Paolo Maccallini
nwPaolo Maccallini
$
sostenitore 2019 (2 dal 2009)

risposta dell'autore, data 12/06/2010
L'idea del cranio con le orbite piene l'ho presa da una illustrazione di Alberto Martini per il racconto "Re peste", di Edgar Allan Poe. Questo stesso soggetto l'ho ripreso anche nel disegno "Oscillazioni2" (teschio in basso a destra).
Vidi quella illustrazione molti anni fa è ne rimasi profondamente impressionato.



recensore:

Recensione # 8, data 04/06/2012
Senza aver notato l'incipit avevo subito associato la scena a Conan, quindi complimenti per l'ottima resa!
importante il contrasto di colori che enfatizza la calma, tranquillità  e bellezza del tramonto (o di un alba? O magari entrambe?) con la tensione "pietrificata" della scena in primo piano, che sembra la fotografia di un attimo infinito, nonostante la dinamicità  che presuppone, appunto, il duello.
lo scontro sembra terribilmente impari: per muscolatura, arma e predisposizione al combattimento la figura demoniaca è senza dubbio molto superiore all'uomo (un impiegato?), ma quest'ultimo dalla sua ha senzaltro la determinazione e il coraggio, come s'intende dallo sguardo deciso pronto a rischiare il tutto per tutto. Di risposta l'espressione del demone è incredula seppur scettica, come se un attimo prima fosse convinto che mai l'omuncolo avrebbe osato sfidarlo.
bel tratto, resa dei particolari e soprattutto delle ombreggiature con uno chiaroscuro di ottimo effetto. Belli i capelli del demone che sembrano un artiglio che voglia afferrare il contendente.



recensore:
avatar di Paolo Maccallini
nwPaolo Maccallini
$
sostenitore 2019 (2 dal 2009)

risposta dell'autore, data 11/07/2012
Grazie Simone! Hai notato il particolare dei capelli, che sembrano assumere la forma di un artiglio. Era proprio quello che volevo intendere.
Ora che ci penso il fatto che la testa del demone abbia delle orbite piene sembra suggerire che in realtà  quel viso sia fittizio, sia cioè una sorta di elmo, da cui emergono solo gli occhi di colui che lo indossa. Dunque quel demone potrebbe in realtà  essere un uomo. La differenza di statura - volendo applicare in modo aborracciato qualche teoria psicoanalitica - farebbe pensare alla trasposizione di un ricordo infantile; e portando avanti questa analisi si può probabilmente arrivare ad attribuire un'identità  molto concreta al personaggio a destra. Tra l'altro - mutatis mutandis - questo disegno ha qualcosa (se mi si perdona l'accostamento) delle illustrazioni di McQuarrie (che ho visto recentemente) relative ai duelli fra Luke Skywalker e Darth Vader.
Ma a parte questa interpretazione su un possibile significato nascosto, quello che ho pensato di voler rappresentare con il demone sono piuttosto le difficoltà  che si incontrano nella vita, i problemi concreti ma anche le nostre paure. Il demone rappresenta tutto ciò che minaccia la fragilità  umana, oltre che la paura che gli uomini hanno della loro fragilità ; e l'atteggiamento della figura a sinistra indica lo spirito con cui - secondo me - gli esseri umani devono affrontare tutto ciò.
Tu dici che la figura umana rappresenta un impiegato (per la penna forse) e in effetti il suo abbigliamento attuale (camicia e jeans) vuole indicare appunto che questa scena, nonostante il contesto fantasy, vuole appunto rappresentare ciò che quotidianamente viviamo. D'altra parte il Fantasy è una grandiosa metafora del quotidiano; qui la metafora è svelata proprio dall'abbigliamento dell'uomo e dalla penna nel taschino.
In definitiva questo disegno vuole esprimere la mia idea che gli esseri umani - qulunque sia la loro attività  quotidiana- manifestano sempre una vocazione all'eroismo.




up - files - recensioni - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Duello 1. L'incontro di Paolo Maccallini è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)
(nwClicca qui per info sulla protezione delle opere)

up - files - recensioni - opere correlate -
Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

descrizione: matita su carta, dimensioni 20x30

incipit: http://www.youtube.com/watch?v=3bh63oQKdus&feature=related http://www.youtube.com/watch?v=pW1Uc-grcMs

#duello(4)    #muscoli(10)    #falce(4)


jpg
(disegno altro)  di nwRadu Jelescu

descrizione: Nell'atmosfera Shakespeareiana, combattimento fra due giovanni nobili — pensando a Romeo e Giulietta, Amleto

#prokofiev(1)    #balletto(7)    #duelli(4)    #letteratura(9)    #shakespeare(7)


doc
(racconto fantascienza, breve)  di nwFausto Scatoli

descrizione: Certe volte si passa per codardi, mentre si vorrebbe solo stare tranquilli

incipit: «Attenzione! Lama intercettata!» Il boato del pubblico coprì integralmente la voce dello speaker per qualche istante, poi si affievolì, nell’attesa di qualcosa. «Attenzione, attenzione… ah, lama spezzata! Che peccato!» La delusione prese il sopravvento anche tra gli spettatori. Non tutti, c’è sempre chi parteggia per i deboli, ma l’incontro non era ancora terminato, chissà che prima della fine non ci fosse un’ulteriore occasione per vedere un po’ di sangue.

#amore(553)    #bacio(17)    #duello(4)    #figlio(33)    #lama(1)    #moglie(14)    #paura(74)    #rosso(27)    #sport(7)


descrizione: L'uomo al centro del mondo.

incipit: Http://www.youtube.com/watch?v=qjCpu71ehP0&feature=related

#fierezza(4)    #paesaggio(74)    #uomo(57)    #muscoli(10)


incipit: Http://www.youtube.com/watch?v=0e4EjeCEbHM

#catena(3)    #uomo(57)    #muscoli(10)


#forza(29)    #volti(6)    #muscoli(10)


jpg
(disegno altro)  di nwPaolo Maccallini

#anatomia(5)    #muscoli(10)    #braccio(11)


#forza(29)    #peso(2)    #muscoli(10)

Elencate 10 relazioni su 131 -
 
10
20
 ... 
140
 


Utenti iscritti che hanno visitato questa opera


nwMatteo, nwSphinx, nwGaetano, nwStefano di Stasio, nwBiancaspina, nwDe Ranieri, nwGiacomo Scotti, nwGiorgio D, nwGTrocc, nwCeleste Borrelli, nwDaniela Piccoli, nwSimone Pelatti, nwAlfonsoMormile, nwLuana1967, nwMassimo Baglione, nwVelenosa69, nwPaolo Maccallini, nwNembo13, nwGiuseppe Ciaravolo, nwIda Dainese, nwAmos2011 Angelo Manarola, nwRadu Jelescu, nwFrancesco Zanni Bertelli, nwLorenzo Bottacini, nwDaniela kiss, e altri 9902 visitatori non iscritti.

9.927 visite in totale tra iscritti e visitatori.

up - files - recensioni - opere correlate -



PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!

up

vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 18.207.254.88


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Contatti e informazioni


© 2006-2020
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,58 secondi.
up