pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Thu 23 September, 04:03:56
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Il luminare del web

(racconto umorismo, breve - per tutti)
56 visite dal 02/09/2021, l'ultima: 11 ore fa.
3 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:




Descrizione: Intervista ad un utente web.

Incipit: Ovviamente non sono per nulla d'accordo. Ho il massimo rispetto per le opinioni delle altre persone. Non sono come quegli idioti che non condividono il mio pensiero, che non ce la fanno a capire che io ho ragione e loro torto. Mi chiedo molto spesso cosa non ha funzionato nel loro percorso di apprendimento, quale carenza cognitiva li renda così stupidi e ignoranti.


Il luminare del web
file: il-luminare-del-web.doc
size: 25,50 KB


Elenco Tag dell'opera:
#grottesco(11)    #intervista(8)    #ironia(15)    #luminare(1)    #web(1)



Recensioni: 3 di visitatori, 6 totali.
  recensisci / commenta

recensore:

Recensione o commento # 1, data 11:16:43, 10/09/2021
Racconto intelligente e pungente, che ho letto con vero piacere. Molto divertente, ma di quell'umorismo amarissimo perchè ti rendi conto che, purtroppo, sempre più gente reale si avvicina spaventosamente al tuo Maurizio Macula (e non sto parlando solo degli analfabeti funzionali che quasi la fanno da padroni sui social, ma naturalmente anche di parecchi individui nella nostra classe politica e dirigente). Complimenti. Ah, sai che l'Accademia della Crusca si trova a 15 minuti di auto da casa mia? Quante gliene ho dette pure io a quei "saccenti" però, magari durante un picnic nel giardino che vi si trova davanti…



recensore:

risposta dell'autore, data 11:01:12, 17/09/2021
Grazie per la bella recensione. Purtroppo imbattersi, nella vita quotidiana, in "luminari" come il protagonista del racconto è fin troppo facile. Andrea.



recensore:

Recensione o commento # 2, data 14:23:58, 10/09/2021
Un racconto che prende in giro giustamente quelli che si atteggiano a scienziati solo per aver "orecchiato" notizie di seconda mano. A mio parere, però, ben peggiori sono i tuttologi da salotto, famosi per qualcosa che nulla ha a che fare con l'argomento in questione, che discettano come dei guru. E poi, in fondo alla lista, ci sono i virologi esperti di un solo agente infettivo: il conflitto d'interesse.



recensore:

risposta dell'autore, data 11:04:03, 17/09/2021
Grazie per la gradita recensione. Un grande saluto. Andrea.



recensore:
avatar di Carlocelenza
nwCarlocelenza
$ sostenitore 2019 (5 dal 2011)

Recensione o commento # 3, data 10:22:04, 16/09/2021
Che dire? FINALMENTE. Mi si conceda la citazione.



recensore:

risposta dell'autore, data 11:05:58, 17/09/2021
Citazione concessa. Grazie mille. Un grande saluto. Andrea.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Il luminare del web di Andrea Menegon è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, lunghissimo)  di nwMazzumazzu

descrizione: Un ex musicista con amici che nessuno vorrebbe e una vita immatura è in cerca di un lavoro, mentre qualcosa di anormale comincia a verificarsi.

incipit: Bip Biiiip. Proprio mentre stavo cercando di mettermi comodo aggiustandomi i cuscini del divano alle natiche e mettendomene un altro per l'appoggio della testa, pregustandomi l’inizio di “Clerks", film che avevo visto varie volte ma che trovavo sempre divertente. So che il rivedere molte volte una stessa cosa è un atteggiamento infantile, ai bimbi piace guardare lo stesso cartone più volte, si sentono sicuri perché sanno già come finirà. Biiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiip.

tags: #fantastico(23)    #grottesco(11)    #musicale(2)    #sentimentale(3)    #commedia(10)


(racconto grottesco, medio)  di nwElegantStork

descrizione: Un racconto di amore e dolore. Nadia è un cigno e ballerina professionista, che lavora in una compagnia specializzata in danza classica. Il nuovo, visionario regista John Boyle, però, riuscirà a farla innamorare della propria rivoluzione artistica.

incipit: Nadia espirò piano lo sbuffo di fumo dal becco, e fissò la sigaretta che teneva tra le dita con malinconia. Cercò di rilassare i muscoli, che sentiva vibrare armonicamente sotto la pelle, e di espellere tutto il nervosismo mediante la mistura di tabacco e catrame che le saturava i delicati polmoni. Nella sua mente fece capolino il ricordo della sera precedente, e lei cercò di scacciarlo, e di non comporre con i tendini del viso l'espressione che il cervello le consigliava di imprimere.

tags: #allegoria(3)    #balletto(8)    #danza(10)    #danza classica(1)    #grottesco(11)    #morte(192)    #ossessione(7)    #sangue(31)    #vendetta(22)    #violenza(29)


(racconto narrativa, breve)  di nwFedericoBisto

descrizione: L'elevazione e allo stesso tempo lo sprofondamento, di un fantasioso ragazzo americano,in una vita diversa, lontana dal mondo terrestre. Che in qualche modo era già scritta nel suo destino.

incipit: William Haggerty, nato a Seattle nel 1938 era un bambino timido e silenzioso. Il padre, Arthur, lavorava come meccanico in un’officina a Piooner square. La madre Linda invece, nella fabbrica Filson. Tra la quinta e la settima strada di Utah Ave, entrambi per dieci ore al giorno, sei volte la settimana. Per questo durante l’infanzia vedeva molto poco i genitori e la passò quasi esclusivamente con i nonni.

tags: #alienazione(6)    #america(6)    #americano(1)    #fantastico(23)    #grottesco(11)    #immaginazione(12)    #liberazione(11)    #liberta(45)    #mitologia(11)    #moderno(8)


(racconto grottesco, breve)  di nwFedericoBisto

descrizione: Un ragazzo, Michele, e l'impredivibilità della vita. Una vita conclusa troppo presto, che lascia sospese domande, ambizioni, sogni. La storia che capita e può capitare a tutti, la storia che ci rende uomini e donne, indifesi contro il destino.

incipit: C’è un momento nella vita di un ragazzo in cui vuole sapere cosa essere, il suo scopo, la sua vocazione, il suo futuro, chi è insomma. Ma quel momento rischia di essere pericoloso. L’unica cosa certa, l’unico pensiero vero sul futuro di un uomo è che egli dovrà morire, ma questo pensiero se pur verissimo, non piace a nessuno. Questo momento nella vita di Michele era arrivato il venticinque maggio, aveva diciannove anni. Era davanti alla scrivania, dopo cena e con la pancia piena, si guardava le …

tags: #amicizia(80)    #amore(620)    #assurdo(6)    #grottesco(11)    #impedivibilita(1)    #macchina(14)    #morte(192)    #ragazzi(34)    #ragazzo(34)    #senso(7)


(racconto narrativa, breve)  di nwFedericoBisto

descrizione: E' tornata a casa tardi, Carla. La notte è la solita, quella dell'indifferenza, dei ricordi, della solitudine. Ciò che sente in sé è un gran vuoto e lo riempie come può.

incipit: Dietro una clinica odontoiatrica c’è la casa di Carla, ci vive con la madre il padre e la sorella. Dormono tutti, dopotutto è l’una, tranne Carla, è appena rientrata a casa. Cercando di fare il meno rumore possibile, ha chiuso la porta dietro di sé, si è tolta i tacchi e a piedi nudi sul pavimento freddo, si è diretta verso la cucina. È inquieta, gli si legge negli occhi qualcosa. Un chè di silenzioso subdolo…

tags: #adolescenza(16)    #amici(65)    #amore(620)    #bulimia(1)    #dolore(88)    #grottesco(11)    #indifferenza(7)    #notte(82)    #occhi(35)    #silenzio(30)


(racconto horror, breve)  di nwFedTesoro

descrizione: . Lo spettro poeta dell'epica orrifica s'è impossessato della mia carne

incipit: "Qual fu il peccato di Sodoma e Gomorra?", si chiese il poeta seduto sopra la lapide. Prende la penna d'oca mentre pensa a queste parole, non facendo caso al corsetto in pelle che gli stringeva lo stomaco. Il poeta era dell'idea che la fame fosse come un tappo che bloccasse la fantasia, e il digiuno una spinta per creare. Attorcigliando il ventre fa dell'appetito la sua fonte di saggezza e castiga la sua carne in modo da chiedere scusa al lettore per l'ouverture d'inchiostro, regalo del calamaio, …

tags: #bibbia(6)    #grottesco(11)    #peccato(8)    #poeta(23)    #sodoma(1)    #spavento(4)    #terrore(11)    #cimitero(5)


(racconto thriller, breve)  di nwFedTesoro

incipit: Un edificio si parava all’orizzonte tra la neve che scendeva a pacchi dall’alto, risultando come nuovo e assai strano. Bianco immacolato, senza un graffio, un’oncia di polvere, un soffio di sporco. Le colonne verso l’alto splendevano in contrasto con il buio della notte, facendo strizzare gli occhi a chi si interessava. Qui, si entrava una persona alla volta

tags: #arte(58)    #galleria(7)    #grottesco(11)    #mistero(54)    #museo(2)    #neve(40)    #quadri(76)    #quadro(76)    #rosso(34)    #sparo(2)


descrizione: . Vi devo davvero dire con quale canzone dei Cure in sottofondo dovete leggerla? (Vabbè dai, ve lo dico: è "Lullaby")

incipit: Dal numero 18 di Gyllinghton Street proveniva giornalmente una musica che definire persuadente era ben che più esagerato. Fuori tempo, disastrosa, sentirla faceva pensare ad un gatto miagolare con un osso incastrato in gola. Era, semplicemente, orribile. E banalmente questa situazione non era data da nient’altro che un terribile pianista che provava e riprovava ma la musica sembrava non esser cosa sua. Il povero Anansi non riusciva a calibrare la potenza delle dita che schioccavano sui tasti, e …

tags: #classica(4)    #pianista(1)    #piano(2)    #pianoforte(3)    #ragnatela(3)    #ragno(8)    #grottesco(11)


(racconto horror, breve)  di nwFedTesoro

descrizione: . Alan Moore è sempre stata una forte influenza, e questa storia da brividi per Halloween lo rende appropriato

incipit: Oltre il buco dietro la siepe, nascosto nel terreno, sbuca strisciando un essere senza forma. Inquieto, senza gambe che gli permettono di camminare o un busto per rimanere eretto, continua ad annaspare tra lo sporco del terreno. Le unghie lunghe e maltrattate raspano tra il sudiciume dove dormono vermi e cicale per trasportarsi di pochi centimetri più avanti, aiutandosi con le sottili braccia, consumate dallo sforzo, mostrando brandelli di carne e ossa fuoriuscire dalla pelle

tags: #bambini(87)    #incubi(16)    #mostro(30)    #paura(90)    #sogni(113)    #spavento(4)    #strisciare(2)    #grottesco(11)

Elencate 10 relazioni su 32 -
 
10
20
 ... 
40
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.233.242.204


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,28 secondi.