pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Wed 19 June, 15:42:54
logo

bookmark Metti nei segnalibri

qr code

Sai perché vivi?

(altro filosofia, brevissimo - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
25 visite dal 17/04/2022, l'ultima: 2 mesi fa.
3 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:
avatar di Giancarlo Rizzo
nwGiancarlo Rizzo
$ donatore 2023 (3 dal 2021)









Descrizione: da definire...

Incipit: Ogni tanto ci provo e sempre resto deluso. Quasi sempre; rarissime volte resto piacevolmente sorpreso.…


Sai perché vivi?
file: opera.txt
size: 1,99 KB
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:
#risposte(3)    #domande(11)



Recensioni: 3 di visitatori, 4 totali.
  recensisci / commenta

recensore:

user deleted
Recensione o commento # 1, data 18:31:42, 17/04/2022
In realtà ti sei già risposto, se noi abbiamo comprensione di noi stessi, quindi di quello che ci circonda, vuol dire che questa consapevolezza ci è stata data per comprendere questo stesso creato. La scienza, l'astrofisica è giunta alla stessa conclusione, l'universo ha senso di esistere in quanto tale solo se in esso c'è qualcosa che lo possa indagare e quindi comprendere (NOI).
Quindi Tutto ha voluto creare questa realtà (l'universo) e noi tramite evoluzione come parte pensante di esso, perché noi lo potessimo comprendere, tramite la comprensione di noi stessi.

Come ultimo livello di comprensione quindi c'è la nostra stessa non comprensione di Dio (quindi accettare il nostro limite fuori da questa realtà che ci appartiene), ma comprendendo l'universo e le sue leggi comprendiamo però che niente in questo universo si crea dal niente (oltre alle implicazioni della legge di relatività e chissà cos'altro ci aspetta magari), quindi fuori da esso e quindi da noi, c'è Tutto.

Il perché poi dietro a questa stessa volontà, non ci è dato sapere.

Il nostro senso unico alla fine è che comprendiamo noi stessi (ma non i perché dietro a questo che non sia questa stessa risposta), quindi l'esistenza di Dio, ma solo al di fuori di noi.



recensore:
avatar di Giancarlo Rizzo
nwGiancarlo Rizzo
$ donatore 2023 (3 dal 2021)

risposta dell'autore, data 20:29:39, 17/04/2022
Abbiamo già avuto modo di confrontarci sull'argomento della consapevolezza e sono ancora stupito per come ripeti costantemente che è inutile cercare di capire quello che non appartiene alla natura umana. C'è un motivo del perché continui a ripeterlo? Comunque questo scritto era semplicemente il racconto di come si comporta le gente di fronte ai quesiti esistenziali. Certamente non è il tuo caso come con piacere ho avuto modo di vedere.



recensore:

user deleted
Recensione o commento # 2, data 07:30:06, 18/04/2022
Ah quello probabilmente deriva da mio padre, per 20 e passa anni mi sono sentito ripetere le stesse cose non so quante volte, ancora adesso quando lo vedo. Comunque non lo faccio per autoconvincimento. Ogni volta lo riscrivo solo per il semplice fatto che se qualcuno legge questo commento senza aver letto mai niente prima sul mio ragionamento almeno capisce il mio punto di vista su questo argomento. Comprendo anche la "leggera" frustrazione di chi invece sa già il mio pensiero nel trovarselo poi costantemente ripetuto. C'est la vie.



recensore:

user deleted
Recensione o commento # 3, data 18:37:44, 17/04/2022
Riguardo alla tua domanda sul sociale me la sono posta tale e quale non so quante volte, non sai il piacere nel trovare persone con cui poter veramente dibattere di queste cose.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Sai perché vivi? di Giancarlo Rizzo è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(poesia narrativa, brevissimo)  di nwIvana Piazza
Descrizione: da definire...
incipit: Perché aspettare? Ancora, ancora e ancora; aspetto una tua risposta.

tags: #pace(47)    #risposta(3)    #attesa(19)


(racconto fantascienza, breve)  di nwVihio
Descrizione: L'ostacolo costituito dalla montagna supera, e di molto, le previsioni.
incipit: – Lo ripeto un'ultima volta: far saltare il rilievo con le bombe a fusione tattiche fornite dagli americani, era l'unica via per cogliere il nemico di sorpresa, attaccandolo sul fianco che credeva protetto perché impraticabile. Dovevano scambiare le detonazioni per piccole scosse telluriche o non accorgersene proprio E tenendo conto della disparità numerica tra noi e loro che tanto li avvantaggia, grazie a quella sorpresa le probabilità di vittoria crescevano in maniera determinante.

tags: #domande(11)    #entita(1)    #fumo(18)    #nucleare(9)    #nuvola(28)    #risposte(3)    #sbaragliare(1)    #scontro(3)    #montagna(36)


(racconto fantascienza, breve)  di nwVihio
Descrizione: Non pare intelligente ma ha pilotato una astronave che non pare intelligente.
incipit: – Ha accettato la serie dei controlli medici sempre senza protestare? – – Docile quanto un cucciolo. Pronuncia la solita frase unita a qualche aggiunta banale estemporanea, mangia, dorme e si sottopone alle visite placidamente. – – E cosa dicono i referti? – – Dicono quello che già sappiamo in due casi su tre. Uno: ha una fisiologia ragionevolmente compatibile con quella degli esseri terrestri. Due: è effettivamente ermafrodita. Ma, tre: non ha subito danni cerebrali riscontrabili. –

tags: #alieni(61)    #alieno(61)    #astronavi(21)    #contatto(4)    #distacco(3)    #domande(11)    #indifferenza(9)    #sonnolenza(1)    #stupidita(1)    #superiorita(1)


(racconto narrativa, breve)  di nwLaurenzio
Descrizione: da definire...
incipit: Aspetta, sono qui dietro la porta, la stessa porta che da anni cigola e tu non hai mai fatto nulla per…

tags: #amicizia(100)    #cibo(24)    #domande(11)    #infanzia(29)    #mensa(3)    #scuola(42)    #vita(353)    #amore(795)


(racconto fantasy, breve)  di nwVihio
Descrizione: È inopportuno rispondere facendo una domanda?
incipit: – Quindi che pensi? Il tuo responso è prezioso. – Io penso? O, piuttosto, ragiono? – Ci sei tu dentro la tua mente. Tu puoi capire se fai una cosa, l'altra, magari entrambe. Ma ciò nulla c'entra con la nostra domanda. – Davvero nulla c'entra?

tags: #compagnia(8)    #parlare(4)    #tacere(2)    #volpe(8)    #domanda(11)


Descrizione: Dove eravamo rimasti?… ora ricordo; ero ferito a vita…
incipit: Dove eravamo rimasti? Da dove ricomincio? Che ne farò di questo foglio bianco? Lo macchierò col fiele…

tags: #domande(11)


(racconto narrativa, medio)  di nwRobertaVirginia
Descrizione: Molte volte ci troviamo in situazioni difficili, non sappiamo dove andare a cercare la salvezza e, per questo, incappiamo in scelte e situazioni sbagliate, che mai vorremmo vivere.
incipit: E guardandolo lì, immobile, con i suoi occhi dentro i miei occhi, capii che era la mia strada.

tags: #domande(11)    #passioni(78)    #riflessioni(73)    #paura(124)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwS Vittoria
Descrizione: Una metafora per mettersi nei panni di qualcosa, di qualcuno, per poter vedere la vita da una prospettiva diversa dalla nostra.
incipit: Voi, teneri fiocchi che, coraggiosi, precipitate sul terreno ormai cadente. Che sguardo avete sul mondo che con attenzione vi scruta mentre incontrate il vostro univoco destino?

tags: #domande(11)    #empatia(6)    #fiocchi(2)    #neve(45)    #prospettive(3)    #verità(20)    #vita(353)

Elencate 10 relazioni su 12 -
 
10
20
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!



php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3

Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.236.116.27


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione



map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Opere generate da/con Intelligenza Artificiale Generativa

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2024
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.13 secondi.




Dedicato a tutti coloro che hanno scoperto di avere un cervello,
che hanno capito che non serve solo a riempire il cranio e che
patiscono quell'arrogante formicolio che dalle loro budella
striscia implacabile fino a detonare dalle loro mani.

A voi, astanti ed esteti dell'arte.

(Sam L. Basie)




Special thanks to all the friends of BraviAutori who have
contributed to our growth with their suggestions and ideas.