Mondi paralleli

Valutazione

1 - non mi piace affatto
0
Nessun voto
2 - mi piace pochino
2
29%
3 - si lascia leggere
4
57%
4 - è bello
0
Nessun voto
5 - mi piace tantissimo
1
14%
 
Voti totali: 7

Ansemis
Foglio bianco
Messaggi: 4
Iscritto il: 14/01/2019, 17:56

Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2019 (recensori)
dal 2019 (recensiti)
attività: ymw ymw ymw

Mondi paralleli

Messaggio da leggere da Ansemis » 14/11/2019, 20:55

Ogni mondo ne ha uno parallelo. Ogni coppia si distingue tra la moltitudine per colori e proprietà, dai verdi ai blu, dai rocciosi ai glaciali. Mostrano sempre la stessa faccia, i due, col nucleo ben visibile che talvolta si allarga e si restringe. Se uno viene fatto preda dell’oblio, l’altro è capace di sopravvivere. Se entrambi si eclissano il buio imperversa, ed alcune stelle si fanno più vivide per sopperire alla mancanza di luce.
A volte si nascondono per poi tornare in bella mostra, e l’apparenza, tra le più note e perfide ingannatrici, potrebbe suggerire di fermarsi lì, senza andare oltre, ad ammirarli nei loro colori e sfumature.
Non che ciò non sia gradevole, a volte si rimane piacevolmente incantati dal loro aspetto. Ma ciò che si impara a notare è ciò che essi hanno dentro. I mondi, questo, non hanno modo di nasconderlo.
Ogni perturbazione, ogni soleggiata, alta marea o terremoto, cataclisma o gioioso periodo di rigoglio essi lo manifestano, lo esprimono emanandolo inconsciamente.
E alcuni mondi, quelli tra essi che sanno apprezzare, fanno proprie queste emanazioni. Le assimilano ed esplorano attraverso di esse quell'universo celato e riflesso allo stesso tempo.

Avatar utente
Giorgio Leone
Apprendista
Messaggi: 143
Iscritto il: 08/11/2014, 13:14
Località: Bormio

Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2019 (+4)
diventa anche tu un sostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Giorgio Leone » 16/11/2019, 17:40

"Se uno viene fatto preda dell’oblio" mi sembra espressione dialettale, meglio “cade” o “diviene” preda dell’oblio.
Le frasi che seguono mi hanno ingenerato qualche perplessità (soprattutto quando usi la forma impersonale e non si capisce chi sia il soggetto) e ho dovuto rileggere: se ho ben capito, si possono così riassumere. Queste coppie di mondi paralleli, tutti diversi fra loro, per qualche ragione sconosciuta mostrano sempre la stessa faccia con il nucleo che si allarga e si restringe. Poi misteriosamente, ogni tanto uno dei due muore e l’altro sopravvive, o tutti e due si eclissano, oppure spariscono e poi riappaiono. In questo ultimo caso i mondi che stanno loro intorno spesso si limitano solo ad ammirarli notando, senza però andare oltre, ciò che hanno dentro. I mondi paralleli, infatti, sono in grado di comunicare all’esterno i loro mutamenti climatici e stagionali (l’”inconsciamente” non mi sembra pertinente e lo eliminerei). Per contro esistono alcuni mondi “spettatori” che, invece, sono in grado di apprezzare le “emanazioni” dei primi, facendole proprie e proseguendo nell’esplorazione.
Personalmente, a proposito del comportamento di tutte queste strane entità astrali che sembrano sottintendere, anche se non in tutti i casi, una sorta di volontà e di intelligenza, non ho potuto fare a meno di pormi alcune domande: prima fra tutte da dove nasca l’esigenza dei mondi, che comunicano all’esterno, di essere “paralleli”, dato che tutto ciò che hai descritto funzionerebbe anche se si trattasse di mondi singoli che vanno e vengono. Certo, potresti rispondermi che è così e basta, perché tale l’hai immaginato. Come pure potresti accusarmi di eccessiva pedanteria che, però – e questo è il vero appunto che faccio -, non avrebbe avuto motivo di palesarsi se tu fossi riuscito, o riuscita, a rendere il pezzo ancor più poetico, misterioso e affascinante, senza abbandonarti a inutili precisazioni all’Alberto Angela. Potere e forza delle parole che portano alla soppressione della criticità.
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Ansemis
Foglio bianco
Messaggi: 4
Iscritto il: 14/01/2019, 17:56

Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2019 (recensori)
dal 2019 (recensiti)
attività: ymw ymw ymw

Re: Mondi paralleli

Messaggio da leggere da Ansemis » 16/11/2019, 20:33

Trovo che le tue perplessità siano più che coerenti e gli appunti condivisibili. Ciò che la tua arguzia ha mancato di percepire è però ciò che questi mondi sono realmenre. Ti consiglio dunque di rileggere il testo con meno attaccamento letterale ad esso, vi è celato infatti un significato dietro la 0mera descrizione di strani mondi paralleli e le loro interazioni.

Rispondi

Torna a “Edizione 2020 - Fantastici BraviAutori”



Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


La donna dipinta per caso

La donna dipinta per caso

racconti e poesie imperniati sulla donna in tutte le sue sfaccettature

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Il libro contiene quattro racconti lunghi, undici racconti brevi e trentuno poesie. Il tema principale è la donna in tutte le sue sfaccettature: amante, madre, figlia, gioco, musa, insegnante, dolore, tecnologia, delusione e speranza. Nella prefazione è ospitato un generoso commento del prof. Carlo Pedretti, professore emerito di storia dell'arte italiana e titolare della cattedra di studi su Leonardo presso l'Università della California a Los Angeles, dove dirige il Centro Hammer di Studi Vinciani con sede italiana presso Urbino. Copertina e alcune illustrazioni interne di Furio Bomben.
Di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (614,19 KB scaricato 735 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Il sole è nudo

Il sole è nudo

Antologia di opere che mettono a nudo la pratica del nudismo.
Questo libro non vuole essere un dibattito pro o contro; non ci riguarda, abbiamo solo avuto il desiderio di spogliarci con voi.
A cura di Angelo Manarola e Massimo Baglione.
Copertina di Roberta Guardascione.

Contiene opere di: Concita Imperatrice, M. C, Gianni Veggi, 1 s3mpl1c3 nud1sta, Paolo De Andreis, Mario Stallone, Leonardo Rosso, Iconat, Sergio Bartolacelli, Donatella Ariotti, Franca Riso, Lodovico Ferrari, Goldchair60, Emanuele Cinelli, Vittoria Tomasi, Simone Pasini, Anna Rita Foschini, Matteone, Galiano Rossi, Franca Mercadante, Massimo Lanari, Francesco Paolo Catanzaro, Francesco Guagliardo, Giacobsi, Bayron, Marina Paolucci, Guglielmo A. Ferrando, Stefano Bozzato, Marco Murara, Francesca Miori, Lorenzo Moimare, Vincenzo Barone, Rupert Mantovani, Domenico Ciccarelli, Siman, Roberto Gianolio, Francesco Marcone, utente anonimo, Jole Gallo, Giovanni Altieri, Daniela Zampolli, Robi Nood, Mauro Sighicelli, Lucica Talianu, Giovanni Minutello, Naturizia, Serena Carnemolla, Carla Bessi.
Vedi ANTEPRIMA (407,33 KB scaricato 560 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Mai Più

Mai Più

Antologia di opere grafiche e letterarie aventi per tema il concetto del MAI PIÙ in memoria del centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, di AA.VV.

Nel 2018 cade il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, perciò abbiamo voluto celebrare quella follia del Genere umano con un'antologia di opere grafiche e letterarie di genere libero aventi per tema il concetto del "mai più".

Copertina di Pierluigi Sferrella.
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Ida Dainese, Alessandro Carnier, Romano Lenzi, Francesca Paolucci, Pasquale Aversano, Luisa Catapano, Massimo Melis, Alessandro Zanacchi, Furio Bomben, Pierluigi Sferrella, Enrico Teodorani, Laura Traverso, F. T. Leo, Cristina Giuntini, Gabriele Laghi e Mara Bomben.
per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.



Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


Gara d'Autunno 2018 - Lettera a Giovanni, e gli altri racconti

Gara d'Autunno 2018 - Lettera a Giovanni, e gli altri racconti

(autunno 2018, 35 pagine, 505,15 KB)

Autori partecipanti: Fausto Scatoli, Ida Dainese, Nunzio Campanelli, Carol Bi, Lodovico, Roberto Bonfanti, Liliana Tuozzo, Daniele Missiroli, Laura Traverso, Tiziano Legati, Draper,
a cura di Massimo Baglione e Laura Ruggeri.
Scarica questo testo in formato PDF (505,15 KB) - scaricato 39 volte.
oppure in formato EPUB (370,97 KB) (vedi anteprima) - scaricato 31 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 35 - Zombie & Incipit

La Gara 35 - Zombie & Incipit

(gennaio 2013, 28 pagine, 621,45 KB)

Autori partecipanti: Patrizia Benetti, lodovico, Nunzio Campanelli, Monica Porta may bee, Lorella15, Alessandro Pedretta, Mastronxo, Exlex, freecora,
A cura di Ser Stefano.
Scarica questo testo in formato PDF (621,45 KB) - scaricato 212 volte.
oppure in formato EPUB (351,62 KB) (vedi anteprima) - scaricato 206 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 69 - Le parole che non ti ho mai detto

La Gara 69 - Le parole che non ti ho mai detto

(marzo 2018, 31 pagine, 956,10 KB)

Autori partecipanti: Lodovico, Patrizia Chini, Angela Catalini, Daniele Missiroli, Alberto Tivoli, Roberto Bonfanti, MicolFusca, David Cintolesi, Fabrizio Bonati, Enrico Gallerati,
a cura di Lorenzo Iero.
Scarica questo testo in formato PDF (956,10 KB) - scaricato 42 volte.
oppure in formato EPUB (569,16 KB) (vedi anteprima) - scaricato 44 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.