pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sun 20 June, 09:26:28
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

I rei che ci sono cari

(racconto narrativa, breve - per tutti)
Tempo di lettura: 8 / 12 minuti
533 visite dal 07/08/2015, l'ultima: 3 mesi fa.
3 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:
avatar di Alberto Tivoli
nwAlberto Tivoli
$ sostenitore 2017 (4 dal 2015)



Titoli simili:

Descrizione: Un uomo dalla psiche destabilizzata fa i conti con quello che è, avrebbe voluto essere o sarebbe stato meglio essere.

Incipit: Sono sempre stato affascinato da cose che non ho mai capito. Anche adesso, che sto tentando di riavvicinarmi a quelle che sono sempre state le mie passioni, mi ritrovo la testa che annaspa. Sono sempre lì ad affrontare gli stessi basilari concetti. Provo a mettermi in piedi, barcollo, avanzo di qualche metro ma quando arriva il momento di procedere a passo spedito, niente. E allora ricomincio un'altra volta dall'inizio, ancora e ancora.


I rei che ci sono cari
voce
file: i-rei-che-ci-sono-ca_
ri.pdf
size: 37,16 KB
Tempo di lettura: 8 / 12 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:


Recensioni: 3 di visitatori, 3 totali.
recensisci/commenta

recensore:

Recensione o commento # 1, data 21/06/2016
Avevo deciso di ricambiare la recensione per una dovuta cortesia e mi sono imbattuto in un racconto che è riuscito a sorprendermi catturando completamente la mia attenzione fin dalle prime parole. Non mi capita spesso.
Sì, mi è piaciuto molto, è scorrevole, divertente e spiazzante. L'ho letto davvero di gusto.



recensore:
avatar di Stefano Garino
nwStefano Garino
$ sostenitore 2016

Recensione o commento # 2, data 19/07/2016
Non ho trovato una virgola fuori posto, un aggettivo poco pertinente, un concetto reiterato nonostante si parli infine, di una cosa sola. Complimentoni. Mantieni un tono piatto e discorsivo dalla prima all'ultima riga. Alcuni passi ho dovuto rileggerli per capirli a pieno, ma è lo scotto per uno scritto tanto introspettivo.



recensore:

Massimo T
Recensione o commento # 3, data 23/07/2016
Il grande autore diceva: "La realtà è quella cosa che quando smetti di crederci non svanisce" (P. K. Dick). Il dottor Burla ha fatto un bello scherzo a tutti, perfino a se stesso, facendo sì che moglie, amico, psicologa, capo, tutti possano percepire sulla loro pelle la verità della citazione del grande autore. Loro sono stati catapultati nella realtà di Burla, non ci credono, ma non svanisce. Più reale di così? Come biasimare Burla e la sua psiche per questo simpatico imbroglio della mente? Racconto psicologico che dosa momenti ironici e momenti introspettivi. Mi sbilancio confidando una sensazione intima che il racconto mi ha scatenato: "uscirsene per entrare in una realtà parallela non deve essere poi così male". Certo, poi, un brivido mi ha percorso la schiena...

(Anche questo non lo avevo letto Wink )





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)


L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
I rei che ci sono cari di Alberto Tivoli è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto noir, breve)  di nwTullio Aragona

descrizione: Dramma della solitudine e della schizofrenia.

incipit: Fin da piccolo ho sofferto la solitudine. Giocavo, andavo a scuola e facevo i compiti da solo. Ho sempre guardato gli altri con invidia: chi aveva un fratellino, chi una sorella, chi un cugino. Io no. Non avevo nessuno. L'unico mio compagno di giochi era Bobby: il pastore tedesco di un vicino con il quale mi divertivo nel cortile dietro casa e che mi dava la forza di affrontare gli altri bambini. Con lui al mio fianco, nessuno aveva il coraggio di chiamarmi ciccione o palla di lardo. Non lo

tags: #alter(1)    #schizofrenia(2)    #solitudine(59)    #ego(2)


(racconto narrativa, breve)  di nwErgoEgo

descrizione: Un'immagine statica, per una pausa frenetica. Un colloquio inaspettato, dal sapore casalingo. Qualcosa di già sentito?

tags: #coscienza(18)    #rilfessione(1)    #esame(4)


(racconto narrativa, medio)  di nwMarKFleming

descrizione: Questo racconto prende lo spunto dal famoso "flusso di coscienza" o "stream of consciousness" tanto caro a Joyce ed Eliot, ma allo stesso tempo se ne discosta a causa di piccole, ma fondamentali differenze.

incipit: "Uno utile non me l'hai mai dato!" urlò Jim con rabbia. Da mesi quella frase vagabondava e si rifugiava nel suo cervello, ma Jim non ebbe mai il coraggio di stanarla dal suo rifugio. Ma quella sera il coraggio lo trovò, inaspettatamente, all'improvviso, come un qualcosa di spaventoso e che non ti aspetti; come un vulcano ancora in attività pronto a vomitare fuoco e a distruggere tutto ciò che lo circonda e come unica preoccupazione l'incertezza…

tags: #flusso(2)    #flusso di coscienza(1)    #joyce(1)    #mark fleming(1)    #streaming(1)    #coscienza(18)


descrizione: Cio' che maturiamo come coscienza evolutiva, lo doniamo anche senza saperlo, poiche' l'energia si muove nell'invisibile tutto. Ma quando raggiungiamo il livello di evoluzione catartica, allora, automaticamente, scatta l'impulso naturale nel donare.

incipit: Non puoi migliorarti e raggiungere la tua massima magnificienza finche' non inizi a crearti, l'azione e' manifestazione di quel che sei, ma se e' azione di pensieri altrui, non stai creando/manifestando te stesso.

tags: #consapevolezza(19)    #coscienza(18)    #liberta(45)    #verita(16)    #verbo(2)


descrizione: Il vero Artista e' il creatore, chi esprime liberamente la propria creativita', che non e' copiatura di immagini o altre opere non proprie. Tutti siamo creatori, possediamo talenti artistici; e' artista chi si lascia andare nel creare qualsiasi cosa.

incipit: Espressioni della Coscienza Superiore.

tags: #coscienza(18)    #superiore(2)    #azione(8)    #espressione(5)    #immagini(17)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwMarcello Rizza

descrizione: La mia prima poesia scritta circa 30 anni fa. E', probabilmente, l'unico componimento che mi ha divertito, e molto, realizzare. Risente della "giovinezza", sia per stile che per argomento.

incipit: Vivi di una luce pallida, mia essenza, Segreta fra le pieghe del distinto piacere...

tags: #colpa(5)    #coscienza(18)    #peccato(8)    #segreti(18)    #anima(82)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwIlaria.

descrizione: Riflessione esistenziale. Liberarsi dal nulla, dal vuoto che ci circonda e riuscire a trovare sè stessi nonostante tutto, una ricerca incognita.

incipit: Fuori dal nulla

tags: #farfalla(16)    #infelicita(4)    #nulla(5)    #scarafaggio(1)    #vuoto(12)    #coscienza(18)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwElenaDeToffol

descrizione: Combattimento interiore della facoltà mentale

tags: #anima(82)    #assurdo(6)    #conoscenza(8)    #coscienza(18)    #disgregazione(2)    #distinzione(1)    #duplicita(1)    #falso(4)    #interiorita(4)    #logoramento(1)

Elencate 10 relazioni su 19 -
 
10
20
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.235.179.79


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,32 secondi.