pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sat 23 January, 04:54:15
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Lo strano caso del signor Barlow

(racconto narrativa, medio - per tutti)
Tempo di lettura: 13 / 20 minuti
314 visite dal 27/07/2016, l'ultima: 11 mesi fa.
3 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:


Titoli simili:

Descrizione: nessuna...

Incipit: Un futuro non molto lontano. Lo Stato, onnipresente, che vede e sa tutto. La paura e l'isteria che schizzano a livelli sempre più alti. Allarmi terrorismo. Minacce nucleari. La tecnologia e i social network che diventano indispensabili strumenti di controllo, e la necessità di punire chi sfugge a questo controllo. In questo contesto si profila la vicenda di un comune cittadino: vittima dell'assurdo, protagonista di una storia grottesca, ma anche spaventosa...


Lo strano caso del signor Barlow
voce
file: lo-strano-caso-del-s_
ignor-barlow.odt
size: 31,81 KB
Tempo di lettura: 13 / 20 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
#assurdo(6)    #dispotico(2)    #social network(1)



Recensioni: 3 di visitatori, 3 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione o del commento (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Anita Veln. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Lo strano caso del signor Barlow - Anita Veln".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative.

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:

Massimo T
Recensione o commento # 1, data 27/07/2016
Il racconto fa aprire gli occhi su una realtà assurda, forse lontana, forse solo fantastica, ma che per certi versi ha delle "follemente chiare" relazioni con la realtà attuale, o comuqnue quella più prossima. Uno stato che, grazie alle tecnologie informatiche e delle telecomunicazioni, alla rete globale, allo sviluppo di social network, etc., al condizionamento (iniziato forse quasi per gioco o per fare solo moda) della popolazione globale, è nella condizione di controllare tutto e tutti, in ogni momento. Una realtà surreale in cui si può essere accomunati ai peggiori delinguenti anche solo se, per sbaglio o dimenticanza, o perchè la vita vera a differenza di quella digitale impegna fino allo stremo delle forze, ci si dimentica di crearsi un'identità digitale, figuriamoci poi se non la si vuole. Il racconto, come idea e sviluppo della storia, mi è piaciuto molto. L'autrice fa vivere il senso di angoscia e impotenza del provero protagonista, il senso di rassegnazione e di terrore per l'identità digitale che lo Stato gli ha forzatamente attribuito. Nella forma, però, credo debba essere un po' rivisto, a volte la lettura non procede proprio limpida.



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2019 (11 dal 2015)

Recensione o commento # 2, data 17/03/2017
Ciò che spaventa, in questa storia, è proprio la vicinanza col mondo di oggi, dove non si è ritenuti normali se non si possiede un mezzo tecnologico o non si risulta presente in qualche modo nel web. Allo stato odierno è ancora una scelta individuale, anche se la vita può essere difficile o lenta per chi non ha un profilo virtuale, senza dubbio si rimane tagliati fuori da molte possibilità. Ci si abitua pian piano a telecamere e intrusioni varie, in nome della sicurezza si sacrifica un po’ di libertà. I nostri documenti, i nostri soldi già viaggiano così. Le nuove generazioni lo considerano sempre più normale e necessario. Forse capiterà davvero un giorno in cui da comodità le macchine si trasformeranno in dittatura e dovremo fare i conti con i sergenti Novak, ma già adesso stiamo perdendo la fiducia verso uno Stato che vediamo come oppressore, indifferente alle nostre necessità. E per questo la situazione del signor Barlow ci colpisce, la sua angoscia, la sua disillusione, la sua disperazione così vicina alla pazzia.



recensore:

Arcangelo Galante
Recensione o commento # 3, data 08/09/2017
Una storia assurda, grottesca e impressionante, nell'esprimere un messaggio, purtroppo, veritiero e riscontrabile ancora nel mondo d'oggi, non solamente nella fittizia realtà, dettagliatamente ben descritta dall'autrice. Eppure, oltre ai punti salienti, intesi sottolineare con accuratezza e impegno dalla scrittrice, il testo, offre al lettore intensi spunti di ampia riflessione sull'argomento, intavolato egregiamente. Uno Stato, il quale ha l'indescrivibile capacità di controllare, in qualsivoglia istante, un popolo, tramite gli strumenti delle informatiche tecnologie, nonché munito delle telecomunicazioni più all'avanguardia, usufruendo di tantissimi mezzi a propria disposizione e adoperando la rete globale, lo sviluppo di social network, e altri sistemi "segreti", spaventa terribilmente, condizionando, inesorabilmente, ogni cosa del quotidiano vivere. Eppure, una sì tale alta "fantasia", non rientra, esclusivamente, nel contenuto surreale dell'opera pubblicata.




up - files - recensioni e commenti - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Lo strano caso del signor Barlow di Anita Veln è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(poesia narrativa, brevissimo)  di nwElenaDeToffol

descrizione: Combattimento interiore della facoltà mentale

#anima(110)    #assurdo(6)    #conoscenza(10)    #coscienza(21)    #disgregazione(2)    #distinzione(1)    #duplicita(1)    #falso(2)    #interiorita(5)    #logoramento(1)    #lotta(14)    #madre(26)    #mentale(3)    #pensieri(110)    #psiche(1)    #uomo(62)    #vero(2)    #mente(16)


(racconto fantasy, breve)  di nwFausto Scatoli

descrizione: Una scoperta casuale può cambiarti la vita

incipit: "La vedo. Mi avvicino e la guardo, poi la mia mano destra si muove e va a poggiarsi sul suo ventre, sulla pancia. Resto in quella posizione qualche secondo poi mi stacco, lei non dice nulla. Non mi vede ma mi sente."

#fantastico(24)    #sport(8)    #assurdo(6)


(racconto narrativa, breve)  di nwThe Dark Angel

descrizione: Percepire il tempo che stai buttando, vedersi invecchiare in un attimo, vedersi divenire come chi si ha sempre disprezzato.

#amore impossibile(3)    #anima(110)    #assurdo(6)    #bellezza(22)    #emozioni(49)    #incubo(14)    #inquietudine(9)    #parole(30)    #paura(85)    #pensieri(110)    #riflessioni(57)    #specchio(18)    #terrore(13)    #vecchiaia(12)    #amore(592)


(racconto grottesco, breve)  di nwFedericoBisto

descrizione: Un ragazzo, Michele, e l'impredivibilità della vita. Una vita conclusa troppo presto, che lascia sospese domande, ambizioni, sogni. La storia che capita e può capitare a tutti, la storia che ci rende uomini e donne, indifesi contro il destino.

incipit: C’è un momento nella vita di un ragazzo in cui vuole sapere cosa essere, il suo scopo, la sua vocazione, il suo futuro, chi è insomma. Ma quel momento rischia di essere pericoloso. L’unica cosa certa, l’unico pensiero vero sul futuro di un uomo è che egli dovrà morire, ma questo pensiero se pur verissimo, non piace a nessuno. Questo momento nella vita di Michele era arrivato il venticinque maggio, aveva diciannove anni. Era davanti alla scrivania, dopo cena e con la pancia piena, si guardava le …

#amicizia(79)    #amore(592)    #assurdo(6)    #grottesco(10)    #impedivibilita(1)    #macchina(14)    #morte(184)    #ragazzi(39)    #ragazzo(39)    #senso(9)    #vita(210)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwGiovanni Minio

incipit: L'assioma per assurdo...

#assurdo(6)


(racconto fantascienza, breve)  di nwVihio

incipit: – Questi tipi nuovi sono migliorati proprio secondo le specifiche, primo attendente camarlingo? – Sissignore, Sommo Amico!

#delirio(4)    #dispotismo(2)    #fedelta(2)    #ferocia(6)    #obbedienza(3)    #paranoia(4)    #paura(85)    #pena(3)    #potere(13)    #senza pieta(1)    #sopraffazione(1)    #diffidenza(1)

Elencate 7 relazioni su 7 -

Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -


Ci sono 4 concorsi attivi



Storie Gotiche, del Terrore e del Mistero

Storie Gotiche, del Terrore e del Mistero

bando di concorso per la realizzazione di un'antologia di opere ispirate alla paura dell’ignoto.

- (attivo) - nwbando e commenti.

a cura di Roberto Virdò per BraviAutori.it

L'ignoto ci aspetta al varco, silenzioso e paziente, per catapultarci nello strapiombo degli incubi o nel vortice di ansie e desideri repressi. Amori contrastati e spettri, buie segrete, ma anche improvvisi impeti di violenza o l'inconfessabile desiderio della morte dell'altro.

È in quest'ultimo termine che si nasconde il vero senso di quest'antologia, dove potremo sì trovare vampiri ed esseri soprannaturali, ma nella quale i veri mostri saranno, molto più spesso, dei comuni mortali, gli stessi che incrociamo sulle strade di ogni giorno, i cui volti ed espressioni riconosciamo ambiguamente familiari, tanto da non poter respingere con assoluta fermezza il sospetto che essi restituiscano, in definitiva, la nostra immagine speculare.

Per racconti, poesie, disegni ed elaborazioni grafiche digitali.



Metropolis

Metropolis

bando di concorso per la realizzazione di un'antologia di opere ispirate da un ambiente metropolitano.

- (attivo) - nwbando e commenti.

a cura di BraviAutori.it

Si dovranno immaginare delle storie che si svolgano in città, in un ambiente metropolitano con tanta gente, grattacieli e condomini, metropolitane e tram, smog e traffico. Non ha importanza se in una città del passato, del presente o del futuro.

Pensate anche agli animali che sono costretti a vivere lì con i loro padroni.

Insomma, buttatevi nel convulso traffico della megalopoli in cerca di avventure e incontri originali, inquietanti, comici o amorosi.

Per storie intendiamo qualsiasi tipo di componimento, scritto o grafico, che parli allo spettatore, quindi vanno bene racconti, poesie, disegni ed elaborazioni grafiche digitali.

Genere libero.



Scene da CoronaVirus

Scene da CoronaVirus

Bando per la realizzazione di una antologia di racconti, testi teatrali brevi e sceneggiature di cortometraggi di carattere umoristico e satirico che raccontano la permanenza in casa legata alla pandemia del Covid-19..

- (attivo) - nwbando e commenti.

a cura di Lorenzo Pompeo

Descrivete scene di vita quotidiana ambientate in un appartamento nel quale un nucleo familiare è costretto a fronteggiare problemi legati alla lunga convivenza forzata dovuta alle limitazioni e ai divieti dettati dalle autorità. Verranno privilegiati testi di carattere comico, umoristico e fantastico.

NB: l'eventuale libro cartaceo derivato dal presente concorso sarà messo in vendita al solo prezzo di costo, e l'ebook sarà gratuito.



Le Gare Stagionali

Le Gare Stagionali

Concorso stagionale con pubblicazione in ebook gratuito trimestrale e antologia cartacea annuale

a scadenza stagionale - (attivo) - nwbando e commenti.

a cura dello Staff di BraviAutori.it
Hai un racconto breve che vuoi mettere alla prova?

Le Gare letterarie stagionali sono concorsi a partecipazione libera, gratuiti, dove chiunque può mettersi alla prova divertendosi, conoscendosi e, perché no, anche imparando qualcosa. I migliori testi di ogni Gara saranno pubblicati in un nwebook gratuito e a ogni ciclo di stagioni pubblicheremo una nwantologia annuale.

Nota: può votare e commentare anche chi non partecipa come autore.






PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 54.85.57.0


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,59 secondi.