pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Thu 06 August, 23:39:46
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Quel ramo del lago di Como

(racconto narrativa, breve - per tutti)
1.468 visite dal 28/05/2009, l'ultima: 4 mesi fa.
4 recensioni ricevute


Autore di quest'opera:


Altre opere dell'autore

Titoli simili:

Descrizione: Ho giocato con un classico che tutti gli studenti (o forse solo io) hanno odiato ai tempi della scuola: I Promessi Sposi. Il racconto ha partecipato alla GARA 5 organizzata da BraviAutori.

Incipit: Agnese era una donna pratica, viveva sul lago Patria e aveva una figlia. Il marito se ne era andato da anni, ma lei diceva a tutti che era morto. Agnese lavorava sodo per preparare il corredo alla sua unica figlia, Lucia.


Quel ramo del lago di Como
file: tinapica.jpg
size: 19,80 KB

Quel ramo del lago di Como
voce
file: quelramodellagodicom_
o.doc
size: 26,00 KB
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
#alessandro manzoni(1)    #lago(29)    #patria(2)    #como(1)



Recensioni: 4 di visitatori, 5 totali.

Nota: Scrivere recensioni alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione del lavoro dell'autore Gio. Se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Quel ramo del lago di Como - Gio".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni devono essere lunghe almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche e collaborative.

Nota: le recensioni sono tue e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventano di proprietà dell'autore che hai recensito.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci nwun'opera a caso.

recensore:

Michele
Recensione # 1, data 29/05/2009
Raccontino simpatico.
Al di là  della forma che deve essere un po' curata (ma l'autrice ci assicura che il tempo per scriverlo è stato pochissimo), credo che contenga molti potenziali sketches da sviluppare...
L'irriverente stravolgimento di uno dei classici della letteratura italiana è affidato a uno dei personaggi chiave (seppur silenzioso e apparentemente secondario) del capolavoro manzoniano: la madre Agnese, che in questa scherzosa veste popolana richiama, secondo me, la verve della grande Concetta Barra.
(link)



recensore:

Recensione # 2, data 29/05/2009
Personalmente, lo trovo esilarante e geniale. Non ho le capacità  per giudicarlo dal punto di vista letterario; il mio giudizio è solo emotivo. Grande Gio, ancora sto ridendo!



recensore:

risposta dell'autore, data 29/05/2009
In effetti è un raccontino senza alcuna pretesa, ed è la prima volta in assoluto che scrivo un racconto, ho tentato, in fretta e maldestramente, di dare "voce" a un personaggio che, come ben ha detto Michele, è silenzioso e in secondo piano nell'originale, naturalmente essendo i protagonisti dei contadini, nn potevo farli parlare in modo aulico, e quindi ho scelto la lingua a me più nota ...
Concetta Barra sarebbe stata perfetta nel ruolo di Agnese e Peppe in quello del Renzo da me descritto, ma onestamente sarebbe stato un sacrilegio anche solo associare il mio raccontino a due mostri sacri come loro.
...voi siete stati tutti davvero molto buoni com me...
grazie



recensore:
avatar di Arditoeufemismo
nwArditoeufemismo
$ sostenitore 2012 (2 dal 2011)

Recensione # 3, data 07/07/2009
Ah ah... pensate che ho conosciuto BraviAutori scaricando l'ebook "A modo mio" che conteneva questa simpatica parodia. E un pezzo che solo la campana geniale ironia disincantata poteva partorire. L'ho trovato estremamente scorrevole a differenza di altre opere più pretenziose rese pesanti da sofismi letterari.



recensore:
avatar di Marino Maiorino
nwMarino Maiorino
$ sostenitore 2017

Recensione # 4, data 26/10/2012
Bravissimo! Ancora una volta la spontaneità  del Napoletano (inteso come lingua) evade dalla pagina scritta in pieno giorno e sotto lo sguardo ebete, rigido e inespressivo di quella bacchettona della grammatica italiana! Ma la lingua italiana viene doppiamente schiaffeggiata allorchè nientemeno che il Manzoni viene trattato in quel modo da una popolana.
àˆ uno sberleffo, un pernacchio, magari non nobile ed alto come quello di un De Filippo, ma proprio per questo più vicino al sentire della gente e più godibile.
Facciamocene una ragione: le lingue regionali sono la ricchezza dell'italiano, la sua vitalità , la sua espressività .
Curata l'ortografia napoletana (complimenti!), Gio aspetto altre tue cose!




up - files - recensioni - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Quel ramo del lago di Como di Gio è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)
(nwClicca qui per info sulla protezione delle opere)

up - files - recensioni - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(pittura altro)  di nwDalila

incipit: Vi presento il primissimo approccio con i colori e gli atrezzi della pittura a 25 anni. Da notare l’insicurezza nei tratti.. le montagne sono proprio orripilanti, eheheh

#lago(29)    #paesaggio(74)    #riflessi(59)    #sole(72)


(racconto fantasy, breve)  di nwAlessandro Napolitano

descrizione: I segreti di un lago incantato.

incipit: Acqua, acqua, acqua in ogni dove...

#lago(29)


descrizione: Pastelli a olio. All'epoca avevo 17 anni.

#baffi(3)    #barca(25)    #cappello(9)    #impressionismo(4)    #lago(29)    #mare(146)    #remi(1)    #uomo(58)    #acqua(46)


(pittura altro)  di nwPaolo Maccallini

descrizione: Pastelli a olio su cartoncino. 20x30

#acqua(46)    #celeste(2)    #cielo(42)    #figura umana(1)    #lago(29)    #montagna(26)    #montagne(26)    #nero(30)    #solitudine(59)    #azzurro(10)


(racconto narrativa, breve)  di nwEddie1969

descrizione: Il desiderio di essere perfetti può diventare molto pericoloso; soprattutto se incontriamo qualcuno che ci assomiglia molto, ma è migliore di noi...

incipit: Un bel ragazzo, sì un bel ragazzo, ho sempre pensato di esserlo; non che sia un presuntuoso, lo capisco da quello che mi dicono gli altri, i miei amici e, soprattutto, da come mi guardano le ragazze. Ho i capelli castano chiaro, lisci, che mi arrivano fino a metà collo, e gli occhi celesti;... Fisicamente, poi, sono ben disegnato e di statura sopra la media. il fatto è che, paradossalmente, mi sono dovuto accorgere di alcuni miei piccoli difetti...

#bellezza(19)    #migliore(3)    #narcisismo(3)    #nuoto(1)    #ossessione(6)    #perfezione(5)    #lago(29)


(racconto narrativa, breve)  di nwLeggEri

incipit: Mi chiamo Martino e faccio il giardiniere. In paese ci sono molte ville con grandi parchi, per lo più abitate solo d'estate da ricchi milanesi in villeggiatura.Le tengo d'occhio durante l'inverno, poto gli alberi, toso i prati, raccolgo le foglie. Talvolta mi permetto qualche consiglio: le azalee starebbero meglio sotto il castagno, gli ulivi da queste parti crescono male... ma non sempre mi danno retta.

#lago(29)    #fiori(40)


(racconto narrativa, breve)  di nwChiara Graldi

descrizione: Mito rivisitato e reinventato a mo' di fiaba.

incipit: I luoghi in cui il deforme Sorapis trascorreva le sue giornate erano i boschi nei dintorni di un grande lago, rigogliosi del verde scuro degli abeti dal lungo fusto e delle conifere, tinteggiati qua e là del blu delle genziane e del rosa vivace dei rododendri selvatici.

#misurina(1)    #amicizia(70)    #amore(557)    #lago(29)    #montagna(26)    #fiaba(13)


descrizione: "Stretch ascoltando Vivaldi, in riva al laghetto della Burida", 03.04.1996. Tecnica: olio su supporto in cartone duro (ruvido), cm 50x70-O. Esposto al "Bar Corso" a Pordenone, gennaio 1997. Esposto alla "Personale-Impressioni sugli anni 90"; Hotel As…

#azzurro(10)    #borsa(1)    #celeste(2)    #ginnastica(3)    #lago(29)    #vivaldi(1)    #acqua(46)

Elencate 10 relazioni su 30 -
 
10
20
30
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni - opere correlate -

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera


nwMacripa, nwGio, nwArditoeufemismo, nwCeleste Borrelli, nwBruno Elpis, nwMarino Maiorino, nwStefano di Stasio, nwAngela Di Salvo, nwMassimo Baglione, nwDaniela kiss, nwSerena Bradshaw, nwTiziano Legati, e altri 1456 visitatori non iscritti.

1.468 visite in totale tra iscritti e visitatori.

up - files - recensioni - opere correlate -



PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!

up

vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 35.169.107.85


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Contatti e informazioni


© 2006-2020
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,72 secondi.
up